Viaggiare News
Hotel

Villa Cordevigo Wine Relais, per una vacanza a contatto con la natura

Villa Cordevigo Wine Relais, cinque stelle lusso nella zona del Bardolino, offre numerose attività che permettono di fare una vacanza all’aperto a contatto con la splendida natura del Lago di Garda.

Un nuovo percorso vita che mette a disposizione degli ospiti attività fisica all’aria aperta, piscina, visite ai vigneti di proprietà della famiglia Cristoforetti e Delibori, gite in bicicletta e  trekking, fino alla gita in barca e al “local expert – guest relations manager”    

Soggiornare a Villa Cordevigo Wine Relais vuol dire fare un’ immersione totale nella storia e nella natura, nel benessere e nella serenità.

Nel verde delle circostanti colline del lato veneto del lago di Garda, nella prestigiosa zona vitivinicola del Bardolino, sorge la settecentesca villa Cordevigo, Wine Relais 5 stelle di lusso, di proprietà delle famiglie Delibori e Cristoforetti.

Un paradiso per chi, dopo anni di sacrifici, mesi di mascherine e green pass, vuole tornare finalmente a respirare aria di libertà.

Una vacanza outdoor, tra ettari di boschi, ulivi, vigneti e giardini, con la piscina, l’Essentia Spa, 40 stanze spaziose e suite, una diversa dall’altra, che profumano di classico ma dotate dei moderni comfort, e un ristorante stellato, l’Oseleta, guidato dallo chef Marco Marras.

E poi visite guidate, passeggiate a piedi e in bicicletta (anche con pedalata assistita), degustazioni enogastronomiche, tutto ciò che serve per ritrovare se stessi, nella natura e all’insegna del relax più autentico. 

IL PERCORSO VITA 
Di recente nella grande tenuta di Villa Cordevigo è stato realizzato un percorso vita che lascia senza fiato per la sua circostante bellezza.
Inaugurato nel 2022 è l’ideale per chi desidera svolgere attività fisica in armonia con la natura.

Il circuito di allenamento si snoda in 12 tappe con attrezzi in legno e si conclude all’Osservatorio, il punto più alto dal quale, nelle giornate limpide e soleggiate, è possibile ammirare lo specchio argenteo del lago di Garda.

LA PISCINA
Anch’essa immersa nel verde, la piscina è attrezzata con lettini prendisole e ombrelloni, un’ampia zona solarium dove godere a pieno momenti dedicati al relax, alla lettura, ai bagni d’acqua e, naturalmente, di sole.

VIGNETI E DEGUSTAZIONI
Dalla piscina si dipartono i vigneti della tenuta tra i quali si può passare una mezza giornata all’insegna del gusto, per gli occhi ed il palato.

A piedi o in bicicletta, un esperto enologo accompagnerà gli ospiti svelando loro i segreti della coltivazione di vitigni che producono uve fra le migliori del Veneto e d’Italia.
Sarà inoltre possibile visitare le cantine Villabella, dove avvengono i processi di vinificazione e invecchiamento in botti di rovere.

Non mancheranno, certamente, le degustazioni.
La produzione comprende, infatti, i grandi vini classici veronesi: dal Bardolino al Lugana, dal Custoza al Soave al Valpolicella e poi i preziosi vini appassiti sul graticcio, come il Ripasso e l’Amarone.
Attualmente l’azienda Villabella può contare su un patrimonio viticolo di circa 220 ettari, in gestione e di proprietà.
Inoltre più di 23 ettari sono vocati alla viticoltura biologica certificata.

BICI E PASSEGGIATE
Attorno a Villa Cordevigo si cela un mondo tutto da scoprire a piedi o in bicicletta, accompagnati o in solitaria: una campagna senza eguali, colline, montagne e il lago di Garda, quest’ultimo artefice di un microclima unico in Italia che accomunano queste zone a quelle costiere di macchia mediterranea.

Tant’è che sulle sue sponde cresce rigoglioso l’ulivo, una varietà di ottima qualità.
In bicicletta (la villa le mette a disposizione degli ospiti), o a piedi si può percorrere una ricca rete di sentieri ben attrezzata tra vigneti, prati, boschi e colline. 

LA GUIDA
Per accompagnare gli ospiti nella scoperta del territorio, viene messo a disposizione il guest relations manager, un “local expert” che svelerà i segreti delle terre del Garda, raccontandoli con passione e competenza.

GITA IN BARCA SUL LAGO
Il lago di Garda, a pochi chilometri da Villa Cordevigo, il più grande d’Italia, ha da sempre incantato turisti di ogni luogo ed epoca. Già gli antichi romani lo avevano scelto come meta estiva di lusso. Villa Cordevigo vi organizza escursioni, ovviamente in barca.

Dal punto di partenza è possibile prendere un’imbarcazione che non necessita di patente nautica, oppure si potrà noleggiare un battello privato con conducente.
Il guest relations manager della Villa farà da Cicerone, raccontando natura, storia, misteri e aneddoti sul lago di Garda e sui meravigliosi borghi che vi si affacciano.

ALTRE ESCURSIONI
Villa Cordevigo organizza anche escursioni a Valeggio e Borghetto sul Mincio, uno tra i cento borghi più belli d’Italia, a soli 30 minuti d’auto dalla dimora.

Località famose per la produzione del tortellino, che qui si chiama “nodo d’amore”, sarà possibile visitare le botteghe artigiane in cui si crea questo succulento alimento.
È inoltre prevista la visita, con degustazione, in una cantina della Valpolicella e, naturalmente nella romantica città di Verona

RICONOSCIMENTI
Dal 2022 villa Cordevigo fa parte della Sustainability Community di Virtuoso, affiliazione delle più importanti agenzie di viaggio e Travel Advisors del mondo.
Nel 2017 la struttura viene inoltre premiata al Tripadvisor Traveller’s Choice Award come uno dei “Top 10 hotel” in Italia.

Il ristorante Oseleta è aperto:
– il sabato e la domenica a pranzo;
– tutti i giorni (tranne il martedì) a cena.
– chiusura dal 3 gennaio al 30 marzo 2022

Villa Cordevigo Wine Relais – Ristorante Oseleta
Relais & Châteaux Hotel 5*L

Address: Località Cordevigo, 37010 Cavaion Veronese (VR) Italy
Contact: Tel +39 045 7235287 Fax +39 045 6268482
www.villacordevigo.com
www.ristoranteoseleta.it
Instagram Facebook Twitter #villacordevigo

CONDIVIDI:

Articoli simili

Laqua Resorts: la nuova stagione green

redazione 20

Italia regina delle nominations agli Excellence Awards 2015 di Condé Nast Johansens

anna.rubinetto

Reputazione Online: Venezia e Piemonte le più amate d’Europa secondo una ricerca di trivago

claudia.dimeglio

Scrivi un commento

Please enter an Access Token