Reportage

Rai Documentari presenta ‘Pompei la scoperta continua’

Mompracem ci fa rivivere le ultime ore di Pompei e le ultime scoperte fatte nel sito archeologico con Rai Documentari su Raidue

Pompei la scoperta continua’ nella puntata di ‘Mompracem. L’isola dei documentari’. Rai Documentari ci mostrerà la stanza degli schiavi, oltre alle sorprendenti scoperte del sito archeologico e le ultime ore di Pompei.
Un viaggio imperdibile che sarà protagonista della domenica pomeriggio (14 novembre) di Raidue alle ore 15:30.

Rai Documentari presenta Mompracem e le ultime ore di Pompei

Il grande Parco Archeologico d’Europa al centro della puntata di ‘Mompracem. L’isola dei documentari’.
Un viaggio tra incredibili scoperte nel sito archeologico, nei luoghi di grande rilevanza, come la stanza degli schiavi) e, un modo questo, per rivivere le ultime ore di Pompei.

Infatti, nel corso degli ultimi anni, gli archeologi hanno portato alla luce numerosi pezzi di storia di questa città, come: il Termopolium e il carro nuziale.

Scoperte rilevanti che verranno mostrate nel documentario ‘Pompei la scoperta continua’.

Per giungere a questo risultato ci sono voluti due anni ricchi di emozioni, fatica e dedizione.

Inoltre, il documentario, attraverso una dettagliata fiction, permetterà di ricostruire gli ultimi momenti di vita delle vittime.

La scoperta

Massimo Osanna, oggi Direttore Generale dei Musei Italiani, accompagnerà i telespettatori alla scoperta dell’antica Pompei.

Il suo racconto e le testimonianze inedite sveleranno le ricchezze e i dettagli relativi agli ultimi ritrovamenti: un quartiere adagiato sotto le ceneri vulcaniche dell’eruzione del 79 d.C.

Ma non è finita qui, in quanto ci sarà un’ulteriore scoperta, filmata, per la prima volta, da una telecamera endoscopica che è in grado di prelevare informazioni sul contenuto della cavità: due corpi intatti.
Grazie a un laser scanner è stato possibile ricostruire un modello 3D dello spazio, indizi che permettono di risalire per la prima volta alla data esatta, all’attimo prima che la furia del Vesuvio distruggesse tutto: il 25 ottobre del 79 d.C.

Pompei, una sorpresa infinita

Pompei è un giacimento inesauribile di storia che aspetta solo di emergere, come accaduto per la stanza degli schiavi, l’ultima emersa dagli scavi della villa di Civita Giuliana.
Ed è qui che Mompracem ci mostrerà questo nuovo ambiente e l’eccezionale stato di conservazione.
Ma non solo, in quanto grazie alla tecnica dei calchi, sono stati ritrovati altri oggetti che ci forniscono ulteriori informazioni in merito alle condizioni di vita degli schiavi.

Lo stesso Direttore Generale del sito archeologico di Pompei, Gabriel Zuchtriegel, afferma l’importanza di questo tesoro. Infatti, lo stesso ha riferito che quest’ultima rappresenta una delle scoperte più emozionanti della sua vita.

Ma, in fin dei conti, il tesoro vero è celato dietro all’esperienza umana e, questo ambiente ne fornisce una testimonianza unica e tangibile.

Dunque, impossibile perdere questa importante puntata.

Articoli simili

Un affascinante viaggio in Abruzzo, tra cultura ed enogastronomia

anna.rubinetto

Viaggio in Oman: Isola di Masirah

anna.rubinetto

Parte la prima stagione del nuovo Eden Village Cotillo Beach di Fuerteventura

claudia.dimeglio

Scrivi un commento