Viaggiare News
Destinazioni

Doha, un week end a poche ore di volo!

DohaDoha è una destinazione facilmente raggiungibile, infatti oltre l’80% della popolazione mondiale vive a meno di sei ore di volo dal Qatar.

Ma il piccolo stato è anche un luogo eccellente per trasformare uno stop over in una piccola vacanza.
Si potranno, così, avere  la possibilità di apprezzare panorami stupendi, tra cui quello incredibile del deserto, e le particolari tradizioni del Paese. 

I pacchetti di Qatar Airways, la compagnia di bandiera, sono i più convenienti al mondo e partono da 12 sterline a persona a notte per un hotel a 4 stelle e da 17 sterline a persona per un hotel a 5 stelle.
I viaggiatori possono prenotare ora su: qatarairways.com/stopover

Ma cosa vedere una volta giunti in destinazione?

CULTURA: Museo Nazionale del Qatar (NMoQ)

L’iconico museo che ricorda una rosa del deserto attrae a sé i turisti per la sua bellezza e per le informazioni che custodisce. Una serie di gallerie collegate tra loro trasportano i visitatori in un viaggio visivo attraverso il Qatar, raccontando la storia del Paese dall’era preistorica a quella moderna.
I video proiettati sulle pareti irregolari sono stati girati da registi famosi e tutte le sale riservano sorprese inaspettate sulla storia del Qatar.Doha

TRADIZIONE: Souq

Il tradizionale mercato in cui commercianti e mercanti si riuniscono per scambiare prodotti, servizi e informazioni. Perdersi tra i negozi colorati è un must di Doha! Qui è possibile acquistare tessuti, profumi, spezie, animali e addirittura falchi!
Un’aera del souq, infatti, è interamente dedicata all’uccello nazionale del Qatar ed è davvero comune vedere i proprietari di falchi comprare il giusto accessorio per il proprio animale.

DIVERTIMENTO: Doha Quest

CONDIVIDI:

Articoli simili

MSC Crociere ha presentato il nuovo catalogo 2014/2016

redazione1

Chioggia affascinante ed autentica

Tiziano Argazzi

Bad Moos – Dolomites Spa Resort di Sesto, settimana Detox

Redazione3

Scrivi un commento

Please enter an Access Token