Destinazioni Europa

Croazia : I 10 tesori nascosti della Croazia da scoprire fuori stagione

Vacanze “tardive”? Che si sia alla ricerca di avventure su un’isola o di relax all’altezza di un imperatore romano  la Croazia è patria delle esperienze più uniche durante tutto l’anno

La Croazia non è soltanto spiagge, città e località famose in tutto il Paese, ma ci sono moltissimi posti affascinanti da scoprire e fuori stagione l’atmosfera è ancora più tranquilla e rilassata, ideale per assaporare la “vera” Croazia.

Ecco 10 tesori tutti da scoprire per chi sarà in vacanza a Settembre:

1. Le Ostriche di STON. Le cittadine di Ston e Mali Ston, vicinissime alla celebre Dubrovnik, sono collegate tra loro da centinaia di anni da un’impressionante muraglia. Questi insediamenti marittimi stanno riportando alla luce il loro patrimonio storico e oggi offrono ai visitatori un’eccellente varietà di ostriche e altri molluschi di ogni genere.

Mali Ston_PANORAMSKE SLIKE 011

2. La Grotta Blu nell’isola vergine di Bisevo in Dalmazia è uno spettacolo unico della natura, che dona all’acqua all’interno della grotta un riflesso azzurro proveniente al basso. Oltre alle grotte dell’isola, i visitatori possono godersi le sue spiagge sabbiose ed il pregiato vino isolano, molto amato dagli abitanti del posto.

Palagruza (1)_by_CNTB3. Palagruza è un esempio ancora più insolito del singolare sistema di isole della Croazia: dozzine di isole disabitate, diventate casa per molti animali proprio in mezzo alla costa adriatica. Possono essere ammirate dal faro in cima ad uno dei suoi promontori più alti.

4. Riserva naturale a Zagreb! Solo pochi tra coloro che visitano la capitale croata Zagreb (Zagabria), conoscono il posto in cui i suoi abitanti vanno a rilassarsi: la riserva naturale di Medvednica. Un’area verde che offre la possibilità di girovagare tra le montagne ed esplorare la fortezza di Medvedgrad o la grotta di Veternica, che fu abitata nella Preistoria. Vicino alla capitale si trova Sljeme – una delle fughe da weekend più popolari, con casette di montagna che offrono autentico cibo fatto in casa.

5. Caccia ai Tartufi. Nella penisola dell’Istria, nella foresta di Motovun (Montona), vasta 10 km², crescono prelibati tartufi che vengono cercati e raccolti da cani appositamente addestrati.

6. Le mummie di Vodnjan, custodite in Istria da quasi 200 anni. La seconda maggiore collezione di resti in Europa si trova nella chiesa di Sv. Blaz, nella città di Vodnjan, in cui, all’interno di sarcofagi di vetro sono conservate delle mummie integre e ulteriori resti imbalsamati, che furono portati da Venezia, per proteggerli dall’attacco di Napoleone.Rastoke (1klein)_Romeo Ibri+°evi-á

7. Cres (Cherso), nel Golfo del Quarnaro, è la più grande isola croata ed ospita il bellissimo Lago Vrana e una fauna variegata di specie rare come il grifone.

8. Mulini ad Acqua. Nella Croazia centrale, vicino a Karlovac, l’antico complesso di Rastoke vicino a Slunj è una combinazione unica dell’architettura tradizionale della regione, con i suoi storici mulini ad acqua, e il panorama naturale modellato dal fiume Slunjcica, che è sopravvissuto a secoli di eventi storici.

9. Castello di Trakoscan. A nord del Paese – vicino a Krapina – impera il castello di Trakoscan che ha sfidato i secoli, che si è conservato perfettamente e calato in una spettacolare ambientazione naturale, in cui i visitatori possono godersi una passeggiata nel verde o fare un giro in barca.

10. Vucedol. Anche in Slavonia, la regione più a est della Croazia in cui è stata rivenuta la reliquia preistorica della colomba Vucedol, è possibile trovare dei tesori nascosti. Si tratta dei resti di una cultura che si stabilì intorno alla città di Vucedol migliaia di anni fa. I visitatori possono apprendere di più sull’antico patrimonio culturale della regione al Museo della cultura Vucedol.

Trakošćan
Trakošćan

La Croazia

Distesa lungo il Mare Adriatico, vicina all’Europa Centrale, la Croazia è un Paese che vanta un ricco patrimonio culturale. Oggi, la storia si combina alla perfezione con uno spirito giovane e un’energia vibrante, che la rendono irresistibile a coloro che cercano un’esperienza di soggiorno diverso. Per tutto l’anno, si può godere di una bellezza naturale mozzafiato, di coste sconfinate, di una gastronomia variegata, di avventura, sport e wellness. Che si esplori il centro storico di Dubrovnik, Sito del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, si passi da un’isola all’altra nell’arcipelago di Spalato, si vada a caccia di tartufi in Istria, si faccia parapendio intorno ai Laghi di Plitvice, ci si addentri per le stradine e i passaggi nascosti di Zagabria, si faccia birdwatching a Kopacki rit, si faccia festa per tutta la notte sulla spiaggia Zrce di Novalja o si passi del tempo in famiglia sulla spiaggia di Zlatni Rat, la Croazia soddisfa davvero ogni esigenza di vacanza.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito: http://croatia.hr

Articoli simili

Il Kenya di Eden Viaggi vi porta lontano dall’inverno

claudia.dimeglio

Le mille pagode del Myanmar

anna.rubinetto

Condé Nast Johansens: le architetture meno conosciute

anna.rubinetto
Please enter an Access Token