Viaggiare News
Europafestività

I Mercatini di Natale: atmosfera natalizia in giro per l’Europa

I mercatini di Natale offrono la possibilità di vivere a pieno l’autentico clima natalizio e rappresentano anche  una buona idea per staccare qualche giorno dal ritmo frenetico delle città.

Un modo per immergersi in un atmosfera senza tempo e scoprire posti nuovi. Dalle Alpi al resto d’Europa, ce n’è per tutti!

Bruxelles

Con gli oltre 250 stand Bruxelles ospita uno dei mercatini di Natale più grandi e suggestivi d’Europa.
Plaisirs d’Hiver (Winter Wonders), questo il nome ufficiale dell’evento, richiama nel centro cittadino migliaia di persone.
Nei diversi stand è possibile trovare ogni tipo di idea regalo, dai cibi locali della tradizione a quelli internazionali, ai manufatti dell’artigianato locale.
A Place de La Monnaie sarà possibile sentirsi atleti olimpici per un po’ provando il curling, uno sport più amati dopo le ultime Olimpiadi.

Graz
Ben 13 i mercatini di Natale che animeranno la città di Graz. Il principale e il più frequentato da locali e turisti è quello dello Schlossberg.
Dalla piazzetta sotto la torre dell’orologio, che svetta sulla città, si gode di una vista incredibile sul panorama cittadino di Graz.
Tutto il centro storico si riempie di bancarelle che sprigionano la magia del Natale.
Il profumo di caldarroste e vin brulè, unito a quello della cannella e del pan pepato, riscalda l’atmosfera, rendendola più avvolgente e vivace.

Lago di Costanza
Il Lago di Costanza regala sempre magnifici scorci paesaggistici, con i piccoli paesi  che si affacciano sul Lago.
Diversi mercatini di Natale si tengono nella zona e quello di Costanza è il più grande. Circa 150 casette in legno addobbate per l’occasione rendono magica l’atmosfera.
Da Costanza si può raggiungere in catamarano Friedrichshafen, dove si può ammirare  un mercatino impreziosito da un Presepe a grandezza naturale, allestito ogni anno.

Seguendo il percorso del Lago si può arrivare a Bregenz dove gli stand natalizi propongono dolci della tradizione, oggetti in vetro e legno e capi di abbigliamento in lana.

I Mercatini di Natale in Italia

Asti
La superficie occupata dagli stand è fra le maggiori in Europa, ben 130 postazioni di artigiani e produttori enogastronomici locali e da ogni parte d’Italia.
Da segnalare due zona esclusive dedicate al territorio locale, fra cui il “Pala-Tartufo – i Gioielli del Territorio”, una struttura dedicata esclusivamente all’oro bianco delle terre Piemontesi, il tartufo.

Bressanone
L’atmosfera di Bressanone è tutto quello che può desiderare chi ama il Natale e tutte le sue sfaccettature, dal profumo dei dolci appena sfornati alle musiche celestiali dei canti di Natale. Uno spettacolo, quello del Mercatino di Natale di Bressanone, in grado di rendere felici grandi e bambini.
Numerose bancarelle con idee regalo speciali ed originali.

Trento
Il mercatino di Natale di Trento è giunto alla sua 28° Edizione e anche quest’anno le classiche casette sono le protagoniste. Ben 75 espositori divisi fra Piazza Fiera e Piazza Battisti accolgono i turisti con i loro caratteristici colori, luci e profumi natalizi.
Gli stand offrono il meglio della produzione culinaria locale e non solo. L’artigianato della zona sorprende con le sue creazioni, dalle decorazioni per la casa all’abbigliamento.

I mercatini di Natale in Germania

Stoccarda
Le circa 220 casette in legno che popolano le vie del centro di Stoccarda sono famose per i loro addobbi caratteristici e per le loro innumerevoli tipologie di mercanzia.
Si possono trovare stand di artigianato locale, decorazioni, fino alle immancabili proposte gastronomiche tipiche e tradizionali, come i biscotti Spingerle e il pane candido Hutzrlbrot.

Ludwigsburg
L’elegante piazza in stile barocco accoglie locali e visitatori fra le bancarelle del mercatino, dove si ha l’occasione di assaporare una tipica cioccolata calda o una fonduta al formaggio o di comprare alcuni pezzi di artigianato locale.
Qualche esempio? Decorazioni in vetro per l’albero fino a giocattoli in legno, figure del presepe e immancabili biscotti natalizi e cioccolatini.
Per i più piccoli una giostra, giochi di prestigio e il teatrino delle marionette.

Esslingen
Un mercatino di Natale che è un vero e proprio tuffo nel passato. Un viaggio in un tempo che sembra essersi fermato al medioevo e che porta alla riscoperta di mestieri persi nel tempo, come quelli dei tintori, fabbri e soffiatori di vetro. Non mancano giocolieri e mangiafuoco che faranno restare a bocca aperta.
Gli stand gastronomici propongono mandorle tostate, dolci allo zenzero e specialità della cucina locale a base di selvaggina, come capriolo, cervo e camoscio.

CONDIVIDI:

Articoli simili

Musica d’eccezione a Cipro per il Jazz & World Music Showcase

anna.rubinetto

Sciare ad Andermatt nel cuore delle Alpi svizzere

redazione1

Leiden, la città sull’acqua

anna.rubinetto

Scrivi un commento