Viaggiare News
Asia Destinazioni

Al Qana: l’apertura del nuovo hub dell’intrattenimento è vicina

Al Qana, l’apertura del nuovissimo hub dell’intrattenimento di Abu Dhabi è ormai prossima.

Al Barakah International Investment, developer di Al Qana, ha infatti pubblicato e diramato un aggiornamento sui lavori che riguardano il nuovo hub dell’intrattenimento e dello svago ad Abu Dhabi.

Grazie alle dichiarazioni rilasciate dal developer di Al Qana, sappiamo quindi che i tempi dei lavori sono perfettamente in linea con quelli stabiliti dal progetto. Che, nonostante le difficoltà, è al momento completo al 90%.

Al Qana si affaccia sul mare della city, coprendo un’area di circa 2,4 chilometri. Racchiude in sé tante e diverse strutture all’avanguardia, come The National Aquarium, il più grande del Medio Oriente, The Bridge Wellness e Lifestyle Hub, Cinemacity Al Qana, Pixel (area ESports e gaming), a cui i visitatori potranno presto accedere.

Ben presto ad Al Qana si potrà trascorrere una piacevole e divertente giornata in compagnia di amici e familiari. Fouad Mashal, CEO di Al Barakah International Investment, ha dichiarato:

Al Qana è la nostra ultima proposta turistica e promette un’esperienza davvero unica, rappresentando un ‘must have’ per l’industria del turismo e dell’entertainment negli Emirati Arabi Uniti. Con il superamento delle restrizioni dovute alla pandemia, il turismo sta andando verso una graduale ripresa e Al Qana sarà pronta ad accogliere i visitatori nel 2021. Il progetto è pressoché terminato e sarà inaugurato durante un anno importante, nel quale gli Emirati Arabi Uniti celebreranno il 50° anniversario”.

Aggiungendo:

“La nostra massima priorità resta quella di adattarci alle nuove norme in atto per garantire la sicurezza ai visitatori che giungeranno in questa grandiosa destinazione. Il nostro team sta lavorando a nuovi protocolli e procedure insieme alle autorità competenti, per assicurare che le linee guida richieste vengano applicate rigorosamente. Ci attende un futuro radioso e Al Qana contribuirà a renderlo ancora più entusiasmante”.

La realizzazione dell’hub dello svago ha incontrato finora molte difficoltà, dovute principalmente alla diffusione della pandemia COVID-19.

Che non ha impedito al team di Al Qana di lavorare alacremente 24 ore su 24. L’obiettivo è di consegnare alla capitale degli Emirati Arabi Uniti nei tempi prestabiliti, il nuovo hub dell’intrattenimento.

In attesa di poter presentare il progetto terminato, Al Qana ci ha tenuto a diffondere i dati relativi al livello di completamento di alcune aree del progetto:

  • The National Aquarium è completo al 95%
  • La struttura di Al Qana Cinema è completa all’85%
  • I gestori dei punti vendita Food & Beverage si quasi pronti all’assegnazione delle proprie unità
  • L’85% dei lavori di costruzione del polo The Bridge Wellness è stato completato
  • L’area portuale Marina è completa al 100%

Stuart Gissing, General Manager di Al Qana, ha  recentemente dichiarato:

“Ci sono grandi aspettative per il progetto, uno sviluppo fondamentale per il futuro degli Emirati Arabi Uniti. È la realizzazione di una vision di sette anni di Al Barakah International Investment che migliorerà positivamente la reputazione di Abu Dhabi. Ci impegniamo a portare sul mercato un nuovo modo di impiegare il tempo libero. Non siamo un centro commerciale, ma un hub vivace per l’intrattenimento di tutte le fasce d’età”.

CONDIVIDI:

Articoli simili

In Grecia, piccoli golfisti crescono ai “Summer Junior Golf Camps” di Costa Navarino

redazione1

Al Ganischgerhof Mountain Resort SPA per trascorrere un’estate ecocompatibile

redazione1

Vacanze in montagna in costume da bagno

claudia.dimeglio
Please enter an Access Token