Bad Moos – Dolomites Spa Resort: Sci, Merenda e Spa

Bad Moos - Dolomites Spa Resort: Sci, Merenda e Spa

Bad Moos – Dolomites Spa Resort di Sesto in Val Fiscalina è un hotel direttamente sulle piste, con vista sulle Dolomiti

Il Bad Moos – Dolomites Spa Resort è pronto ad accogliere i turisti con una grande Spa all’avanguardia pronta a ristorare gli sportivi dopo una giornata sugli sci. Infatti, il prossimo 4 dicembre 2020 parte la stagione invernale! Quindi, gli impianti sono pronti per dedicarsi allo sci fin dal primo mattino. La tipica merenda altoatesina e il caldo benessere della Spa Termesa accoglieranno i turisti dopo una giornata di sport all’aria aperta sugli sci!

Pronti con gli sci?

La funivia della Croda Rossa permette di raggiungere le piste del Comprensorio 3 Cime Dolomiti ed è vicinissima all’hotel. In più, dopo una giornata di sport, la merenda altoatesina è servita nell’elegante Stube. La merenda è composta da: un piatto caldo, salumi e formaggi con pane fresco e snack, frutta e bevande. Infine, si arriva in camera per una doccia calda. Completa il programma la sauna nella Spa Termesana.

Il programma è a disposizione degli ospiti dal 9 al 19 dicembre 2020. 4 pernottamenti e 4 giorni di skipass al prezzo di 3, trattamento di mezza pensione con ricca prima colazione, merenda pomeridiana e cena con menu a scelta, menu feel good, programma di attività Move & Balance, libero utilizzo della Spa Termesana. Questi sono i servizi del nuovo pacchetto del Bad Moos – Dolomites Spa Resort, con un prezzo di partenza di 550 euro, su prenotazione.

Il Comprensorio 3 Cime

Il Comprensorio 3 Cime Dolomiti si estende su 5 aree sciistiche collegate tra loro. In tutto, ci sono ben 115 chilometri di piste e 31 impianti di risalita moderni. La stagione 2020/21 si apre con una novità. Infatti, arrivano la nuova funivia Helmjet Sexten, la cabinovia Premium da 10 posti che sostituisce la storica funivia Monte Elmo.

Da qui si gode della vista sulla Meridiana di Sesto, uno spettacolo a pochi passi dal Bad Moos – Dolomiti Spa Resort e comodamente raggiungibile dalla funivia della Croda Rossa. Chi ha fretta può usare lo Ski Pustertal Express. Infatti, questo permette di raggiungere in appena 30 minuti Plan de Corones, mentre sul monte Baranci il martedì e il venerdì si scia fino alle 22 su piste perfettamente illuminate.  Infine, gli esperti si possono cimentare nella Holzriese, con il 71% di pendenza per una discesa da brividi anche per gli sciatori più esperti.

Rigenerarsi nella Spa del Bad Moos

Dopo aver trascorso una giornata sugli sci, i trattamenti specifici defatiganti e rigeneranti della Spa fanno rinascere. Un esempio è il Massaggio sportivo, che favorisce una maggiore ossigenazione dei tessuti ed elimina l’acido lattico (50 min. 75 euro). Con il freddo, l’hotel ha messo a disposizione il trattamento Hot Stone, massaggio distensivo eseguito con pietre basaltiche calde e preziosi oli essenziali.

Il Rituale all’Arnica con un impacco caldo alla schiena a base di arnica con effetto rigenerante e rivitalizzante e un massaggio totale con un balsamo idratante stimolerà la circolazione per uno stato di benessere generale.

Gli alti standard di ospitalità dell’Alto Adige sono una garanzia di sicurezza per una vacanza in completa serenità. La pulizia accurata delle stanze si fa con prodotti professionali e certificati dall’effetto antibatterico e antivirale. In più, il personale è formato ad hoc, sempre dotato di mascherina e guanti.

In vari punti dell’hotel si trovano distributori con disinfettanti per le mani. Gli ospiti possono stare a distanza di 2 metri. In cucina, si preferiscono i prodotti locali e a km 0, di provenienza certa. L’acqua della piscina viene pulita con filtri a sabbia e cloro prodotto in casa con sale e acqua potabile. L’acqua è trattata con UVC e ozono per garantire l’eliminazione del 99,9% dei germi.

#benessere #altoadige #spa

By | 2020-10-25T21:23:30+00:00 ottobre 2020|Hotel|