Viaggiare News
Destinazioni Slide5

Borghi da visitare in Italia: i più belli e romantici per un weekend

L’Italia nasconde di certo dei tesori da non perdere, e ci sono tanti borghi da visitare, in particolare per coloro che amano il foliage e camminare per le viuzze antiche. Ma non solo: i borghi sono da sempre simbolo di storia, di cultura, di arte. Un ottimo modo per godere delle bellezze delle attrazioni e per tuffarsi nel passato.

Sant’Angelo in Vado

Questo magnifico borgo si trova proprio in provincia di Pesaro e Urbino, vicino al fiume Metauro. La sua è di certo una storia affascinante, perché le sue origini sono romane, e infatti il borgo medioevale è sorto sulle rovine di Tiphernum Mataurense. E consigliamo proprio di iniziare la visita dal suo simbolo, ovvero la Domus del Mito. Si trova a Campo della Pieve, ed è un complesso in cui si trovano magnifici mosaici.

Naturalmente possiamo anche visitare attrazioni artistiche e religiose, come il suo Duomo, dedicato a San Michele Arcangelo. Proprio nella piazza del Duomo si trova anche il Palazzo della Ragione, che si chiama El Campanon. Un borgo indubbiamente particolare: nella gita suggeriamo di inserire anche una visita alla Cascata del Sasso

Gradara nelle Marche

Il borgo di Gradara si trova sempre nella provincia di Pesaro e Urbino, ed è stato il teatro della tormentata e romantica storia d’amore tra Paolo e Francesca. Ed è proprio la sua Rocca il simbolo da visitare per un weekend.

Tuttavia, a Gradara c’è molto da vedere, come la Porta dell’Orologio, così come il Museo Storico o le Grotte Medioevali. Per chi ha tempo a disposizione, consigliamo di percorrere la Passeggiata degli Innamorati: perfetta per le coppie.

Santarcangelo di Romagna

Visitare la Romagna è sempre un’ottima scelta, anche in autunno: chi dice che sia una meta unicamente estiva? Ebbene, per  chi ama ritagliarsi del tempo andando alla scoperta dei borghi, Santarcangelo di Romagna è la risposta migliore.

C’è anche da dire che sono tanti i borghi nei dintorni di Rimini, come Brisighella, San Leo, Mondaino. A riguardo consigliamo di soggiornare in un hotel a Cattolica con piscina: in questo modo il relax è davvero assicurato, e in ogni caso ci sono innumerevoli itinerari in Romagna da visitare a piedi o in bici.

Barolo in Piemonte

È conosciuto come il paese del vino delle Langhe, e Barolo è inevitabilmente connesso all’omonimo rosso. Oltre a essere la patria del Barolo, organizzare un weekend nelle Langhe per scoprire questo territorio è un’ottima idea, soprattutto per le coppie.

Indubbiamente, una delle destinazioni preferite è il WiMu, il cosiddetto Museo del Vino di Barolo. Si può fare una passeggiata lungo la sua storia, oltre che assaggiarlo, magari in una delle tante trattorie presenti nelle sue vie.

Peccioli in Toscana

Questo borgo si trova in provincia di Pisa, ed è quasi impossibile da descrivere per la sua enorme bellezza. Meta perfetta per il weekend, porta alla scoperta di una Toscana quasi diversa dal solito. Un gioiello vicino alle campagne della Valdera, dove si alternano vigneti, ulivi e colli.

È stato anche insignito della Bandiera Arancione dal Touring Club Italiano, ed è un simbolo in Italia del cosiddetto turismo slow. Ovviamente, vanno visitati il suo Duomo, per ammirare gli edifici principali, tra cui la Chiesa di San Verano, il Palazzo Pretorio e il Municipio.

San Gimignano in Toscana

Di certo, è tra i borghi più celebri e antichi della Toscana, ed è impossibile da non visitare almeno una volta nella vita. Le cose da fare e le attrazioni da ammirare a San Gimignano sono tantissime, dalla Piazza Duomo fino alla Collegiata di Santa Maria Assunta, non si può non citare il Palazzo del Podestà e la Torre Rognosa.

Camminare per il centro storico di San Gimignano ha un suo fascino, anche grazie alla Piazza della Cisterna, estremamente caratteristica, in cui è presente un pozzo al centro. Per gli amanti dell’arte, consigliamo un salto alla Galleria, che è dedicata al pittore Raffaele De Grada.

Erice in Sicilia

Si trova arroccato proprio sulla cima del Monte Erice, e questo borgo “dorme” sul Golfo di Trapani. In Sicilia, per chi vuole rimanere a bocca aperta, Erice è una destinazione da non perdere. Si può visitare anche in un giorno.

Tra le cose da vedere a Erice, menzioniamo la Porta Trapani, il Duomo e la Torre di Re Federico. Non manca il Castello di Venere, situato sulla via panoramica. Consigliamo di raggiungerlo a piedi, per un’esperienza davvero unica e irripetibile.

CONDIVIDI:

Articoli simili

Abruzzo: sci innovativo con il progetto “MAJELLETTA WE”

anna.rubinetto

Le Fiandre inaugurano nove Itinerari Ciclabili Iconici

anna.rubinetto

GRIMALDI LINES NELL’ANNO DELLA FEDE SUPPORTA UN PELLEGRINAGGIO A LOURDES

redazione1

1 comment

Viaggi di coppia: idee romantiche e avventurose per una vacanza perfetta - Viaggiare News Ottobre 2022 at 7:59

[…] come il Ponte di Tiberio, più di 2000 anni di storia. E nei dintorni di Rimini ci sono anche diversi borghi medioevali, perfetti per una gita romantica in […]

Rispondi

Scrivi un commento

Please enter an Access Token