Viaggiare News
Destinazioni Trasporti Voli

Mauritius più vicina con la nuova tratta attivata da Emirates nell’Oceano Indiano

EmiratesLa compagnia aerea Emirates, di recente ha lanciato la 24° rotta che consente di raggiungere le Mauritius con un A380, a seguito della collaborazione con i suoi partner.  

 

Emirates ha firmato, nel corso di una cerimonia effettuata in aeroporto per accogliere il primo volo giornaliero effettuato con l’A380, un nuovo e più proficuo accordo di collaborazione commerciale di 10 anni con Air Mauritius e un rinnovato protocollo d’intesa con il Tourism Promotion Authority di Mauritius.

Con l’aeromobile A380,  Emirates, che  potrà trasportare 153 passeggeri in più ogni giorno per la splendida destinazione situata nel mezzo dell’ Oceano Indiano, è  la prima compagnia aerea al mondo ad operare un servizio con A380 verso una destinazione in quell’area geografica. Infatti, la richiesta di trasporto per l’isola è in crescita ed Emirates nel 2012 ha trasportato oltre 350.000 passeggeri e 6.000 tonnellate di merci tra Mauritius e la sua rete globale di oltre 130 destinazioni che coprono ben 78 paesi.

Il servizio giornaliero inaugurale dell’A380 è atterrato a Sir Seewoosagur Ramgoolam Mauritius International Airport con oltre 500 passeggeri e una delegazione VIP della Emirates, tra cui: Thierry Antinori, Executive Vice President, Chief Commercial Officer; Adnan Kazim, Divisional Senior Vice President, Planning, Aeropolitical e Industry Affairs; Majid Al Mualla, Divisional Senior Vice President, Commercial Operations, Centre (GCC, Middle East, Iran e Asia Occidentale) e Orhan Abbas, Senior Vice President, Commercial Operations (America Latina, Africa Centrale e Meridionale).

La delegazione è stata accolta dall’On. Michael Sik Yuen, Minister of Tourism and Leisure della Repubblica di Mauritius, Andre Viljoen, CEO di Air Mauritius, Anand Kinnoo, Direttore dell’aviazione civile della Repubblica di Mauritius e Rohit Ramnawaz, Presidente aeroporto delle Mauritius.

Mauritius è famosa per le sue spiagge di primo livello e per l’ospitalità, mentre per l’occasione ha mostrarto la qualità ed efficenza. Infatti, per festeggiare l’arrivo del A380, Emirates ha coinvolto 100 pescatori con pirogue locali per creare una cerimonia di saluto in perfetto stile mauriziano “Hello A380” rivolta a tutti i viaggiatori del mondo. Questa cerimonia è stata organizzata nella splendida cornice del Blue Bay Riserva Marina Park, situato nella parte sud- est dell’isola .

Dall’International Airport di Dubai, paertirà il volo EK 701 effettuato con un A380, alle ore 03.10 ore con arrivo a Mauritius alle ore 09.40; mentre  il volo di ritorno EK 702 partirà alle ore 18,20 per rientrare a Dubai alle 01.10 del giorno successivo. Emirates effettua anche un secondo volo giornaliero per il Paese con un Boeing 777-300.

Con l’attivazione della nuova tratta, la destinazione Mauritius integra un notevole elenco di mete globali raggiunte dagli aerei di punta Emirates; come  Dubai, Amsterdam, Auckland, Bangkok, Pechino, Brisbane, Hong Kong, Jeddah, Kuala Lumpur, Londra Heathrow, Manchester, Melbourne, Mosca, Monaco di Baviera, New York JFK, Parigi, Roma, Seoul, Singapore, Shanghai, Sydney, Toronto ed il recente servizio per Los Angeles che è stato attivato all’inizio del corrente mese di dicembre.

Infine, è da sottolineare che Emirates è il più grande operatore di A380 al mondo con una flotta di 42 aeromobili e 98 supplementari su ordinazione.

www.emirates.com

CONDIVIDI:

Articoli simili

Vipiteno e Colle Isarco: la vacanza bianca per tutta la famiglia

claudia.dimeglio

Novità imperdibili da Interrail e Trenitalia

redazione1

Con Brasil World l’entusiasmante mondo latino-americano è a portata di mano!

anna.rubinetto
Please enter an Access Token