Viaggiare News
Destinazioni tour operator

L’Oman in primavera,inebriatevi col profumo delle rose


 In Oman i giardini di rose di Jabal al Akhdar — la Montagna Verde — sono un panorama che vale la pena ammirare: centinaia di cespugli di rose in fiore si susseguono fino alle gole della montagna. Le rose sono alla base di molti dei profumi e delle essenze fabbricati in Oman, Riviera d’Oriente dell’Oceano Indiano.

Situato a oltre 2.000 m sul livello del mare, Jabal Al Akhdar è un luogo unico in tutta la Penisola Arabica: qui, il fresco clima montano permette la coltivazione a terrazza di frutta e fiori lungo i fianchi delle montagne. Durante le due settimane della stagione della fioritura (marzo/aprile) l’aria a Jebel Akhdar profuma delle rose, che tradizionalmente sono utilizzate dagli abitanti dei villaggi per la distillazione domestica della famosa attar – l’acqua di rose omanita.

Per esplorare il Jabal Akhdar e il plateau di Sayq è consigliato munirsi di scarpe da trekking e un abbigliamento pratico: i wadi e le terrazze del massiccio Hajar si annidano sulle montagne assieme a caratteristici villaggi. Uno di questi, Al-Ayn, durante la stagione della fioritura delle rose emana un inebriante profumo vista la produzione dell’attar tipica della zona. Molto utilizzata nella cucina omanita; l’attar è usata per tradizione, dopo un pasto, per aspergere gli ospiti.

A chi volesse scoprire l’Oman le sue montagne e le sue tradizioni durante la raccolta delle rose, di seguito consigliamo una proposta di viaggio:

ORIGINALTOUR – OMAN EXPLORER
Validità: gennaio/maggio 2013
Durata del soggiorno: 8 giorni / 7 notti

Quota per persona in camera doppia: € 1.395
Iscrizione (include annullamento): € 50 per persona
quota base 4 partecipanti

1° G: ITALIA/MUSCAT
Partenza con volo di linea per Muscat. Arrivo e trasferimento all’hotel CITY SEASON. Pernottamento.

2° G: MUSCAT
Prima colazione e visita della città: la Grande Moschea, la corniche con il mercato del pesce, l’Al Alam Palace ed i forti Mirani e Jalali ed il famoso souq di Muttrah. Rientro in hotel. Poemeriggio a disposizione e pernottamento. OPTIONAL: Muscat by night con cena di pesce.

3° G: MUSCAT/IBRA/WADI BANI KHALID/WAHIBA SANDS
Prima colazione e partenza in fuoristrada 4×4 per Ibra. Visita della cità vecchia ora abbandonata, con le case in fango. Proseguimento per Wadi Bani Khalid. Visita di questa splendida oasi attraversata tutto l’anno da un corso d’acqua che forma un laghetto circondato da palme. Pranzo libero nell’oasi. Partenza per Wahib Sand. Arrivo e sistemazione al DESERT NIGHT CAMP. Escursione sulle dune per ammirare il tramonto. Cena e pernottamento.

4° G: WAHIBA SAND/JABRIN/BAHLA/NIZWA
Prima colazione e tempo per le attività al campo. Partenza per Jabrin. Visita del Forte risalente al XVII, uno dei più raffinati dell’Oman. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento per Bahla dove si visiterà il Forte (esterno) e passeggiata fra le vecchie case in fango di uno dei villaggi ora abbandonati. Proseguimento per Nizwa. Sistemazione al GOLDEN TULIP HOTEL. Pernottamento.

5° G: NIZWA/JABAL AKHDAR
Prima colazione e visita di Nizwa: l’imponente Forte del XVII ed  ivari souq. Pranzo in ristorante locale. Partenza per Jabal Akhadar- Arrivo e sistemazione al SAHAB HOTEL. Si potranno ammirare le straordinarie bellezze paesaggistiche dai vari punti panoramici all’interno dell’hotel.  Pernottamento.

6° G: JABAL AKHDAR/BIRKAT AL MAWZ/MUSCAT
Prima colazione e mattinata dedicata alla scoperta delle bellezze naturalistiche della “Montagna del Sole”, con i villaggi tradizionali e paesaggi di grande bellezza. Pranzo e partenza per Birkat Al Mawz, dove si visiterà il “falaj”, uno dei 5 sotto la protezione dell’Unesco e dell’oasi. proseguimento per Muscat. Arrivo, sistemazione al CITY SEASON hotel, Pernottamento.

7° G: MUSCAT/……
Prima colazione e giornata a disposizione. Possibilità di escursioni facoltative o visite individuali. In serata trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia. Pernottamento a bordo.

8° G: …../ITALIA
Arrivo in Italia e termine del viaggio.

La quota comprende:
– passaggi aerei con voli di linea
– trasferimenti da/per l’aeroporto a Muscat
– sistemazione negli hotels in dicati in camera doppia con servizi
– trattamento pasti come indicato in programma
– visita di Muscat in auto/privata ed autista guida parlante inglese
– tour in fuoristrada 4×4 per l’itinerario indicato con autista/guida parlante inglese
– ingressi ove previsti (Forti di Jabrin e Nizwa)
– acqua minerale a bordo durante il tour

La quota non comprende:
– tasse aeroportuali, visto (OMR 6 da pagare all’arrivo), extra personali e quanto non espressamente indicato nella voce “La Quota Comprende”

Oman, Riviera d’Oriente dell’Oceano Indiano

Il Sultanato dell’Oman è situato a sud-est della penisola arabica, ha un’estensione maggiore dell’Italia, ma conta solo 2.400.000 abitanti. Punto di incontro tra l’Asia e l’Africa, l’Oman è un paese montuoso circondato da deserti che si affaccia sull’Oceano Indiano e sul Mar d’Arabia. Caratterizzato da 3 climi diversi, temperato, desertico e tropicale, l’Oman si raggiunge in meno di 8 ore di volo dall’Italia ed è a sole +3 ore di fuso (+2 quando in Italia vige l’ora legale). Il Sultanato ospita diversi siti annoverati fra i patrimoni UNESCO e interessanti percorsi culturali come la via dell’incenso, nella regione del Dhofar. La capitale Muscat, i wadi e le montagne, il deserto e i piccoli villaggi sono i guardiani di antiche tradizioni e dell’affascinante natura del Sultanato. Quasi fosse sospeso nel tempo, l’Oman si apre al moderno con un occhio di riguardo per le proprie tradizioni: sport estremi e animati souq, lussuosi resort con moderne SPA convivono con antiche fortezze e tradizioni dei popoli del deserto.

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Evolution Travel ti porta alla scoperta delle Seychelles

anna.rubinetto

Vacanze estate 2015

claudia.dimeglio

Da ANA una promozione da non perdere per volare a Tokio, Nagoya e Osaka

redazione1

Scrivi un commento

Please enter an Access Token