Hotel

L’Hotel Le Fontanelle torna ad accogliere i suoi ospiti

L’Hotel Le Fontanelle sorge sulla sommità di una collina a Castelnuovo Berardenga, provincia di Siena, nel cuore della regione del Chianti. Un luogo in cui perdersi nella pace e nella tranquillità, circondati da una natura rigogliosa, in un casale dagli ambienti in classico stile toscano.

Dopo il lockdown, l’hotel riapre il 27 maggio le sue porte di elegante dimora di autentica tradizione toscana. Una realtà in cui si riconosce in maniera distinta il tratto della famiglia proprietaria, attraverso la passione e il rispetto per il territorio e l’etica con cui ogni particolare è stato conformato.

La nuova stagione vedrà attiva tutta la struttura, dalle suggestive camere al ristorante La Colonna, oltre la bellissima Spa e la piscina all’aperto.

 La storia dell’Hotel 

Ripercorrendo la storia, si delinea l’anima e l’origine del progetto, Giuseppina Bolfo, La Signorina, che nel 1999 scoprì questo antico insediamento con ben sette secoli di storia e ne rimase talmente colpita da pensare subito di intraprendere un importante lavoro di recupero, sia per la casa colonica sia per gli edifici collaterali, con la volontà di creare una struttura ricettiva di alto livello.

Tutto attraverso un approccio etico e responsabile con una matrice culturale e sociale rilevante e con il desiderio di offrire agli ospiti un’esperienza speciale, immersi nella realtà toscana del Chianti, nel totale rispetto del territorio e delle bio-diversità presenti nell’area circostante.

 Lo stile 

Una casa silenziosa sulla collina, una dimora di straordinaria bellezza. Il casale è in tipico stile toscano e ha mantenuto intatti i tratti della sua storia, attraverso un restauro attento e rispettoso, volto alla conservazione dell’autenticità del borgo e alle suggestioni in esso racchiuse. L’eleganza discreta di matrice toscana è il fil rouge che accomuna tutti gli ambienti, un tratto fortemente riconoscibile in ogni particolare.

L’arredo delle camere e delle suite è semplice, ma ricercato nei dettagli. I materiali utilizzati sono freschi e puliti: il lino, le fibre naturali e le stuoie in cocco bordate di stoffe francesi si accostano al legno di noce, alla quercia e ai tessuti bordeaux. Ogni stanza vive di un’anima propria, un rifugio intimo e segreto, costellato di charme e gusto.

 La SPA 

La struttura mette a disposizione degli ospiti una splendida Spa, dotata di Tepidarium (vasca riscaldata a doppia profondità), sauna e bagno turco e una piscina esterna, completamente immersa nella natura, una perla azzurra incastonata nel verde. Luoghi in cui abbandonarsi ad un piacevole relax e ritrovare la giusta energia.

La gastronomia 

La proposta gastronomica principale de Le Fontanelle si esprime attraverso il ristorante La Colonna, disponibile per gli ospiti dell’hotel e anche per persone esterne: l’atmosfera è elegante e sobria, con una mise en place leggera ed essenziale, coerente con lo stile della struttura.

Il resident chef è Daniele Canella: toscano, nato a Lucca nel 1974, propone due menu degustazione e una scelta alla carta, e delinea in maniera chiara e riconoscibile una cucina toscana, del territorio, ma contemporanea nella concezione. Elementi e ingredienti della tradizione, lavorati e strutturati con moderne tecniche ed impiattati in maniera netta, pulita.

Sarà inoltre possibile usufruire di tutte le proposte messe a disposizione dall’hotel, per poter godere anche a bordo piscina dei servizi del Pool Bar, oppure di una gustosa coccola in room service o ancora di un drink nel Lounge Bar.

 Le escursioni 

Per far immergere completamente l’ospite nel mondo intorno all’Hotel Le Fontanelle, sono molteplici le esperienze che vengono proposte e organizzate, personalizzabili sulla base delle esigenze del cliente, nell’ottica di soddisfare le più variegate richieste.
Sarà possibile vivere il territorio attraverso visite e degustazioni in cantina, tour guidati tra gli splendidi castelli del Chianti, tra le pievi e le città di Siena e Firenze.

Oppure percorrendo itinerari in natura a cavallo e in bicicletta, in elicottero e mongolfiera, o rilassandosi con lezioni di Yoga e passeggiate accompagnati da un personal trainer. E anche semplicemente lasciandosi stregare dal panorama incantevole che circonda ogni angolo di questo luogo. Tutto volto a creare un ritmo lento, per assaporare la bellezza del Chianti nelle sue sorprendenti sfaccettature.

Mente sempre in movimento, volta costantemente a perfezionare il presente e a costruire un futuro pieno di nuova bellezza”. Un concetto che ben esprime la filosofia di Phoebe Farolfi e Nicola Vercellotti, nuova generazione alla guida della struttura.

Il desiderio infatti di rendere il soggiorno a Le Fontanelle una vera e propria esperienza, che immerge in uno stile di vita autoctono e identitario, si evince in maniera forte dal continuo divenire dei progetti che gravitano intorno a ciò che già esiste, nell’ottica di creare un universo completo dentro cui muoversi e assaporare ogni dettaglio, con proposte varie ed eterogenee, seppur guidate dalla stessa filosofia.

Il 2022 sarà l’anno delle grandi novità.

 

Ugo Dell’Arciprete

Articoli simili

Nuovo Ibis Red hotel a Gerusalemme

redazione1

Interessanti pacchetti proposti da Châteaux & Hôtels Collection per trascorrere un magico Capodanno

redazione1

Pacchetto autunnale imperdibile al KEMPINSKI PALACE DI PORTOROSE

anna.rubinetto

Scrivi un commento

Please enter an Access Token