Viaggiare News
Hotel

Villa Joseph di Marotta tra rivelazioni e premi

 

Ambiti e prestigiosi riconoscimenti hanno reso Villa Joseph di Marotta uno degli hotel rivelazione dell’anno 

Professionalità, ospitalità ed eccellenza sono solo alcune delle caratteristiche che contraddistinguono la Villa Joseph di Marotta

Parliamo di uno degli hotel che è divenuto la rivelazione dell’anno e che è passata dal prestigioso Traveller Review Awards 2021 di Booking.com alla finale dei Barawards.
Riconoscimenti importanti per una realtà altrettanto rilevante.

Villa Joseph di Marotta, l’hotel rivelazione dell’anno

 

Hotel rivelazione dell’anno non rappresenta solo una dicitura, ma anche la categoria in cui rientra la Villa Joseph di Marotta.
Un prestigioso riconoscimento che ha permesso alla struttura ricettiva di essere in lizza tra il Traveller Review Awards 2021 di Booking,com e la finale dei Barawards (storico premio di ospitalità nei vari locali/strutture, promosso da Bargiornale e altre riviste del mondo Horeca).

Premi prestigiosi che inorgogliscono colui che guida la struttura, Joseph Guerrera (maestro gelatiere e pasticcere pluripremiato) e la compagna Silvia Gandini.
Un risultato importante che acquista maggior valore se si pensa che l’hotel  è stato inaugurato abbastanza recentemente, nel 2018.

Il tutto è frutto di recensioni, gestione, comunicazione che ha permesso di raccogliere un punteggio elevato. Lo stesso portato l’hotel a essere annoverato tra i 30 migliori hotel in Italia.

I vincitori e le top 10 per categoria saranno svelati durante il Barawards Gala, l’esclusiva e prestigiosa cerimonia di premiazione che si svolgerà il 13 dicembre.

Ospiti importanti

Molto probabilmente il primo ospite sarà anche il cantautore Enrico Ruggeri che ritorna volentieri in albergo, in quanto ha anche girato il video di “Come lacrime nella pioggia”.
Ma Ruggeri non è stato l’unico ad aver scelto Villa Joseph, in quanto ve ne sono numerosi di artisti che hanno scelto Villa Joseph.
Tra questi menzioniamo: Mogol, i Decibel, Maneskin, Bugo, etc…

Ospiti importanti che ripagano i sacrifici dei proprietari, sebbene ci siano ben 8 persone che lavorano per 20 ospiti e che offrono il meglio del mix di tradizione e innovazione.

Entusiasmo alle stelle

Silvia si dice entusiasta del successo che stanno ottenendo, anche con i prodotti gastronomici da loro offerti. Basti pensare che la gelateria ha raggiunto livelli importanti a livello mondiale. Ma non solo, anche la pasticceria sta riscuotendo un enorme successo.

Lo scorso anno, infatti, hanno dovuto sospendere gli ordini per le troppe richieste.

E, ora che il Natale si avvicina, Joseph tornerà a impastare e ci sarà ancora tanto da festeggiare se arriverà anche la finalissima.

CONDIVIDI:

Articoli simili

In Alto Adige a Merano aprirsi alla natura ed al benessere con i servizi delle Terme

redazione1

Villa Marina Capri invita alla primavera

anna.rubinetto

Poesie a picco sul mare delle Cinque Terre

claudia.dimeglio

Scrivi un commento

Please enter an Access Token