Hotel News

Come pianificare una perfetta fuga romantica a Firenze

Ogni città ha un suo fascino fatto di mille sfaccettature che a volte non può bastare una visita per scoprire.

Se siete già stati a Firenze e volete tornarci per scoprire un itinerario romantico e inusuale, ecco cinque suggerimenti per una Firenze a misura di innamorati (e non solo!):

1. Passeggiate sul Ponte Vecchio ammirando le botteghe degli orafi che per volere di Cosimo I hanno soppiantato le antiche botteghe del pesce. Chissà che non vediate in vetrina l’oggetto giusto per suggellare il vostro amore.

2. Salite fino a Piazzale Michelangelo e ammirate Firenze dall’alto, quando i colori della sera si appoggiano come un velo sui tetti del Rinascimento: gli innamorati si, sa, hanno bisogno di tramonti.

3. Visitate la chiesa di Dante, in via Santa Margherita dei Cerchi, dove, si racconta, per la prima volta il poeta vide la giovine Beatrice Portinari.

All’interno dela chiesetta, che si chiama in realtà come la via in cui si trova, è raffigurato l’incontro tra i due.

4. Visitate Palazzo Vecchio, al cui interno si trovano le sale di Eleonora da Toledo, decorate con storie di donne importanti e virtuose, quale segno dell’amore e della stima di suo marito Cosimo I.

5. Visitate il giardino delle rose, animato dalle opere del visionario maestro Folon, lo scultore belga che ha donato 12 sculture alla città di Firenze.

Dove dormire a Firenze

In centro è possibile trovare hotel piacevoli e vicini ai principali monumenti anche senza ricorrerea budget stellari:

  • Hotel Colomba  – camere a due passi dal Duomo, con uno staff attento e cortese;
  • Hotel Casci – piccolo albergo a conduzione familiare in via Cavour;
  • Hotel Perseo –  charme sobrio e moderno a pochi passi dalla centrale stazione di Santa Maria Novella.

Articoli simili

Fantastiche strutture ricettive nel Qatar

ugo

KAYAK.it: Vacanze invernali su un’isola

redazione1

Viaggiare piu’ sicuri con il cdi – Centro Diagnostico Italiano

anna.rubinetto
Please enter an Access Token