News

Wishlist 2021: i viaggi sono in testa!

Nella wishlist 2021 degli italiani c’è ai primi posti il ritorno ai viaggi in giro per il mondo. 

La whishlist del 2021 ci riporta alla realtà, perché ci siamo accorti che quando si ha tutto a portata di mano non vi si attribuisce il vero valore, mentre ora – che ci sentiamo limitati – abbiamo ricominciato a sognare.

Partire per un fine settimana, prenotare un volo o una vacanza, anche solo una cena fuori in un bel ristorante… gesti che abbiamo sempre dato per scontato, e che ora ci mancano terribilmente.
In attesa che tutto questo torni possibile, in serenità, possiamo stendere una Wishlist.
Esprimere un desiderio è il primo passo verso la sua realizzazione!

 Ecco qualche suggerimento per una whishlist da sogno! 

Un viaggio in un luogo esotico

L’altrove per definizione, il relax assoluto, la vera modalità offline che consente di distaccarsi dagli impegni del quotidiano è il viaggio verso mete esotiche. Se le Maldive restano in testa alla classifica dei sogni, con il loro corollario di piedi nudi, sabbia e mare trasparente, vanno forte anche mete che coniugano il clima tropicale e la scoperta di culture e tradizioni altre. Thailandia, Madagascar, SeychellesKiboTours, tour operator specializzato in viaggi nel Sud Est Asiatico è a disposizione con tante proposte per creare il tour perfetto, a misura dei vostri sogni.

Rimettersi in forma

Complici il clima più freddo, la chiusura delle palestre e le restrizioni agli spostamenti (e un pizzico di pigrizia perché l’attività fisica è consentita!) uniti alla voglia di concedersi una coccola ipercalorica in più e al fatto di cucinare in famiglia a pranzo e cena… la bilancia non perdona! Ecco allora che spunta il desiderio di tornare in forma, e recuperare così anche la voglia di vestirsi bene, truccarsi e vivere. Villa Eden Leading Park Retreat di Merano, che ha recentemente ottenuto il riconoscimento Best European Health Retreat 2020, è il posto giusto per rimettersi in forma. All’interno della sua Medical Spa medici e nutrizionisti sono a disposizione per creare il programma adatto ad ogni esigenza, dal dimagrimento al detox, passando per l’anti-age e l’anti cellulite.

Assaporare il vino nei luoghi di produzione

Certo c’è l’asporto, c’è il servizio di delivery e la possibilità di ordinare online, ma vuoi mettere il piacere sublime di gustare un calice di vino lasciando correre lo sguardo sui vigneti che hanno dato vita a quel nettare? Impareggiabile. La Sicilia rappresenta uno dei territori d’eccellenza per la produzione vinicola nel nostro Paese. Nella cantina del Baglio Oneto dei Principi di San Lorenzo Luxury e Wine Resort di Marsala La famiglia Oneto produce attualmente diverse varietà di pregiati vini, attingendo ai migliori vitigni autoctoni e naturalizzati, per accompagnare le delizie della cucina tradizionale siciliana e condurre gli ospiti in un’esperienza sensoriale del territorio. Quattro sono i vini bianchi: Dara (Inzolia), Quintessenza (Zibibbo), Imaginari (Grillo). Tre i vini rossi: Dara (Nero d’Avola), Nero d’Avola Barrique e Sabina (Merlot).
Si producono anche due vini liquorosi: l’Odinetto (Zibibbo) e il Marsala D.O.C. Vergine Riserva, celebre eccellenza del territorio. L’atmosfera unica della Tenuta Neri di Linguaglossa (CT), che offre l’esperienza di una winery autentica a Casa Arrigo, la rende una meta perfetta per un soggiorno enogastronomico.
Vengono organizzate visite guidate che consentono di immergersi nel processo produttivo. I percorsi di  wine tasting iniziano con una passeggiata tra i vigneti e uliveti dominati da una splendida vista dell’Etna. In seguito si entra nell’antico palmento, con annessa bottaia, dove la proiezione di un cortometraggio apre una finestra sull’evoluzione della tenuta nel tempo.
La degustazione vera e propria è solo l’ultimo passo di un vero viaggio sensoriale, e si sorseggia il vino godendo dell’ascolto della musica che, diffondendo onde sonore a bassa frequenza, ne migliora le qualità organolettiche.

Spostarsi On the road tra le bellezze d’Italia

Programmare, prenotare, cancellare, rimborsare. Niente di tutto questo, bensì buttare qualcosa in una sacca e partire ispirati dalle bellezze del nostro Paese. Lungo la Penisola ogni provincia, ogni piccola porzione di territorio nasconde dei tesori. In Trentino si può fare tappa al Grand Hotel Imperial di Levico Terme (TN), già amato dall’imperatrice Sissi e che conserva il fascino della nobile villeggiatura. Per partire alla scoperta di sentieri, montagne e ritornare a farsi coccolare nella Spa. Scendendo ci si può fermare in Umbria, all’Antico Casale di Montegualandro e Spa di Tuoro sul Trasimeno (PG), per poi visitare Perugia, Cortona e Arezzo, lasciandosi incantare dal cuore verde d’Italia. E ancora giù, verso Sud, tra le meraviglie della Basilicata con Matera e Bernalda, dove si trova l’antico frantoio convertito in boutique hotel Borgo San Gaetano.
Poi la magia del Salento in ogni stagione, con i suoi paesini bianchi dell’entroterra come Matino, dove si trova il raffinato Relais Palazzo Zaccaria.

Tornare a condividere le emozioni

E li comprende tutti il desiderio più intenso, quello di abbracciarsi, tornando a vivere appieno le emozioni in piena libertà. E la sensazione di libertà che ci regala un viaggio, una vacanza sarà ancora più preziosa dopo averla sognata, desiderata e conquistata.

Articoli simili

Hotels.com: dove andranno in vacanza gli italiani nel 2016

redazione1

Con il catalogo di DISCOVER AUSTRALIA,il continente Australiano a portata di pagina

redazione1

Hotels.com: prigioni trasformate in hotel

redazione1
Please enter an Access Token