Hotel

Nordelaia, il nuovo boutique hotel a Cremolino

Nordelaia, il nuovo boutique hotel a Cremolino

L’hotel boutique indipendente Nordelaia, situato in una area parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO del Monferrato, nel cuore della regione vinicola italiana del Piemonte, ha aperto il 15 luglio 2021. Collegamenti diretti da Milano, Genova e Torino, 12 camere stupende circondate da cinque ettari di terreno agricolo coltivato a vite, che produrrà i vini dell’hotel in celebrazione delle uve per le quali il Piemonte è famoso. Scopriamo insieme le caratteristiche del nuovo hotel Nordelaia!

Hotel Nordelaia a Cremolino

Nordelaia, il nuovo boutique hotel a Cremolino

Se sognate vacanze da sogno, l’hotel boutique Nordelaia è quello che fa per voi! Costruito in totale rispetto della casa colonica risalente all’anno 800, è stato trasformato dallo studio di design britannico These White Walls insieme all’architetto locale Valerio Tunesi di Tunesi Studio Genova. L’obiettivo era quello di ripristinare gli elementi storici dell’edificio, oltre a creare un collegamento diretto con la natura e il territorio locale. Una nuova straordinaria struttura a tre livelli ospita il ristorante, il bar e lo spazio eventi dell’hotel, curati dallo chef stellato Michelin Andrea Ribaldone e dallo chef residente Charles Pearce.

Le caratteristiche generali

Le tariffe di apertura partono da 230 euro a notte, ma ecco alcune delle caratteristiche più interessanti:

  • Le suite, le camere e gli appartamenti hanno un’estetica moderna distintiva e mettono in risalto i pezzi storici presenti all’interno della proprietà.
  • Dall’area benessere incastonata nelle volte dell’edificio si apre la vista sulla valle del Monferrato, portando al suo interno il potere curativo della natura.
  • Gastronomia, vino ed esperienze food & wine si ispirano al territorio, alla sua natura, al romanticismo e in rispetto della tradizione.

Design e sistemazione

Con un grande rispetto per la storia del sito e dell’edificio originali, These White Walls ha creato un ambiente che fonde armoniosamente il patrimonio con una nuova visione. Prendendo ispirazione dalla flora e dalla fauna che circondano la proprietà, le camere e le aree comuni celebrano l’artigianato locale e il patrimonio italiano, ognuna con il proprio carattere e atmosfera unici. Alcuni portano direttamente al giardino, mentre altri offrono viste mozzafiato su Cremolino e i vigneti dalle loro terrazze.

Al piano terra la reception della hall ha accesso diretto alla spa e 10 delle camere per gli ospiti si trovano nel casale, dove l’aspetto e l’atmosfera sono suddivisi in tre diverse categorie.

Le stanze

Potremo scegliere tra stanze circondate da giardini ornamentali, camere che si aprono sul giardino principale o con ampie vedute sulla vallata e le colline piemontesi. Le quattro camere Legacy vantano materiali di lusso come velluto e ottone negli arredi e si ispirano alle 4 stagioni. Meravigliose e accoglienti le suite Attico, dall’aspetto più rustico con ampie terrazze all’aperto, mentre le White e Black Suites nella parte superiore dell’edificio offrono un’atmosfera di residenza esclusiva e più intima. Gran parte dell’arredamento è su misura ed è creato da artigiani locali, con alcuni pezzi chiave e accessori di importanti designer italiani.

Nordelaia investe nella sostenibilità, ha infatti investito in un sistema geotermico su larga scala che consente alla proprietà di essere il più autosufficiente possibile in termini di riscaldamento e raffreddamento. L’isolamento all’avanguardia evita perdite o sprechi di calore, i muri esterni sono realizzati con pietre recuperate durante i lavori di costruzione, ma questi sono solo alcuni degli interventi volti alla sostenibilità della struttura.

Nordelaia: gastronomia e vino

Tutta l’offerta gastronomia di Nordelaia vanta un forte legame con la natura e il territorio locale. Grande attenzione è data alla reinterpretazione di ricette classiche, con i migliori ingredienti di provenienza locale, sforzandosi di ridurre al minimo gli sprechi. L’hotel offre due concetti di ristorazione:

  • Il Bistrot, situato al piano terra, propone un menu più tradizionale e stagionale utilizzando ingredienti piemontesi di alta qualità, come salumi e formaggi locali.
  • Al primo piano si trova il ristorante gastronomico, riservato al concetto di cucina raffinata e rilassata di Nordelaia basato esclusivamente su pesce appena pescato dalla costa ligure e verdure coltivate localmente curate dallo chef stellato Michelin Andrea Ribaldone ed eseguite dallo chef residente di 28 anni Charles Pearce.

Inoltre, il piano inferiore offre una vista diretta sulla vallata. Dispone poi di uno spazio eventi dedicato e personalizzabile pronto per ospitare eventi privati ​​e aziendali. In più, per celebrare i vini per cui la regione è famosa, le ambizioni di Nordelaia includono anche la produzione del proprio vino. Sotto la guida del rinomato enologo Dott. Donato Lanati, l’hotel produrrà Dolcetto di Ovada, Barbera del Monferrato, Pinot Nero e Spumante Brut.

L’area Benessere

Nordelaia, il nuovo boutique hotel a Cremolino

Da non perdere l’area benessere di 450 m2, con finestre a volta che si affacciano sia sulla vallata sottostante che sul castello di Cremolino. Dispone di aree dry and wet e offre trattamenti [Comfort Zone] che infondono ingredienti naturali e creano esperienze sensuali e spirituali. Un hammam, una sauna, un percorso Kneipp e una stanza delle erbe sensoriali luminose compongono l’area umida. C’è anche una sala yoga e una palestra attrezzata NOHrD per mantenere il corpo e la mente in equilibrio. Non manca una piscina esterna riscaldata a cui è possibile accedere direttamente dalla Spa per l’utilizzo durante tutto l’anno.

Nordelaia: cosa fare nei dintorni

Cosa fare e cosa visitare nei dintorni? Insieme a Langhe e Roero, il Monferrato – patrimonio Unesco dal 2014 – è uno dei distretti vinicoli più importanti d’Italia. Ricca di storia, vanta splendidi castelli, una gastronomia eccezionale e vini deliziosi. Aperto tutto l’anno e con particolare attenzione al relax nella natura, Nordelaia è la base perfetta per esplorare il Monferrato e godersi atmosfere da sogno.

Il borgo di Cremolino, con la torre del castello del XV secolo, il Lago di Artiglieto e l’Abbazia di Aqui, offre un affascinante spaccato delle radici della zona, mentre gli antichi castelli, i villaggi pittoreschi e le sorgenti termali sulfuree della destinazione più ampia offrono molto terreno per l’esplorazione. Arte, cibo buonissimo e tante altre attività all’aperto ci aspettano. Inoltre al rientro in hotel, una sala giochi, terrazze, piscine all’aperto e un ampio giardino si prestano ad un ulteriore relax, con e-bike a disposizione degli ospiti per esplorare più a fondo gli splendidi dintorni incontaminati.

Cosa chiedere di più?

#nordelaia #luxurytravel #boutiquehotel #luxurylifestyle #designhotel #visitpiemonte #italianstyle

Articoli simili

Alle Terme di Merano proposte di ingresso convenienti per un bagno di salute

redazione1

Quattro perle del wellness montano in mostra sul web

ugo

DATAI LANGKAWI Hotel: un indirizzo chic in Malesia

anna.rubinetto

Scrivi un commento