Lufthansa sempre più compagnia aerea kids friendly

Lufthansa, la compagnia tedesca di bandiera, dedica particolare attenzione ai bisogni e ai desideri dei giovani viaggiatori, offrendo servizi dedicati alle famiglie e ai bambini, dal momento della prenotazione fino all’atterraggio a destinazione. Soltanto nello scorso anno, circa 750.000 tra bambini e ragazzi hanno volato da soli con Lufthansa. Le destinazioni intercontinentali più popolari tra giovani ospiti sono state New York, Miami e Dubai; mentre Barcellona, Londra e Istanbul sono quelle maggiormente scelte per i voli di medio e corto raggio. Quest’estate Lufthansa aspetta, tra luglio e agosto, un totale di 230.000 giovani passeggeri.

Speciali check-in “family friendly” sono disponibili negli aeroporti di Monaco e Francoforte, per i passeggeri Lufthansa con bambini fino a 12 anni. Ai bambini viene data una carta d’imbarco per l’orsacchiotto, mentre i genitori ricevono una “guida per le famiglie” con utili consigli pre-partenza.

Inoltre le famiglie, così come i bambini che viaggiano da soli – insieme ai loro accompagnatori –  possono contare a Francoforte e a Monaco, su diverse lounge e aree giochi dedicate. I bambini sono accolti nelle lounge con un kit “speciale estate” che include un cappellino e dei giochi per il viaggio.

Ma le attenzioni per i piccoli non finiscono con l’imbarco: per far sì che non ci si annoi a bordo, Lufthansa ha sviluppato propri giocattoli per i giovani passeggeri. Circa 1,44 milioni di giocattoli saranno dati quest’estate ai passeggeri più piccoli. La gamma include: libri per colorare, pastelli, puzzle e giochi di carte con le mascotte “Lu e Cosmo”, insieme a riviste o libri puzzle.

Il programma di intrattenimento a bordo, con musica, libri parlanti e giochi, include anche film e documentari pensati appositamente per i bambini per offrire ogni tipo di passatempo. La gamma si è recentemente allargata ai libri per i piccoli formato Pixi con realtà aumentata. Questi libri raccontano le avventure di Lu e Cosmo all’aeroporto e, nel gioco, stimolano i sensi dei piccoli passeggeri con emozionanti funzioni interattive.

Con i bambini di oggi sempre più digitali non potevano mancare intrattenimenti computerizzati. Per i piccoli fino a sei anni c’è l’app: “Partenza! Il viaggio a fumetti per i piccoli passeggeri” che permette di scoprire attraverso il gioco l’esperienza del volo prima del viaggio. Invece per i ragazzi tra i 7 e gli 11 anni è disponibile l’applicazione “SuperJetFriends” con cui sarà possibile fare un giro dell’aeroporto con le mascotte Lu e Cosmo e immergersi nel mondo dei “superJetFriends”. L’utente dell’app costruirà insieme a Lu e Cosmo il suo super aereo personale, aiuterà il pilota a pilotarlo, rifornirà gli aerei in attesa, metterà alla prova le proprie conoscenze e molto altro.

Anche i pasti a bordo hanno una versione speciale per i bambini. I menù per loro possono essere prenotati gratuitamente fino a 24 ore prima del decollo, sia via telefono che su LH.com. Inoltre sono disponibili alimenti per l’infanzia, tè e bottiglie d’acqua per bambini.

Per altre informazioni vedere www.LH.com/Family

Ugo Dell’Arciprete

By | 2016-10-17T11:12:04+00:00 agosto 2015|Trasporti, Voli|