Excelsior Hotel Gallia riapre a Milano

L’ Excelsior Hotel Gallia, Luzuxy Collection Hotel, Milan accoglie nuovamente i suoi affezionati e nuovi clienti nel capoluogo Lombardo. Dal 26 ottobre ha riaperto le porte del suo stabile. Tutto nel rispetto delle nuove norme igienico-sanitarie.

La tutela della salute e il rispetto della normativa anti-covid sono diventati una vera priorità. Tutto lo staff di Excelsior Hotel Gallia è stato preparato con nuovi protocolli appositamente pensati per la nuova realtà che stiamo vivendo. Il distanziamento sociale è il punto fondamentale, imprescindibile di questa nuova strategia. Ma senza dimenticare l’empatia e l’accoglienza, che i clienti si aspettano dal personale.

Excelsior Hotel Gallia è sinonimo di lusso e raffinatezza. Oggi diventa anche esempio di accuratezza e alta tecnologia. Quest’ultima, infatti, snellisce molti processi come il check-in. Rendendoli potenzialmente meno pericolosi ed evitando contatti superflui tra i clienti e lo staff. Quest’ultimo, però, rimane comunque sempre disponibile per ogni esigenza. La volontà ultima è sempre quella di offrire agli ospiti un soggiorno personalizzato e un’esperienza di accoglienza unica. Insieme all’hotel, al settimo piano, apre di nuovo anche la Terrazza Gallia Bar & Restaurant. A dirigere la cucina ritroviamo una certezza nel panorama degli chef meneghini: Antonio e Vincenzo Lebano. Coadiuvati dalla consulenza sempre presente dei fratelli Cerea, Bobo e Chicco. Meglio conosciuti per i loro lavori al pluripremiato ristorante Da Vittorio, a Brusaporto, tre stelle Michelin.

I Lebano sono nuovamente pronti a farci rivivere esperienze di gusto e bontà. Percorsi culinari ad hoc che spaziano su tutto il territorio italiano, attraversando il nostro paese da sud a nord e viceversa. Ispirazioni campane, la loro terra di origine, si mischiano alla tradizione lombarda. Nasce, quindi, un mix moderno ma rispettoso della storia gastronomica nostrana. L’intenzione è quella di offrire il meglio delle cucine regionali, condensate in piatti prelibati ed eleganti. Senza dimenticare i sapori familiari, gli ingredienti di prim’ordine e le materie prime di alta qualità.

Spaghettoni Masciarelli Miseria e Nobiltà, con pane atturato e caviale. Il risotto Il Chicco del Mulino con la cipolla di Giarratana, polpettine di vitello e salvia croccante. Il dolce Terreno autunnale, una mousse di castagne con gelato ai funghi e timo. Un esplosione di sapori.

Questi sono solo alcuni dei piatti che si possono gustare comodamente seduti al ristorante Terrazza Gallia. Un menù completo attende gli ospiti. Antipasti, risotti, paste, secondi di carne e pesce, dolci. Le parole d’ordine, in questa cucina, sono consistenze vincenti, innovazione e tradizione. Il tutto accompagnato da una carta dei vini d’eccellenza. Una lista che comprende non solo vini nostrani, provenienti dalle migliori vigne, ma anche prodotti francesi come lo Champagne. Il sommelier Paolo Porfirio, dal 2019, è a disposizione degli ospiti per consigliarli nella scelte dei migliori abbinamenti.

Il ristorante è aperto dalle 12.30 alle 14.30 a tutti e la sera solo per i clienti dell’hotel. Invece, il bar è a disposizione tutto il giorno e offre colazioni gourmet, apertivi sfiziosi e pranzi. Antipasti, insalate, sandwich, zuppe, pasti completi. Il tutto sempre all’insegna della qualità e accoglienza. Vengono serviti anche cocktail, distillati e vini.

Potete trovare tutti i servizi ai siti web ufficiali, per l’Excelsior Hotel e per la Terrazza.

By | 2020-10-28T15:53:33+00:00 ottobre 2020|Hotel|