Viaggiare News
Evidenza Hotel

Il miglior modo per prenotare Hotel ed attività

Il miglior modo per prenotare Hotel ed attivitàAvete deciso di fare un bel viaggio, ottimo. Magari stesso in Italia o all’estero, qualcosa che richiederà un po’ di tempo per prepararsi e dedicare qualsiasi vostra energia all’esplorazione, la prenotazione, e qualsiasi cosa che magari potete trovare d’interessante nel luogo.

Eh sì: perché in fondo in una singola città non è possibile trovare solo un paio di luoghi interessanti, solitamente bisogna fare anche i conti con tutti quei piccoli posti d’artigianato locale, quelle piccole fiere, quelle interessanti occasioni che spesso vengono ignorate.

Per non parlare del fatto che il turismo sta prendendo una piega molto più intensa negli ultimi tempi!
Cosa si può fare per trovare il miglior modo per prenotare Hotel ed attività che meritano qualche occhiata, in mezzo a tutto quello che un posto ha da offrire?

In questa guida non vi parleremo solo di siti che è possibile guardare per trovare luoghi d’interesse e particolarità. Introdurremo anche varie metodologie di ricerca e, eventualmente, qualche altro mezzo per trovare posti meno famosi, ma che meritano qualche occhiata in più.

Le ricerche da effettuare. Le parole chiave più importanti.

Qualcosa che va iniziata da subito, è la ricerca dei dintorni del luogo, e dove intendete più o meno andare. Prendiamo per esempio Parigi: chiaramente se iniziate la ricerca solo attraverso quella chiave, vi verranno presentate delle informazioni di base, magari anche qualche luogo turistico più famoso. E quello è anche, a tutti gli effetti, un buon punto d’inizio.

Fatto ciò, cominciate ad approfondire la ricerca. Consigliamo di usare queste chiavi per migliorare i risultati e di ottenere qualche curiosità in più:

“Luoghi interessanti Parigi”. Controllate qualche classifica, analizzate se vi sono luoghi che possono davvero interessarvi. Passateli poi in seguito su Google Maps, osservando se vi sono Hotel o B&B vicini. In questo modo potete programmare qualche visita coordinata.

“Cosa da fare Parigi”. Di nuovo, un buon punto d’inizio per capire invece qualche attività che si può fare nella cittadina, così da incrociare gli altri risultati di prima.

“Curiosità Parigi”. Eventi passati, ricorrenti, e futuri: spesso non riguarda musei e monumenti, perciò può anche essere adeguato per visitare qualche bel luogo di turismo “diverso”.

Ovviamente non fermatevi mai a guardare un paio di siti. Sfogliate anche qualche guida ufficiale, assicuratevi che sia affidabile almeno in certi aspetti e non troppo vecchia. Una volta che vi siete fatti un’idea generale dei luoghi che richiedono più interesse contro quelli più famosi, fatevi anche una visitina su Google Maps usando la sua modalità Street View. Questo ne vale la pena anche per farti ricordare meglio alcune strade e certi percorsi.

In seguito a tutto ciò, consulta pure i siti ufficiali e magari anche TripAdvisor per l’ultimo tocco finale.

 La vostra visita può anche avere un tocco di personale, non mancatelo mai!

Alla fin fine, non state andando in viaggio perché dovete essere delle persone differenti. Se avete un hobby che riguarda ad esempio le collezioni di videogiochi, perché non visitare qualche attività del luogo?
Magari vi sono anche dei piccoli musei dedicati. Magari, siete appassionati di Aeronautica, e vi possono essere dei posti adeguati per questo. Cercate perciò non solo i posti famosi e meno famosi, ma anche quelli che tendono ad essere specifici per i vostri gusti. Ad esempio:

“Aeronautica Parigi” o “Aeronautica passione Parigi” o anche Hobby. Controllate i risultati e date un’occhiata ai luoghi d’interesse, sempre incrociandoli in Google Maps e in base al luogo dove avete deciso di pernottare per un po’.

Dare un’occhiata anche alle foto più popolari o meno del posto può anche dare una mano a giudicare meglio se ne vale la pena farci una visita..

Chiedete a qualcuno del posto, se vi è possibile.

Ovviamente non esagerate mai, se non vi conoscete è sempre meglio essere discreti e non troppo diretti. Ma su alcuni siti come Instagram o Twitter può essere magari adatto chiedere educatamente qualche dettaglio in base al luogo. Cercate attraverso l’Hashtag o account di persone conosciute per visitare il mondo, magari sotto veste d’Influencers, per capire meglio cosa va visitato o cosa va evitato in certi posti, come comportamenti ed altro.

Fatto ciò, ora avete tutto il bagaglio culturale necessario a capire dove andare. Ed ora? Ora che sapete il miglior modo per prenotare Hotel ed attività, non vi rimarrà che prenotare il viaggio…e tutto il resto!
Esatto, è sempre una buona idea prenotare già tutto a distanza, ovviamente a seguito delle indagini che avete appena effettuato, dopo aver programmato con attenzione posti ed orari che intendete seguire. Ovviamente non mancate anche di controllare quanto affollati diventano certi luoghi in certi orari, così da magari prenotare una visita in un orario meno intenso.

CONDIVIDI:

Articoli simili

Festività natalizie CDSHotels propone Pacchetti benessere e party esclusivi

anna.rubinetto

San Valentino da favola all’ Hotel Principe di Savoia

claudia.dimeglio

Cinque giorni di benessere a ROMA

claudia.dimeglio

Scrivi un commento

Please enter an Access Token