Viaggiare News
Americhe Destinazioni fiere News

Mistura, la festa del gusto e della tipicità del Perù

Alimentazione e biodiversità sono argomenti che hanno ormai catturato l’attenzione a livello globale per l’importanza vitale che rivestono. L’insieme degli ecosistemi e degli esseri viventi che popolano il pianete devono essere preservati a cominciare dalla sicurezza alimentare che passa anche attraverso il miglioramento delle tecniche di cucina, di consumo degli alimenti e riti conviviali. Molti sono i paesi che ospitano manifestazioni popolari all’insegna del recupero di tradizioni alimentari per la preservazione delle tradizione culinaria locale come affermazione della propria identità culturale.

In America Latina l’appuntamento è con Mistura, la più grande fiera alimentare che celebrerà a Lima dieci giorni gustosi e colorati, i piatti frutto della propria terra, in compagnia di danzatori folkloristici provenienti da tutto il Perù. Tutti gli attori della catena alimentare si riuniranno per dar luogo alla VII edizione di Mistura in programma dal 5 al 14 settembre nella cornice consueta della Costa Verde di Magdalena del Mar.

La fiera si focalizzerà sul valore del lavoro dei piccoli agricoltori e allevatori, sull’impegno dei peruviani verso la conservazione della biodiversità, sui problemi di malnutrizione e la necessità di stabilire uno stile e abitudini di alimentazione basati sul consumo di prodotti tipici peruviani.

L’Associazione Peruviana di Gastronomia organizzatrice di Mistura,  con lo slogan “Mangiare cibo delizioso. Mangiare cibo nutriente. Mangiare cibo peruviano” vuole attirare l’attenzione sui vantaggi di una dieta sana, ed educare le generazioni future ad una “una dieta peruviana” per il proprio benessere e per il rilancio dell’economia nazionale.

La kermesse del gusto presenta uno spazio dedicato a chef di grande calibro, per riflessioni e comparazioni sulle diverse cucine del mondo e prevede numerose attività ed attrazioni .

Il  Gran Mercado sarà come sempre il cuore di Mistura, ma non mancheranno spazi dedicati alle diverse esperienze gustative e alla cucina del Nord e del Sud, dei Panini, dei Dolci e dei Bar, al Mondo del Pane che presenterà attraverso i rappresentanti delle varie regioni del Perù, i wawas, chaplas e molti altri tipi di pane fresco della tradizione peruviana.  Altra zona della fiera sarà dedicata al Pisco, con esemplificazioni sulla produzione della bevanda nazionale del Perù.

Una manifestazione per grandi e piccini, cui verrà dedicata un’area per il divertimento e lapprendimento. Unitamente ai bazar, non mancheranno i concorsi per eleggere il “Miglior Panettiere”, la “Miglior Cuoco”, il “Miglior Pasticcere” oltre a nuove categorie in programma, un padiglione dedicato alla birra, con la presenza di produttori di birra artigianale.

http://mistura.pe/

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

TrueRiders: i Castelli Romani

redazione1

WorldPride 2019: le dieci città americane imperdibili per i viaggiatori LGBT

anna.rubinetto

Il Var: una terrazza sul mare nel sud-est della Francia

redazione6
Please enter an Access Token