Con le Ferrovie Tedesche alla scoperta dei tesori UNESCO in Germania

Con le Ferrovie Tedesche alla scoperta dei tesori UNESCO in Germania

La Germania è sempre di più una destinazione di riferimento soprattutto per quanto riguarda il traffico ferroviario, sia per viaggi di lavoro, d’affari o di svago. E le Ferrovie Tedesche ne sono la testimonianza; lo sviluppo delle entrate sul mercato italiano è in continua crescita, con percentuali che raggiungono il 27% rispetto agli anni passati.

Il 2014 non disattende le aspettative, già nel primo trimestre si sono riscontrate crescite con percentuali a due cifre. Tutto questo grazie alla cura e all’assistenza al cliente che le Ferrovie Tedesche non si limitano ad applicare solo a bordo dei loro treni ma anche con le loro biglietterie con un percorso a tutto tondo che coinvolge i clienti con proposte di viaggio complete ed interessanti. Schwabische-Alb_Castle-Hohenzollern_AM-300x200 La Germania, con le sue numerose città e metropoli così ricche di sfaccettature e dinamicità, è in grado di entusiasmare chiunque vi si rechi. Non solo shopping, arte e design ma anche cultura e storia. In Germania si possono visitare i 38 siti UNESCO, Patrimonio dell’Umanità, meravigliose testimonianze che racchiudono 6.000 anni di storia. Interessanti itinerari tematici sono stati realizzati ad hoc per diffondere la giusta conoscenza dei siti, tutelando i monumenti in accordo alle esigenze dei visitatori. Un viaggio tra i luoghi e le idee che hanno plasmato le epoche sulle orme di grandi personaggi di cultura e di fede: dalle foreste primordiali di faggi sull’isola di Rugen alle palafitte sul lago di Costanza, dai monumenti romani di Treviri agli insediamenti del Modernismo a Berlino; dai progetti dell’imperatore Enrico II per Bamberga poco dopo l’anno Mille alle idee rivoluzionarie di Martin Lutero. Si può decidere di spostarsi Schwabische-Alb_Castle-Hohenzollern_AM-300x200alla scoperta di castelli e giardini, monumenti dell’epoca romana e i tesori del sottosuolo, approfittando delle offerte Sparpreis.  Raggiungendo in treno le più interessanti località a prezzi convenienti. Ad esempio con il tour “Vivacità e Cultura” che a partire da 59 euro toccherà le città di Colonia, Aquisgrana, Essen, Dusseldorf. Oppure il tour “Meraviglie della natura e splendide città” si arriverà a Brema, Lubecca, Wismar, Stralsund, Rugen, Berlino a partire da 104 euro. Molto interessante il tour “Spiritualità e ospitalità” che raggiunge Colonia, Treviri, Volklingen, Lorsch, Stoccarda a partire da 98 euro. Con le offerte Deutsche Bahn ci sono tariffe speciali anche per viaggiare in Europa. Con InterRail Global Pass, valido a tutte le età e con riduzioni speciali al di sotto dei 26 anni e sopra i 60, si può circolare in 30 paesi per una durata variabile di 5 giorni; per chi invece desidera spostarsi in un solo paese l’InterRail Country Pass permette la libera circolazione sui tutti i treni per una durata variabile da 3 a 8 giorni. E con twitter @ DB_Bahn_Italia si possono raccontare le proprie esperienze di viaggio in tempo reale ed essere aggiornati in tempo reale sulla circolazione dei treni. Una nuova agenzia di viaggi nella stazione di Bolzano, accoglierà i clienti della Deutsche Bahn Lubeck-Town-Maccorp Italiana. Oltre alla biglietteria sarà disponibile uno sportello di cambio valuta turistico e trasferimento valutario, e una serie di servizi e prodotti legati al territorio e alla cultura della regione proposti da personale preparato e multilingue. Il gruppo Maccorp rafforza la propria presenza nei punti nevralgici dei flussi turistici come le stazioni ferroviarie con la partnership con la Deutsche Bahn; attraverso i brand Forexchange, Agenzie365 e Edicole della Stazione la rete vendita è costituita da più di 144 punti vendita lungo il percorso di viaggio dell’utenza business e leisure.

www.bahn.com/it

www.germany.travel/it

www.germany.travel/it/UNESCO

By | 2020-01-18T19:15:37+00:00 aprile 2014|Trasporti, Treni|