La notte di Ravenna si sposa con la cultura

Ravenna, il cui  complesso dei monumenti paleocristiani è considerato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO dal 1996, è una ben nota meta turistica e tornerà sicuramente presto, finito il lockdown, ad accogliere migliaia di visitatori ogni giorno. E giorno non significa solo le ore di luce, perchè anche di notte la città si offre in tutto il suo fascino.

A partire da mercoledì 1 luglio, con la ripresa dell’iniziativa “Mosaico di Notte”, riparte al completo anche la serie di visite guidate cittadine organizzate e gestite dal Consorzio Ravenna Incoming (che ovviamente avevano avuto una sosta forzata durante il lockdown).

Le visite – da prenotare esclusivamente on line, in maniera facilissima, al sito ravennaexperience.it– per l’estate 2020 sono articolate su una serie di proposte in grado di mostrare le diverse eccellenze cittadine anche in maniera originale ed inedita.

Prima fra tutte, intanto, la proposta “Mosaico di notte”; un’esperienza unica e indimenticabile che già da diversi anni permette ai visitatori di ammirare alcuni monumenti UNESCO nella suggestiva atmosfera notturna.

La proposta di quest’anno prevede ogni mercoledì sera due percorsi di visita guidata, con apertura di monumenti riservata solo per l’occasione.

Il primo percorso (partenze alle ore 20.30 e alle 21) si sviluppa tra le vie del centro città e prevede la visita alla Basilica di San Vitale, al Mausoleo di Galla Placidia e da quest’anno anche alla Basilica di Sant’Apollinare Nuovo.

Il secondo percorso, nato quest’anno e ambientato a Classe, prevede ogni mercoledì sera alle ore 21 una visita guidata della durata di un’ora al Museo Classis.

A queste iniziative che prendono il via ora, si aggiungono altre due proposte già attive da qualche settimana:

La prima è collegata a “Ravenna Bella di Sera”. Si tratta delle “Visite Guidate in Musica”: visite serali che, al termine, prevedono intrattenimenti musicali in una cornice speciale, ovvero all’interno di alcuni fra i giardini più belli della città: (il sabato ai Giardini Pensili del Palazzo della Provincia, la domenica a Palazzo Rasponi dalle Teste, il lunedì al Giardino delle Erbe Dimenticate oppure a Palazzo Rasponi dalle Teste). Questi splendidi teatri all’aperto offriranno ai partecipanti alla visita un omaggio musicale sempre diverso di serata in serata.

La seconda, denominata “Scopri Ravenna – Due passi in città”, è organizzata ogni giorno alle 10.30 da Ravenna Incoming e consiste di itinerari guidati che accompagnano il visitatore in una piacevole passeggiata lungo le vie principali del centro storico di Ravenna, alla scoperta dei monumenti Patrimonio Unesco, ma anche degli angoli più suggestivi e meno conosciuti, dei personaggi famosi, di aneddoti e leggende, fino all’enogastronomia e alla street art (la partenza dell’itinerario è garantita solo sabato e domenica, gli altri giorni al raggiungimento di un numero minimo).

Maggiori informazioni su https://www.ravennaexperience.it/it

Ugo Dell’Arciprete

By | 2020-07-02T07:08:53+00:00 luglio 2020|Destinazioni|