Brunelleschi Hotel di Firenze, cena stellata e soggiorno

Il Brunelleschi Hotel di Firenze ha deciso di regalare agli ospiti del suo rinomato ristorante un soggiorno nell’albergo.

Il ristorante Santa Elisabetta del Brunelleschi Hotel di Firenze è fresco della sua prima stella Michelin. L’executive chef Rocco De Santis è riuscito ad aggiudicarsi questo incredibile riconoscimento internazionale proprio di recente. Grazie alla sua passione e bravura tra i fornelli.

Ma i riconoscimenti non si fermano qui. Ha anche ottenuto due forchette con votazione di 80/100 nella Guida dei Ristoranti d’Italia 2020 del Gambero Rosso. Oltre a un cappello nella Guida gourmet de la guida l’Espresso 2020. Grandi soddisfazioni per un anno che ha dato molte preoccupazioni a tutti. Il locale si trova al primo piano della torre bizantina della Pagliazza. Inglobata nell’edificio dell’hotel. Un luogo di charme, lusso, romanticismo e buon gusto. Da oggi accessibile grazie all’iniziativa del Brunelleschi Hotel di Firenze. L’offerta dura fino al 24 novembre 2020. Un sostegno concreto alla ristorazione italiana. Che in questo periodo di grandissima difficoltà fa fatica ad andare avanti.

La sala esclusiva e lussuosa del ristorante Santa Elisabetta è il luogo giusto per occasioni speciale ed eventi. Anniversari, compleanni e per condividere un momento unico con amici e parenti. Ospita sette tavoli, un luogo di reale esclusività. I tavoli possono essere occupati da massimo quattro persone. Lo staff è pronto ad accogliervi in assoluta sicurezza e nel rispetto delle vigenti normative igienico-sanitarie. Il ristorante sarà disponibile soltanto per gli ospiti dell’hotel, come da ultime indicazioni governative del 25 ottobre 2020. I tavoli sono ben distanziati e le precauzioni massime. Tutto per farvi godere un’esperienza unica e in tranquillità.

Si potrà scegliere tra tre menù degustazione differenti. Da cinque, da sette o da nove portate.

Le bevande sono escluse. Il primo menù, più contenuto, si chiama “Tracce di innovazioni”. Quello medio da sette piatti ha il nome di “In-contaminazioni”. Infine “Chef Experience” è la proposta da nove portate. Per gustare e assaporare a pieno le creazioni di Rocco De Santis. Ottima idea anche come regalo per tutti gli amanti della buona cucina e del lusso.

L’albergo si affaccia su una splendida piazzetta del centro storico di Firenze. A pochi passi potete visitare il Duomo, il Palazzo della Signoria e la Galleria degli Uffizi. Luoghi simbolo della città, della regione e dell’Italia nel mondo. Senza dimenticare le vie dello shopping centrali e i musei nei dintorni. L’hotel anche parte degli Esercizi Storici Fiorentini. Un riconoscimento cittadino di storia e tradizione. Rinnovato nel corso del tempo con uno stile sempre contemporaneo, ma senza dimenticare dei tocchi di classicità.

E’ arricchito, oltre che dal ristorante Santa Elisabetta, anche dall’Osteria Pagliazza. Locale più informale, al piano terreno dell’edificio. I tavoli all’aperto sono a disposizione dei commensali nella bella stagione primaverile ed estiva. Propone un menù sfizioso di prodotti tipici e piatti regionali. Ingredienti regionali di prima scelta, accostati con sapienza e creatività. Per offrirvi il meglio della tradizione culinaria toscana e fiorentina.

Per saperne di più potete visitare il sito internet del Brunelleschi hotel.

By | 2020-11-06T13:38:33+00:00 novembre 2020|Hotel|