Vacanze al profumo di Salento nei Caroli Hotels

Vacanze al profumo di Salento negli alberghi del Gruppo CaroliAnche in autunno le strutture del gruppo Caroli sono l’ideale per un periodo di relax a stretto contatto  con paesaggi da sogno, una ottima cucina ed un’accoglienza sincera

 

Salento, la penisola verde tra due mari, Adriatico e Ionio, che ricomprende buona parte delle province di Lecce, Brindisi e Taranto, è una realtà straordinaria e per certi aspetti magica, dove si mescolano sapientemente storia, cultura, tradizioni, buona cucina, musica e canti popolari. E’ anche un santuario della biodiversità caratterizzato da paesaggi mozzafiato dove i colori si dipanano attraverso mille tonalità mescolandosi con l’azzurro dell’acqua purissima e cristallina del mare, il giallo oro del sole ed il verde degli uliveti – molti dei quali secolari, capillarmente diffusi dalla collina alla costa – della campagna e dei tanti parchi protetti che caratterizzano questo spicchio di Puglia.

Il Salento è una destinazione adatta a tutti: per i giovani e per gli anziani, per chi ama il lusso e per chi preferisce sistemazioni più semplici. Per tali ragioni è anche una meta privilegiata per trascorrere un periodo di vacanza all’insegna del relax ed a stretto contatto con la natura e, nel contempo, concedersi un picnic tra le dune di sabbia finissima o una gita in barca a vela nello Ionio lasciandosi  coccolare dai caldi raggi solari che qui non fanno mai mancare i loro benefici effetti.

Gallipoli la perla dello Ionio

Una delle mete salentine più note ed apprezzate è sicuramente Gallipoli, la perla dello Ionio.  E’ divisa in due parti: il borgo antico con il centro storico (candidato a Patrimonio Unesco) e la  città nuova. Il centro storico, a dispetto del nome, non si trova  nel “centro del paese”, ma su un’isola unita alla terraferma da un ponte seicentesco. Racchiude un tesoro di viuzze, un labirinto di stradine che riportano ad un’idea urbanistica risalente al periodo greco. Assolutamente da vedere le chiese antiche che racchiudono una infinità di tesori, i palazzi nobiliari ed il Castello angioino con i bastioni delle antiche mura.

Per scoprire con calma questa cittadina e, nel contempo, concedersi una vacanza di qualità avvolti dal tepore delle giornate di inizio autunno,  si può scegliere come “base” uno dei tre alberghi che il Gruppo Caroli Hotels ha in loco: due in centro (Joli Park e Bellavista Club) ed uno (Ecoresort “Le Sirenè”) completamente immerso nella splendida Riserva Naturalistica Torre del Pizzo ed a pochi metri dal meraviglioso mare salentino.

Joli Park Hotel e Bellavista Club: vacanze di qualità nel centro di Gallipoli

Nel centro di Gallipoli, il Gruppo Caroli Hotels gestisce due alberghi “trestelle”: Joli Park e Bellavista Club. Il primo si trova a due passi da Corso Roma, tra le vie principali della città. È aperto tutto l’anno,  dispone di 88 stanze e di una esclusiva piscina con solarium che può essere utilizzata anche d’inverno grazie ad una copertura mobile. Il secondo, situato in un moderno grattacielo di 15 piani,  è affacciato sull’insenatura del Canneto, di fronte al porto turistico ed a due passi dal borgo antico. Dagli 85 appartamenti, arredati in stile old marine si può godere, H24, di una superba vista  su Gallipoli e sull’Isola di Sant’Andrea  con lo sfondo del blu delle acque che la circondano.

L’ultimo piano ospita le due suites. Arredate in stile old marine, dispongono anche di una minipiscina con idromassaggio ed un letto matrimoniale “king size” con accurata selezione di cuscini per vacanze indimenticabili. Buona parte del tredicesimo piano è riservato alla SPA “Relax e Bellessere” con vari tipi di sauna e docce emozionali.

Elementi di eccellenza per  entrambi gli alberghi, le rispettive cucine. Al Joli Park Hotel il “re dei fornelli” è Massimo De Matteis socio del prestigioso Euro-Toques Italia. La sua brigata di cucina comprende Giacomo De Vito (sous chef) e Francesco Gaetani. Il responsabile di sala è Francesco Carretta.

De Matteis, grande appassionato della cucina salentina, propone con grande maestria piatti della tradizione gastronomica della sua terra, leccornie dove colori e profumi convivono armoniosamente. Lo chef si occupa personalmente anche della preparazione di dolci e gelati.

Beda Ingravallo è invece il cuoco  del Bellavista Club. Dalla sua maestria culinaria abbinata a quella dei due collaboratori (Deborah Fersini e Gabriele Casarano) prendono vita piatti di ottimo livello che bene si abbinano ai vini vini DOC e IGT esclusivamente pugliesi. La sala del ristorante dell’hotel è il regno  di Giuseppe Mello, un maître della sezione leccese di Arte in Tavola.

Ecoresort “Le Sirenè”: un sogno dall’alba al tramonto

L’altro hotel del Gruppo si trova sulla litoranea che da Gallipoli porta a Baia Verde ed a Marina di Mancaversa. Si sta parlando dell’Ecoresort Le Sirenè, una bella struttura  immersa nel verde di una lussureggiante pineta privata, ricompresa nella Riserva Naturalistica Torre del Pizzo, ed a due passi  dal mare di Gallipoli.

Le 122 camere, distribuite su quattro piani ed arredate in stile mediterraneo, sono permeate dalle tipiche fragranze della vicina pineta. Alla mattina, non c’è nulla di meglio che una gradevole colazione in pineta con il delicato sottofondo musicale proposto da un musicista virtuoso del pianoforte a coda.

