Viaggiare News
Travel

Moto Excape e le vacanze post Covid

Moto Excape e le vacanze post CovidMoto Excape, portale di mototurismo per scoprire un’Italia poco conosciuta in sella ad una moto e contribuire ad una iniziativa sociale.

Moto Excape è un portale dedicato al mototurismo, seguito da oltre 100 mila visitatori al mese. Offre oltre 400 tra itinerari, consigli di viaggio, guide e percorsi in tutte e 20 le regioni italiane.

Ideato per i motociclisti, propone percorsi che si diramano lungo tutto lo stivale. Itinerari che consentono di scoprire località affascinanti, ma poco conosciute, del nostro territorio ed alcuni paesi confinanti.

Moto Excape e le vacanze post Covid

La moto ed il Covid

Viaggiare in sella ad una moto dà più sicurezza nei confronti del COVID. L’inevitabile distanza tra partecipanti rende il viaggio sicuro e parallelamente consente di raggiungere ed immergersi in paesaggi e luoghi incontaminati, poco conosciuti e spesso poco frequentati.

Con le proposte di Moto Excape questo è possibile: si potranno infatti raggiungere piccoli borghi, piccole città d’arte, paesaggi rurali e montani, lontanissimi dal caos e dal turismo di massa che più affolla le classiche mete turistiche.

Il mercato del turismo in Italia

Mai come in questa estate, l’Italia è tornata ad essere la scelta principale di una altissima percentuale di vacanzieri nostrani. Ciò vale anche per chi pratica mototurismo, considerate anche le difficoltà che si incontrano a visitare paesi stranieri.
Moto Excape, con le sue guide, in costante aggiornamento ed incremento delle proposte, soddisfa pienamente le esigenze per chi ama questo tipo di vacanza.
Nel portale si trovano tantissimi itinerari. Ma non troviamo semplici itinerari stradali, infatti ogni percorso è completato da numerosissimi consigli su dove alloggiare, dove mangiare, cosa fare e come passare il tempo, una volta arrivati alla meta.
Un vero e proprio vademecum, che offre la possibilità di scoprire un Italia insolita e poco conosciuta. Grande merito di Moto Excape è anche la continua collaborazione con i principali enti pubblici, come le Regioni, le Provincie, i Comuni, e tanti Enti locali territoriali affiancati dai tantissimi privati coinvolti in questo progetto, che lo rendono altamente affidabile.

Moto Excape e le vacanze post Covid

Non solo per motociclisti

Il portale di Moto Excape non attira esclusivamente motociclisti. Le sue guide sono infatti ampiamente consultate anche da ciclisti e persone che non utilizzano la moto come mezzo di vacanza, e vedono nel motociclista un apripista per scoprire nuovi posti e raccontarli a beneficio di tutti. Tutto ciò perché in fondo tutti gli itinerari sono ampiamente fruibili anche con altri mezzi di locomozione.

Moto Excape e le iniziative per il sociale

Un’altra delle buone ragioni per utilizzare il portale di Moto Excape che si fa del bene.
Moto Escape supporta, infatti, l’iniziativa sociale denominate “I bambini delle fate”.
Nata da un’esperienza fatta da Franco, un padre partito in viaggio con la propria moto assieme ad Andrea, il figlio, un ragazzo affetto da autismo.
Moto Escape supporta questa iniziativa sociale che si occupa di assicurare un sostegno economico, al fine di ideare progetti e percorsi di viaggio, inclusivi a favore di questi ragazzi ed a beneficio di famiglie che convivono quotidianamente con la sfida dell’autismo.
Ad oggi sono circa 2.500 le famiglie che hanno beneficiato di questo progetto e ben 3.600 privati e piccole aziende e circa 800 grandi aziende forniscono il loro costante ed indispensabile supporto, in questo sforzo comune per il bene di questi ragazzi.

www.motoexcape.com 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Battezzata la quinta Principessa di Princess Cruises

ugo

Maggiori collegamenti DB-ÖBB EuroCity tra Germania e costa romagnola

ugo

Tornerà a circolare sulla rete FS il mitico Settebello

ugo

Scrivi un commento

Please enter an Access Token