Viaggiare News
Evidenza Trasporti

Raggiungere la riviera romagnola grazie ad Itabus in tutta semplicità 

Finalmente anche in Italia il turismo è pronto per la ripartenza.

Da questa primavera i viaggiatori e i turisti che desiderano viaggiare con la massima comodità possono contare su Itabus, un’azienda tutta italiana e fortemente vocata all’innovazione che propone viaggi in bus in tutta la penisola, comprese interessanti mete marittime come Rimini.

Itabus offre una soluzione che permette di viaggiare in pullman in Italia a prezzi competitivi e con tutti i comfort oggi disponibili su un bus. Comfort, sicurezza, convenienza: Itabus ha caratteristiche particolarmente interessanti per chi ha intenzione di organizzare le proprie vacanze. Rimini, infatti, in questo periodo è particolarmente gettonata, in particolar modo dai più giovani, per questo individuare un mezzo economico per poter raggiungere la propria meta risulta fondamentale.

Le proposte di Itabus
Stiamo parlando di un’azienda che offre viaggi in autobus in Italia, anche per Rimini e la riviera romagnola. Un modo sicuro per viaggiare, che permette di approfittare di oltre 400 itinerari che mettono in comunicazione tanti comuni italiani. Come si può vedere sul sito ufficiale di Itabus, l’azienda è appena nata e in costante espansione, con tante offerte per i viaggi in pullman Italia. Un’idea perfetta per i viaggi estivi, visto anche che appena sono state annunciate le aperture delle principali località turistiche le prenotazioni sono state migliaia in pochissimi giorni. Le offerte per i viaggi in pullman proposte da Itabus sono numerose e in aggiornamento, in modo da soddisfare le esigenze di qualsiasi viaggiatore. Ad esempio, è possibile viaggiare facilmente con i bambini, e i passeggini sono imbarcati gratuitamente.

Viaggi super-comodi con il Bus
Quando si organizza un viaggio si tende a prediligere mezzi di trasporto confortevoli, che ci facciano godere ogni minuto del tragitto. Questa è la proposta di Itabus, con i suoi veicoli di ultima generazione. L’azienda offre infatti una flotta di bus moderna e all’avanguardia, con tutte le migliori tecnologie oggi disponibili sul mercato, in modo che il viaggio sia piacevole dall’inizio alla fine. I sedili confortevoli sono reclinabili distanziabili, con doppio bracciolo e poggiapiedi. In questo modo si viaggia in totale relax, anche per i tragitti in bus Italia più lunghi. A bordo è disponibile il Wi-Fi gratuito, oltre che comode toilette e distributori automatici di snack e bevande. I bus di Itabus a due piani sono suddivisi in due ambienti, in modo da offrire ad ogni cliente la soluzione che preferisce. Al piano 

Inferiore (ambiente TOP), le sedute sono ancora più ampie mentre al piano superiore (Comfort+) il tetto panoramico permette di godere della vista durante tutto il viaggio.

La sicurezza prima di tutto
Itabus propone una flotta di autobus per i viaggi in Italia che viene regolarmente revisionata e controllata grazie a un rigoroso piano di manutenzione, in modo da avere sempre a disposizione mezzi di trasporto affidabili e sicuri. Inoltre, una sala operativa Itabus è attiva 24 ore al giorno, 7 giorni a settimana, per supervisionare l’andamento degli autobus su tutte le linee. Non solo, i bus di Itabus sono igienizzati e puliti tutti i giorni, grazie alla collaborazione con ditte specializzate.

Un viaggio sostenibile
La flotta di autobus Itabus è equipaggiata con motori di ultima generazione Euro 6D, che garantisce il minor quantitativo di emissioni inquinanti. L’azienda è particolarmente attenta alla sostenibilità anche per quanto concerne le politiche aziendali, infatti incentiva lo smart working e la digitalizzazione delle attività di ufficio. In questo modo riduce sensibilmente il consumo di materiale di vario genere e di energia in tutte le attività quotidiane.

CONDIVIDI:

Articoli simili

Con Cathay Pacific Airways per Hong Kong da Milano in Premium Economy conviene

redazione1

AnadoluJet inaugura volo tra Milano Bergamo e Istanbul

anna.rubinetto

Con Italo a Torino la cultura è a portata di treno

redazione1

Scrivi un commento

Please enter an Access Token