A due passi anche una bella spiaggia privata con sabbia finissima. Una meraviglia della natura dove attendere in silenzio l’arrivo dell’alba, fare tonificanti “bagni” di sole e concedersi rilassanti passeggiate sul bagnasciuga oppure osservare il tramonto con i suoi colori di fuoco che sembrano sciogliersi nel blu intenso dell’acqua dello Ionio.

Durante la giornata si possono utilizzare le due piscine, una con vasca semi olimpionica ed attrezzata con solarium e l’altra più piccola adatta ai bambini.

Per gli ospiti è stato messo a punto anche un quotidiano programma di attività, giochi in spiaggia e tornei sportivi oltre a vari laboratori per i ragazzi più grandi.

Il circolo nautico, annesso all’albergo, propone vari tipi di corsi (in particolare nuoto, canoa e vela) e consente di praticare per tutto l’anno sci nautico, kitesurfing, battute di pesca, attività subacquea e snorkeling.

Uno dei “must” dell’Ecoresort le Sirenè è sicuramente la cucina. Lo chef Onofrio Terrafino (foto dx sopra, quarto da sx) – uno dei maggiori rappresentanti della cucina salentina  e componente di spicco di Euro-Toques Italia di cui è delegato per la Puglia –  è in grado di deliziare gli ospiti con piatti tipici (a base di carne e soprattutto di pesce freschissimo)  abbinati ad una interessante selezione di vini Doc ed Igt, per buona parte pugliesi.
Altrettanto ricercati i dessert che comprendono un’incredibile varietà di delizie che spaziano dal gelato artigianale ai  dolci tradizionali per arrivare alle composte di frutta, autentiche prelibatezze in grado di soddisfare anche i più golosi. Il suo team di cucina è composto da Carmelo Esperti (il vice), Remonda Vergine (Pastry Chef), Antonella Russo, Cosimo Scorrano, Davide Vinci e Aziz Lamin.

La  sala è il regno del maître Nicolò Carini (foto sx sopra, secondo da sx) affiancato da un qualificato team di camerieri di cui fanno parte Ippazio Manco, Claudio Castri, Rino Gira e Mattia Rizzo a cui si aggiungono  tanti giovani con voglia di imparare che arrivano direttamente dalla Scuola Alberghiera.

E dopo una cena con i fiocchi ci si può concedere una indimenticabile serata sotto le stelle  al “Cafè Chantant” il piano bar sulla terrazza della piscina.

L’intera struttura è “Ecofriendly” con produzione di energia per buona parte da fonti rinnovabili ed anche “Pet Friendly”.

Hotel Terminal a Santa Maria di Leuca: il primo albergo del Gruppo

Un’altra meta salentina molto apprezzata è Santa Maria di Leuca.  In questa frazione del Comune di Castrignano del Capo si trova la struttura con cui il Gruppo Caroli ha iniziato l’attività alberghiera. Si tratta dell’ Hotel Terminal adagiato nel centralissimo Lungomare Cristoforo Colombo, a due passi dal mare  e stretto fra alcune delle più belle ville ottocentesche che impreziosiscono la cittadina salentina. Aperto nel 1966 da Attilio Caroli e Gilda Nuzzolese – nonni degli attuali proprietari, i quattro fratelli Caputo: Attilio, Annamaria, Gilda e Pier Luigi.

Dispone di 62  stanze spaziose di categoria “trestelle” ognuna delle quali è dedicata ad un suggestivo monumento della penisola salentina che viene ricordato in un quadro esposto nella camera.

Adiacente all’hotel si trova Villa La Meridiana (foto sotto) dalla splendida facciata a strisce giallo ocra e rosso pompeiano. Entrata nel “portfolio” del Gruppo fino ad esserne il fiore all’occhiello, propone la suite Maria Alessandra, al piano terra, con due camere da letto, soggiorno-pranzo, attrezzato angolo cottura con caminetto, doppi servizi con vasca e doccia. Al piano nobile invece ci sono quattro camere matrimoniali (ciascuna delle quali è dedicata a poeti, filosofi e letterati del Salento: Luigi Corvaglia, Vittorio Bodini, Girolamo Comi e Giulio Vanini). Arredate in stile Liberty, sono tutte diverse l’una dall’altra e si affacciano su una terrazza circolare rivolta verso il mare.

Molto interessante anche il ristorante “Le Bagnarole”, ubicato al piano terra del “Terminal”  con vista  mare. Il giovane chef Fabio Cosi e la sua brigata di cucina (di cui fanno parte Rohan NarkarMohammad Tuhin) deliziano ospiti e clienti con piatti della migliore tradizione culinaria salentina preparati con  prodotti di prima qualità. Il servizio di sala, dalla colazione alla cena, è curato dal maître Donato Palma con la collaborazione di Lucio Abate, Enzo Ferraro, Miriam Cassano e Francesco Ventruto. Il ristorante fa anche parte dell’Unione dei Ristoranti del Buon Ricordo che dal 1964 raggruppa i locali portabandiera dei sapori e dei colori della migliore cucina regionale italiana.
Hotel e Villa dispongono di giardino con annessa  piscina e spiaggetta privata raggiungibile attraverso un sottopasso posizionato davanti all’hotel. In riva al mare c’è anche un’antica bagnarola collegata direttamente al mare. Era usata dagli antichi proprietari della villa per indossare i costumi da bagno ed entrare in acqua al riparo da sguardi indiscreti

Gli hotels del Gruppo Caroli sono molto interessanti ed in grado di garantire una vacanza di qualità …….. al profumo di Salento.

Info: www.carolihotels.com/

 

Articolo di Tiziano Argazzi

By | 2020-09-20T11:57:45+00:00 settembre 2020|Destinazioni, Hotel|