Relais Villa Roncuzzi per una vacanza fra lo splendore dei mosaici di Ravenna

Ravenna, la città d’arte appena nominata prima per la migliore qualità della vita è un posto dove non solo i servizi sono al top ma soprattutto l’arte e la cultura sono di grande richiamo.

 Per andare alla scoperta di questi tesori, il Relais Villa Roncuzzi è il punto di partenza ideale per chi vuole passare una splendida vacanza all’insegna del benessere e del buon cibo. Villa Roncuzzi, affiliato della catena di hotel indipendenti racchiude infatti tutti i plus che contraddistinguono il marchio Logis: dall’accoglienza personalizzata degli ospiti, accolti con i preziosi consigli della signora Poggi, fino al profondo legame con il territorio e con l’affascinate patrimonio storico e culturale della città di Ravenna.

La città romagnola è un gioiello che raccoglie testimonianze di diverse epoche, dal romanico al gotico, dal barocco al medievale, ed è nota in tutto il mondo per il suo ricchissimo patrimonio di mosaici del V-VI sec d.C. situati all’interno degli edifici religiosi paleocristiani e bizantini, proclamati nel 1996 Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Gli otto edifici storici che, oltre ai mosaici, hanno ricevuto questo importante riconoscimento sono: la Basilica di San Vitale, il Mausoleo di Galla Placidia, i Battisteri degli Ariani e degli Ortodossi, la Basilica di Sant’Apollinare Nuovo e in Classe, la Cappella Arcivescovile e il Mausoleo di Teodorico.

 La città dell’Emilia-Romagna, capitale dell’Impero Romano d’Occidente, del Regno degli Ostrogoti e dell’Esarcato Bizantino, fu prescelta da numerosi letterati e uomini di cultura come Dante, di cui Ravenna ospita la tomba e Boccaccio, e Byron, Wilde e Klimt, che trasse qui ispirazione per le sue opere più celebri.

 Ravenna è quindi culla fertile di storia e cultura, ma è anche circondata da un ricco patrimonio naturalistico. Oltre ad essere la più grande città romagnola affacciata sul Mar Adriatico, Ravenna vanta una vasta area circostante bonificata dall’uomo che vi ha coltivato orti, frutteti e vigneti. Sempre nei dintorni ci sono le zone umide conservate nelle aree protette all’interno del Parco regionale Delta del Po, dove è possibile fare escursioni in bicicletta, visite guidate e birdwatching.

 In un territorio così ricco di produzioni alimentari l’enogastronomia è un punto forte che rispecchia le tradizioni collinari e marittime: dal pesce del delta del Po alle piadine con salumi tipici, dalla pasta fresca ai vini Doc come il Sangiovese.

 Il Relais Villa Roncuzzi, situato nel comune di Russi nel cuore della provincia di Ravenna è una residenza di campagna del secolo scorso; interamente restaurata sfoggia ancora le antiche arcate in pietra e le travi in legno. Le 22 eleganti camere dispongono di tutti i comfort e sono arredate con personalità e massima attenzione ai particolari, con mobili antichi e pezzi d’artigianato.

 L’hotel offre servizio di bed and breakfast e ha all’interno il lounge bar Le Agavi, con la sua ricca colazione a buffet per la mattina e i deliziosi cocktail per la sera.

 La struttura, oltre ad essere perfetta per visitare la provincia di Ravenna, vanta la presenza nelle immediate vicinanze di luoghi di forte interesse storico e naturalistico come: la Villa Romana, l’insediamento rurale del I sec a.C. più grande del nord Italia, il Museo della vita contadina e l’Ecomuseo delle Erbe palustri, importante testimonianza del patrimonio naturale originario della zona.

 Camera doppia/matrimoniale per due persone a partire da 90 euro a notte con prima colazione inclusa.

Per informazioni e prenotazioni: http://www.villaroncuzzi.it/

 

 

By | 2014-12-03T00:40:16+01:00 Dicembre 2014|Hotel, News|