News Usi e Costumi nel mondo

Swarovski Kristallwelten: le camere delle meraviglie

Swarovski Kristallwelten presentano una nuova dimensione della meraviglia. Un’area apposita è dedicata alla storia e alla tradizione di Swarovski .

Il 2015 è un anno di grandi anniversari: Swarovski festeggia i suoi 120 anni, e contemporaneamente gli Swarovski Kristallwelten (Mondi di Cristallo Swarovski) con la loro riapertura celebrano i vent’anni dall’inaugurazione.
È infatti dal 1995 che le Camere delle Meraviglie, ispirate allo storico modello del castello di Ambras, affascinano i visitatori di tutto il mondo. Con il 2015 si apre una nuova era per questo mondo magico: oltre alla risistemazione del giardino attorno all’iconico Gigante, cinque nuove Camere delle Meraviglie sono state completamente riallestite da rinomati artisti e designer, quali Lee Bul o Studio Job. Inoltre, un’area apposita è dedicata alla storia e alla tradizione di Swarovski, e lo Store può vantare nuovi interni.
Nei Mondi di Cristallo Swarovski i visitatori troveranno ad attenderli un mondo coinvolgente e totalmente nuovo. Non solo il paesaggio attorno al Gigante si è trasformato, anche le Camere delle Meraviglie brillano di nuova luce. La lista dei celebri artisti e designer che con le loro opere d’arte hanno messo in scena ciascuno una camera sembra il Who’s Who dell’arte e del design contemporanei. Fra i nomi, quello di Tord Boontje, le cui creazioni per Swarovski già più volte in passato avevano fatto scalpore, quello dell’artista sudcoreana Lee Bul, quello della famosa coppia di designer britannici Fredrikson Stallard, anche loro partner di Swarovski da molti anni, e infine quello degli eccentrici designer belgo-olandesi di Studio Job.
Tutti questi artisti infondono nelle ormai storiche Camere delle Meraviglie un soffio di modernità e di nuova vita, con installazioni fatte di esplosioni di colore e fantasia cristallina, di fiabeschi omaggi alla patria alpina del cristallo e delle sue inaspettate astrazioni. Inoltre, nello spazio Timeless il rinomato studio architettonico HG Merz, specializzato in allestimenti museali, presenta la storia dell’azienda seguendo un nuovo filo conduttore narrativo.
Lo Swarovski Kristallwelten Store è stato riallestito secondo i progetti di s_o_s architekten ed è ora un ampio paesaggio destinato agli acquisti, con cupola e colonne decorate da un suggestivo mosaico della ditta italiana Bisazza, così ricca tradizione.
www.kristallwelten.com

Franca D.Scotti

Articoli simili

Indie Campers: sei itinerari alla scoperta di 10 incredibili destinazioni europee

anna.rubinetto

IN MEZZO A FRUTTETI E VIGNETI, LE PICCOLE CASE VACANZA DI MATTEO THUN & PARTNERS

claudia.dimeglio

Lufthansa Premium Economy

anna.rubinetto
Please enter an Access Token