Viaggiare News
News

Giornata internazionale dell’amicizia

Meeters

L’amicizia non ha età e lo dimostra Meeters. La community con circa 30.000 iscritti che propone esperienze e attività per incontrare persone che condividono gli stessi interessi.

Conoscere nuovi amici dopo i 40 è possibile? Il 30 luglio si celebra in tutto il mondo la Giornata Internazionale dell’amicizia.

Ricorrenza resa ufficiale nel 2011 dalle Nazioni Unite, che nasce con la volontà di incentivare l’amicizia tra popoli, paesi, culture e individui ed offrire l’opportunità di costruire ponti tra le comunità.

Ma cosa significa davvero far amicizia al giorno d’oggi?

I social network hanno indubbiamente moltiplicato le opportunità di connessione tra le persone, ma, se per Millennials e la Generazione Z fare nuove conoscenze online è spontaneo e immediato, per gli over 40 può risultare più complesso.

Meeters nasce proprio con questo scopo: far incontrare persone che vogliono trovare nuovi amici e condividere esperienze. Una community che oggi conta circa 30.000 iscritti e che, dal 2019, organizza diverse attività volte a incentivare la socialità.

Spesso il blocco più grande nell’intraprendere nuove conoscenze è il fatto di non sapere da dove partire, magari perché ci si è appena trasferiti in una nuova città, si è appena usciti da una relazione o si è semplicemente in fase di cambiamento.

L’impegno di Meeters è quello di rendere questo primo passo il più semplice possibile: chi decide di iscriversi o partecipare ad una attività ha anche la possibilità di contattare le persone che parteciperanno alla stessa esperienza. Agli eventi Meeters è ancora più facile conoscere e chiacchierare fin da subito perché circa il 90% degli iscritti decide di partecipare da solo.

Per celebrare la giornata dell’amicizia, Meeters propone un ritorno alle origini con una Festa di Ferragosto al Lago di Garda, una giornata all’insegna del divertimento in un resort esclusivo con pool party in piscina, pic nic all’aria aperta per il pranzo e a seguire dj set per ballare a bordo vasca e chiacchierare con nuovi amici. Un’opportunità per rincontrare le persone conosciute durante le passate esperienze organizzate da Meeters e conoscerne di nuove. Il raduno verrà ospitato in una location riservata in esclusiva per la community.

Proprio con la volontà di creare nuovi gruppi di amici nacque Meeters: era il 2017 quando Davide Zanon, oggi CEO & Founder, ha avuto l’idea di organizzare incontri spontanei e gratuiti per scattare foto nei posti più belli in montagna. Incontri che ben presto hanno raccolto l’adesione di centinaia e poi migliaia di persone, veri e propri raduni per conoscere nuove persone e creare nuovi legami d’amicizia.

******

A proposito di Meeters
Meeters è una community che nasce con lo scopo di creare esperienze di gruppo, che portano a nuove amicizie mentre si riscopre la bellezza dei territori vicino a casa propria: dalle passeggiate, le visite ai musei, i percorsi di trekking e viaggi di gruppo in Italia, collaborando con guide qualificate. È stata creata nel 2017 da Davide Zanon (classe ‘90), CEO e founder dell’azienda. Una comunità di appassionati di migliaia di persone: ha infatti 30.000 clienti con un abbonamento annuale per accedere ai servizi della piattaforma, e con quasi 4mila i partecipanti alle molteplici esperienze organizzate ogni mese con più di 150 guide professioniste.

CONDIVIDI:

Articoli simili

Come immedesimarsi nel paese in cui si viaggia

Redazione111

Problemi di diarrea in viaggio?

anna.rubinetto

KAYAK.it svela il miglior periodo per prenotare per le destinazioni più popolari nel 2016

anna.rubinetto

Scrivi un commento

Please enter an Access Token