Viaggiare News
Destinazioni

Turismo Torino e Provincia: da sabato 5 giugno due visite guidate ad Ivrea

torino turismo e provinciaTurismo Torino e Provincia presenta due visite guidate a Ivrea, esplorando in maniera inedita la città.

Ivrea ricopre una nuova importanza: dal 2018 è parte del patrimonio Unesco. Un simile risultato è stato raggiunto per il suo alto profilo storico.

Turismo Torino e Provincia promuove l’iniziativa sul territorio.

Nel secondo dopoguerra Ivrea ha vissuto una stagione di grande sviluppo industriale. Adriano Olivetti ne è stato il vero responsabile, con un progetto di sviluppo davvero raro nel suo genere. Il lavoro di Olivetti ha avuto impatto non solo presso il profilo industriale, ma anche per quanto riguarda cultura e società dell’area.

Per questo Unesco ha scelto l’area industriale di Ivrea come sito Unesco.

Nasce così l’idea di Theatrum Sabaudiae nel proporre delle visite dedicate alla scoperta della città. L’operatore turistico ha conquistato la possibilità di offrire il servizio, e non vuole certo perdere l’occasione di mostrare questa città al mondo. Turismo Torino e Provincia sostiene l’iniziativa.

Visitare Ivrea: come e quando

L’iniziativa prenderà il via da sabato 5 giugno, ripetendosi ogni primo sabato del mese. In questi giorni si avrà la possibilità di accedere a due differenti percorsi.
Il primo prende il nome di Welcome Tour Ivrea, il secondo di Welcome Tour Ivrea Città Industriale – Unesco.
Entrambi i percorsi sono pedonali, e si muovono attraverso le vie della città. Una occasione unica per respirare la vera atmosfera del centro storico, insieme all’area industriale. Il sito Unesco è davvero coinvolgente, e rende un grande omaggio alla storia moderna della città di Ivrea.
L’iniziativa ha raccolto il favore di molti enti del territorio. Valorizzare Ivrea, dopo il riconoscimento da parte dell’Unesco, è un passo fondamentale per far sì che la città possa essere conosciuta in tutto il mondo.

Una grande opportunità turistica, decisamente da non perdere.

Turismo Torino e Provincia è tra gli enti che più hanno collaborato a tutto ciò, sostenendo il progetto e facendo sì che potesse diventare finalmente realtà.
Un gesto particolarmente importante in un anno come questo, dove il turismo può e deve ripartire nella maniera più efficace.
Non esitate a approfittare di una simile occasione: Ivrea potrebbe schiudere di fronte ai vostri occhi uno spettacolo unico, portandovi indietro nel e tempo e mostrandovi davvero il meglio di questa città.
La scelta dell’Unesco non è certo stata casuale, e vivendo Ivrea riuscirete a comprendere l’unicità della città piemontese.

CONDIVIDI:

Articoli simili

L’Argentina ristruttura il Parco naturalistico degli Esteros del Iberá

anna.rubinetto

7 spiagge da windsurf segnalate dalla guida Kia da raggiungere a bordo della cee’d Sportwagon

claudia.dimeglio

Come festeggiare San Valentino in Spagna con Air Europa

redazione1

Scrivi un commento

Please enter an Access Token