Evidenza News

Frigo da campeggio: quando è utile e quale scegliere

Il campeggio è un’attività apprezzata da famiglie e giovani, un modo economico per passare una vacanza piena di divertimento, immersi nella natura e insieme a tante altre persone che si ritrovano nello stesso periodo, al solito posto. 

Il mini frigo da campeggio non può mancare, è uno degli elementi fondamentali da avere durante il campeggio, perché è comodo e molto utile per rinfrescare le bevande o gli alimenti. 

Il mini frigo da campeggio è un elettrodomestico che ha le stesse funzioni di un tradizionale frigorifero, l’unica differenza è la dimensione, il costo economico ed è portatile. La potenza, ovviamente, è diversa da un classico frigorifero ma permette di raffreddare alle giuste temperature qualsiasi prodotto. 

Le caratteristiche di un frigo da campeggio

Un mini frigo per il campeggio può essere di due tipi: con ghiaccio o senza ghiaccio. Entrambi sono prodotti da numerosi marchi e con tanti modelli differenti, che si differenziano per l’alimentazione, il livello di raffreddamento e la capienza.

Le tipologie di frigo da campeggio più economiche sono, senza dubbio, i modelli senza alimentazione e con ghiaccio. Basta inserire il ghiaccio all’interno per refrigerare i prodotti ma, ovviamente, la temperatura aumenta in base alla temperatura esterna e la conservazione dei prodotti non dura molto. 

Il mini frigo elettrico portatile è senza dubbio la tipologia più acquistata, anche per il campeggio, perché permette di usufruire di due diverse tipologie di alimentazione adatte sia per essere collegate ad una normale presa, sia per essere collegati all’auto (alimentazione 12v). I costi di un frigo da campeggio elettrico non è alto, varia in base ai modelli in commercio e in base alla capienza. Generalmente il prezzo varia dagli 80 ai 300 euro circa.

Il frigo da campeggio a gas, invece, può essere utilizzato ovunque perché i nuovi modelli hanno anch’essi la doppia alimentazione: il gas per mantenere al fresco le bevande una volta arrivati, elettrico per mantenere le bevande al fresco durante il viaggio. Tuttavia, i frigo da campeggio a gas sono più costosi rispetto a quelli elettrici.

Le caratteristiche principali 

Il congelatore è una delle caratteristiche che, secondo le diverse opinioni dei campeggiatori, un frigo da campeggio dovrebbe avere. Ogni mini frigo da campeggio ha una capienza in litri per il frigo e una capienza in litri per il reparto congelatore, quindi è fondamentale valutare qual è la capienza migliore per le proprie esigenze. Alcuni modelli, seppur denominati con congelatore, in realtà sono muniti esclusivamente di uno scomparto dove mettere il ghiaccio. 

Nel caso del campeggio, la luce interna è fondamentale per poter utilizzare il frigo anche durante la notte o in caso di illuminazione scarsa. Il frigo da campeggio ideale permette di vedere chiaramente i prodotti e di far luce a sufficienza. 

Il modello più adatto per il campeggio potrebbe essere anche il frigo bar con compressore, perché a differenza degli altri sistemi di raffreddamento permette di raggiungere temperature più basse. Tuttavia, anche se con i nuovi sistemi il livello di rumorosità è minore, questo potrebbe risultare leggermente più rumoroso rispetto ai classici mini frigo da campeggio. 

I migliori frigo da campeggio: ecco alcuni suggerimenti

  1. Frigo da campeggio GS omologato

Un frigo portatile da 40 litri con grandi capacità di raffreddamento, da 20 a 0 gradi o da 0 a -25 gradi in meno di 30 minuti. Dispone di due modalità di raffreddamento, ECO per il basso consumo di energia e MAX per un raffreddamento rapido. 

Si presta perfettamente all’utilizzo in camper o in campeggio, è dotato di doppia alimentazione elettrica e può contenere anche bottiglie da 2 litri.  

  1. Frigo da campeggio Bluefin Bluefin

Questo è un modello di frigo da viaggio pensato per appositamente per chi ama il campeggio e ama viaggiare. Si adatta alla perfezione per l’utilizzo in macchina, in campeggio, in camper ma anche in barca. E’ caratterizzato da una capacità di 24 litri e può anche congelare.  

  1. Frigo da campeggio Dometic 

Si tratta di un frigo bar da campeggio compatto, con motore a compressione, in grado di refrigerare rapidamente da -18 a 10 gradi. La sua capacità è di 21 litri e anch’esso ha la doppia alimentazione: 12v e 24v, può essere utilizzato anche in auto o in camper.

Articoli simili

#Xmasmood: 5 destinazioni momondo per vivere la vera magia del Natale “made in Italy”

redazione1

Cosa mettere in valigia per una vacanza a Capri

anna.rubinetto

Confindustria Ascoli Piceno, Pesaro Urbino e l’Unione Industriali Biellese a sostegno del made in italy tour 2013 “pedaliamo insieme per l’italia”

claudia.dimeglio
Please enter an Access Token