Viaggiare News
fiere News

Avrà sede a Treviso 14a edizione della BORSA DEL TURISMO SOCIALE E ASSOCIATO

 

 

Nel 2014 la 14a edizione della BTSA – Borsa Turismo Sociale e Associato – avrà una nuova sede: si svolgerà infatti a Treviso, invece che a Viterbo, dal 14 al 16 marzo, e vedrà svolgersi il consueto workshop al Park Hotel di Villa Fiorita a Monastier il 15 marzo.

Il Veneto – e in particolare il Consorzio di promozione turistica Marca Treviso, in rappresentanza del Sistema Turistico trevigiano (Regione Veneto, Provincia, Camera di Commercio, Comuni, UNPLI-Pro Loco, Unascom Confcommercio e le altre Associazioni di Categoria del settore), il Gruppo Sogedin Hotels (Park Hotel Villa Fiorita, Antony Palace Hotel, Doge Suite) ed il Gruppo Gardena Hotels (Hotel Principe, Hotel Amadeus) – ha voluto che  la Borsa del Turismo Sociale e Associato si potesse svolgere  nella splendida cornice della Marca Trevigiana, in una terra ricca di cultura, tradizioni, enogastronomia e  prima regione italiana per presenze turistiche, con oltre 60 milioni di presenze annue.

La società Rete System, titolare della BTSA ha organizzato la 14a edizione della Borsa Nazionale del Turismo Sociale e Associato prevedendo la presenza di oltre 70 buyers professionali, italiani ed esteri, che incontreranno l’offerta turistica nazionale ed estera per vacanze di gruppo e/o individuali, con orientamento al turismo culturale, marittimo, montano, sportivo, enogastronomico, rurale, termale e del wellness, crocieristico, lacuale, seniores.

Grazie al sostegno della Camera di Commercio, della Provincia, del GAL Terre di Marca, del GAL dell’Altamarca trevigiana e del PIA-R Montello e Colli Asolani, il Consorzio Marca Treviso ha organizzato per gli oltre 70 buyers e per una dozzina di giornalisti della stampa specializzata italiana, ben 4 educational tours nel corso dei quali, oltre a Venezia, gli stessi potranno toccare con mano le “chicche” della Marca Trevigiana, un percorso guidato alla scoperta di piccoli gioielli d’arte, scorci medievali, ville venete, paesaggi suggestivi oltre alla genuinità dei prodotti della terra, i vini prestigiosi e l’eccellente cucina, che potranno testare con visite alle attività produttive, vitivinicole, agrituristiche e ristoranti locali.

Nicola Ucci, “patron” della manifestazione, afferma: “La borsa si svolge in un momento particolarmente difficile per il settore turistico a causa della seria crisi economica del nostro Paese e delle difficoltà ad essere sempre più competitivi nel mercato globale. Ma il turismo sociale e associato italiano muove quasi un terzo dei flussi turistici italiani, proponendo vacanze per gruppi e famiglie in periodi pluristagionali e con varietà di contenuti della vacanza”.

Una imperdibile occasione che concretizza il ruolo fondamentale del Consorzio di promozione Turistica Marca Treviso: la commercializzazione del prodotto turistico trevigiano e veneto” spiega Gianni GARATTI, Presidente del Consorzio di promozione turistica trevigiano e della Società di Gestione dell’Aeroporto di Treviso “Antonio Canova”, Aer Tre S.p.A. “un importante workshop rivolto ad un turismo sociale e di gruppo, caratterizzato dalla presenza di buyers nazionali ed internazionali molto attenti ed interessati alle principali peculiarità del nostro territorio:  cultura, folklore, enogastronomia e, soprattutto, prodotto tipico”.

Oltre un centinaio di seller italiani e anche esteri parteciperanno al workshop di sabato 15 marzo per incontro B2B i buyers e proporre loro le proprie strutture alberghiere ed extralberghiere. Le iscrizioni al workshop saranno aperte sino all’ultimo giorno.

CONDIVIDI:

Articoli simili

The Thin Line Experience, presenta nuovi servizi Luxury a Lanzarote

claudia.dimeglio

Da oggi in Italia l’unica vacanza d’Europa in Houseboat.it per diversamente abili.

redazione1

Costa Edutainment propone pacchetti per San Valentino all’Acquario di Genova

redazione1
Please enter an Access Token