Viaggiare News
Destinazioni Slide1

Var: alla scoperta della regione francese

varLa regione francese del Var è tra le più apprezzate dagli amanti della natura

Visitare questa regione è l’ideale per chi cerca una vacanza a misura d’uomo, dove serenità e sostenibilità convivono con la natura

In questa regione è possibile scoprire tanti centri, attrazioni e molto altro. Per questa estate programmare una vacanza nella regione del Var è un’idea da non sottovalutare. Un perfetto modo per ricaricare le batterie, allontanandosi dallo stress della vita moderna, alla ricerca di un nuovo modo di vivere le proprie ferie.

Tra i centri più interessanti troviamo Frejus, un comune francese la cui area circostante è davvero molto nota. Si tratta di una zona particolarmente viva, con più di trecento eventi che si svolgono durante il corso dell’anno. La città si trova tra il mare e l’entroterra, presentando non solo spiagge, ma anche zone adatte agli sport outdoor. Tanti sono gli appassionati che attraversano questa zona in mountain bike o addirittura a cavallo.

Bormes-les-mimosas viene chiamata “Il giardino sul mare”. Il motivo? Non solo è la “capitale” delle mimose, ma si trova a picco sul mare, quasi come se si immergesse nel meraviglioso Mar Mediterraneo. 22 km di coste, con ben 300 giorni di bel tempo l’anno, rendono la città una perfetta meta per chi ama le spiagge.

Fiori di ogni specie, tantissime varietà di mimosa, e anche una grande produzione vinicola: difficile non apprezzare questo centro nel cuore vibrante del Var.

var

Saint-Raphael è il sogno di ogni appassionato di escursionismo. La sua area si trova più interna rispetto alle città che abbiamo già citato, e la presenza del Massiccio dell’Esterel rende questa zona perfetta per chi ama esplorare. Sentieri di ogni tipo, con differenti livelli di difficoltà, rendono questa meta ideale per chi vuole mettersi alla prova, riscoprendo un vero contatto con la natura selvaggia. Tanti gli sport outdoor praticabili, come anche la mountain bike.

Méditerranée Porte des Maures è una comunità composta da diverse località della regione del Var. Queste località sono accomunate, oltre che dalla vicinanza geografica, dal proporre un vero e proprio modello di attività e attrazioni. Le magiche spiagge di rara bellezza convivono con il territorio interno, ideale per attività outdoor di ogni tipo. Grande anche l’attenzione per il turismo enogastronomico, offrendo tante possibilità per gli appassionati della buona tavola.

Altra comunità è quella di Dracénie Provence Verdon, con comuni immersi nell’area più verde del Var. Un verde ancora selvaggio, intoccato dalla mano dell’uomo in tante sue zone. E anche le attrazioni richiamano a ciò, con la possibilità, ad esempio, di attraversare una vera passerella himalayana.

Siete pronti a visitare questa regione in questa estate 2021?

CONDIVIDI:

Articoli simili

Nei Falkensteiner Hotels & Residences la primavera è già arrivata

redazione1

“L’Amour à Paris”- una proposta di Air France e Club Med

redazione1

MOBY – Offre una magica vacanza sul mare a Natale e Capodanno

redazione1

1 comment

Il Var: una terrazza sul mare nel sud-est della Francia - Viaggiare News Marzo 2022 at 10:54

[…] Dipartimento del Var rappresenta una meta facilmente raggiungibile per i turisti italiani. La sua vicinanza con […]

Rispondi

Scrivi un commento

Please enter an Access Token