Viaggiare News
Destinazioni Slide4

Sardegna: l’Isola da scoprire tutto l’anno

Bosa
credit:Eleonora Casula

La Sardegna è una delle isole del Mediterraneo più belle da scoprire e, con tutta certezza, la meglio collegata infatti oltre che con le centinaia di rotte aeree che fanno scalo nei maggiori aeroporti nazionali, europei e persino mondiali la si raggiunge via mare grazie  alle numerose tratte presenti anche su www.traghetti-sardegna.it.

L’Isola è nota per le mete estive, spiagge, mare, divertimento e serate che terminano all’alba me, proprio grazie alla facilità di collegamento la si può scoprire e conoscere anche in altre stagione dell’anno specialmente se si è curiosi ed appassionati d’arte, cultura e storia.

Bidoni
credit:Eleonora Casula

10 tappe da fare per conoscere la Sardegna

  1. Piscinas: una incantevole spiaggia adagiata sulla costa Ovest dell’Isola in realtà è il primo e più esteso. Indubbiamente meta perfetta per l’estate o la bella stagione, diventa tappa importante tutto l’anno per gli appassionati di sport d’acqua ma anche per chi è interessato all’archeologia industriale infatti realtà come Montevecchio vanno scoperte.
  2. Santu Lussurgiu: piccolo borgo montano abbarbicato sul Montiferru, reso tristemente noto per un rogo doloso durato circa 7 giorni nell’estate 2021. Si tratta di un borgo colorato e ricco di storia da raccontare, i tipici viottoli sembra vogliano aprirsi al turista per portarlo in un viaggio fuori dal tempo.
  3. Bidonì: affacciato sul lago Omodeo è un borgo abitato da soli 40 cittadini. Curato nel minimo dettaglio racconta la vita di una Sardegna calma e quieta ormai persa nel tempo. Difficilmente troverete Bidonì segnato nelle guide turistiche ma lo si raggiunge uscendo dalla  SS131 con meno di 10 minuti d’auto da Ghilarza.
  4. Villaggio Asproni: nel cuore del Sulcis Iglesiente, a conoscere un’Isola, un tempo tra le più ricche del mondo! Oggi è un villaggio fantasma, lo è per eccellenza. Si raggiunge grazie alle locali guide, a piedi, con un percorso trekking facile oppure in auto ma attenzione: meglio essere dotati di una 4×4, le strade sono di riporto da residuo minerario! Villaggio Asproni è nato per volontà dell’omonimo ingegnere per rendere più facile la vita dei minatori della vicina Serra Moddizzi. Una storia tutta da scoprire.
  5. Villa Piercy: un pezzo di Inghilterra nel cuore della Sardegna. Si tratta di una dimora storica, un tempo di proprietà della famiglia Piercy, oggi bene tutelato. In mezzo ad una natura antica, a qualche chilometro da Bolotana a Badde Salighes, sorge la storica villa dell’ingegner Piercy, uomo noto per aver progettato la ferrovia nell’Isola.
  6. Atzara: borgo nel cuore del Mandrolisai, noto per un ottimo vino ed una luce particolare. In ogni stagione Atzara si illumina di sfumature differenti. Il suo è un paesaggio storico ricco di vigneti, vale la pena farci una tappa del viaggio in Sardegna.
  7. Biru e Concas: la Stonehenge di Sardegna è situata a pochi metri dal centro geografico dell’Isola in comune di Sorgono. E’ un sito molto particolare e misterioso, menhir in quantità quasi infinita raccontano di una storia antica.
  8. Santuario di Monte Gonare: abbarbicato sul monte Gonare, a non troppa distanza da Nuoro, un incantevole luoghi di culto. Per raggiungerlo e visitarlo si deve però essere appassionati di trekking.
  9. Burgos: un altro borgo di Sardegna, bello da vedere, con un castello molto particolare da scoprire.
  10. Nuraghe di Santa Barbara: a 20 minuti a piedi da un comodo parcheggio posto sulla SS 131, è ottimamente conservato tutto da ammirare.

    Villaggio - Asproni
    credit:Eleonora Casula

Nell’Isola durante l’anno si possono fare tantissimi itinerari scegliendo ciò che si preferisce e potendo così conoscere le vere bellezze del territorio.

CONDIVIDI:

Articoli simili

Alpe di Siusi, nuove offerte per le famiglie

anna.rubinetto

Groupon e WWF insieme per sostenere le oasi e la natura d’Italia

claudia.dimeglio

Colorado: alla scoperta degli alloggi vacanze più originali

anna.rubinetto

Scrivi un commento

Please enter an Access Token