Estate 2023 sul lago. Per chi vuole ritrovare la tranquillità ed immergersi in paesaggi mozzafiato con il massimo del comfort le destinazioni sui laghi più famosi offrono molte soluzioni

 

 

Un’esperienza unica sul lago di Como: Mandarin Oriental

Per tutti gli amanti del lusso Mandarin Oriental già da aprile riapre le sue porte, nella location straordinaria in un lussureggiante parco botanico sulla sponda orientale del Lago di Como.
Il resort si sviluppa su nove ville separate tra cui la maestosa Villa Roccabruna.

Tante le novità della stagione 2023: per cominciare una piscina infinity galleggiante di 40 metri, una delle più grandi al mondo di questo genere e sicuramente capace di regalare viste mozzafiato agli ospiti
E poi il nuovo NAMI cafe, che arricchisce l’eperienza in riva al lago e che offre piatti di ispirazione asiatica con un tocco internazionale, per uno spuntino o per un light lunch goloso e sano.

L’offerta gastronomica si completa con CO.MO Bar & Bistrot, che offre un menu italiano contemporaneo, l’immancabile pizza e una selezione di drink signature per l’aperitivo e il dopo cena e L˜ARIA, dove gustare una raffinata cucina italiana con influenze giapponesi.

L’ area Spa & Wellness offre la sua nuova veste con Suite private per trattamenti, un giardino zen ed un’area termale affacciata sul lago con cascata di ghiaccio e bio sauna salina.
Ai trattamenti benessere Mandarin Oriental si affiancano poi i nuovi rituali di bellezza eseguiti con prodotti vegani di Team Dr Joseph e Swiss Perfection.

L’hotel inoltre strizza l’occhio alla sostenibilità: è infatti alimentato completamente da fonti rinnovabili, ed ha eliminato l’utilizzo della plastica monouso.

Estate 2023 hotel lago

Villa Cariola, il Lago di Garda e le bellezze venete

Villa Cariola è una villa quattrocentesca immersa nel paesaggio naturale, tra ulivi vigneti ed il Lago di Garda ed entra a far parte del progetto della Regione Veneto denominato Ville Castelli Dimore, finanziato dall’Unione Europea con lo scopo di esaltare le eccellenze dei territori attraverso le sue strutture più rappresentative.

«La realtà delle ville venete è ancora poco conosciuta a livello internazionale, ma l’azione di unire le proprie forze in un’associazione di promozione coordinata da professionisti è sicuramente un’ottima soluzione per far apprezzare il fascino e la storia delle nostre ville» afferma Omar Gastaldelli, general manager di Villa Cariola.

Villa Cariola gode di una posizione incantevole, circondata da vigneti e da ettari di parco che garantiscono il giusto relax all’ospite: il comfort del soggiorno è ugualmente garantito dalle degustazioni di vini pregiati e dall’offerta gastronomica di alto livello, da gustare negli ampi saloni o sulle magnifiche terrazze panoramiche.

Una location adatta ad ogni tipo di cerimonia e di evento: anche il magazine Forbes Italia ha scelto la magnifica veduta di Villa Cariola come immagine simbolo della campagna della Regione Veneto.

CONDIVIDI: