Viaggiare News
News

Italia in Miniatura approda sui dispositivi mobili

Italia in Miniatura approda sui dispositivi mobili. Infatti, da qualche giorno è possibile scaricare gratuitamente l’app definitiva “Italia in Miniatura” sia da iTunes, per dispositivi iPhone e iPad che da Play Store per smartphone e tablet Android, per un progetto di Marco Della Chiesa in collaborazione con Franco Facondini e Laboratorio Informatico.

Cuore dell’applicazione sono 239 descrizioni “sapienti” delle miniature del Parco; si tratta di una vera miniera di informazioni, racconti e curiosità sul vastissimo patrimonio monumentale e architettonico d’Italia, originate dal progetto Phono Sapiens, coordinato da Silvia Rambaldi e realizzato da Franca Fabbri, docente di storia dell’arte presso l’Accademia di Belle Arti di Rimini. L’applicazione localizza il dispositivo mobile dell’utente ed utilizzando il wi-fi gratuito di Italia in Miniatura, propone la miniguida ai monumenti in miniatura che il visitatore sta ammirando.

L’App “Italia in Miniatura” è disponibile anche in lingua russa, in collaborazione con Pac Tour, leader del turismo incoming in Riviera. Ora, anche i sempre più numerosi turisti dell’Est impegnati a conoscere la cultura italiana impareranno che Castel dell’Ovo deve il suo nome al leggendario uovo d’oro che antichi alchimisti nascosero nelle fondamenta per fortificarle.

Però, il parco interattivo è da vivere anche dal vivo. Per la gioia dei non-geek, cioè gli anti-tecnologici incalliti che alla consolle preferiscono il biliardino e possono contare su diversi easter-egg, o contenuti nascosti, tutti da scoprire al vivo. Dallo struggente fantasma di Casanova della Venezia navigabile, alla bisbetica Signora Gina (anziana “gattara” animatronica che in Piazza Italia getta acqua sui monelli di strada), il parco è un continuo invito all’interattività. Oltre ad attrazioni da sperimentare già nel nome, come Scuola Guida Interattiva e Luna Park della Scienza, sono presenti ovunque pulsanti ad “altezza bimbo” da premere per far partire curiose e affascinanti microanimazioni. Tra cui, danze paesane e aerei che decollano, autocisterne dei pompieri che corrono a spegnere incendi, orchestre intere che intonano la Marcia Trionfale dell’Aida. Un mondo animato che sorprende a ogni angolo del parco.

La più recente microanimazione, introdotta proprio in questi giorni, offre la possibilità di gestire due supertreni italiani, il Frecciarossa e il Polifemo Blu e giocare al “piccolo macchinista” , utilizzando plance collocate presso le stazioni di Milano e Roma.

www.italiainminiatura.com

CONDIVIDI:

Articoli simili

Il Piceno si degusta a Vinea

anna.rubinetto

Quasi 10 milioni di italiani in viaggio, ma solo 2 su 10 viaggeranno sicuri

anna.rubinetto

Volagratis.com: 8 idee di viaggio per febbraio

redazione1
Please enter an Access Token