Grand Hotel Majestic “già Baglioni”: l’arte dell’ospitalità bolognese

Grand Hotel Majestic “già Baglioni”: l’arte dell’ospitalità bolognese

Continuiamo ad esplorare i più bei luoghi e gli hotel più amati del nostro Paese. Questa volta vogliamo condurvi a Bologna, dove si trova il celebre Grand Hotel Majestic “già Baglioni”, un albergo situato a pochi passi da musei, teatri, gallerie e dalla cattedrale, in una posizione perfetta per coloro che si recano nel centro fieristico e finanziario della città.

Il Grand Hotel Majestic “già Baglioni” è caratterizzato da splendide camere e suite che vi lasceranno a bocca aperta, così come lo farà anche la suggestiva sala ristorante, impreziosita da affreschi originali che risalgono al 900.

Ma ammiriamo più da vicino questo vero e proprio scrigno di arte e bellezza nel cuore di Bologna.

Camere e suite all’insegna dell’arte al Grand Hotel Majestic “già Baglioni”

Grand Hotel Majestic “già Baglioni”: l’arte dell’ospitalità bolognese

Come abbiamo accennato, le camere del celebre Grand Hotel Majestic “già Baglioni” sono lussuosamente arredate, ed ognuna di esse è personalizzata con un proprio stile. L’albergo si affaccia sulla via principale della città, in via Indipendenza, e rappresenta una delle eccellenze che hanno reso celebre Bologna. Il Grand Hotel Majestic “già Baglioni” racchiude in sé infatti l’arte più classica e l’accoglienza più impeccabile, per rendere davvero unico il soggiorno dei propri fortunati clienti.

L’albergo sorge in un palazzo del XVIII secolo, e rappresenta l’unico hotel a 5 stelle di lusso a Bologna.

Le camere hanno ospitato sovrani, personaggi politici, ma anche premi Nobel e star del cinema. Il servizio impeccabile si unisce a una tecnologia innovativa. Le 106 camere, tutte in stile classico veneziano ed in stile ‘800 francese, sono impreziosite da originali pezzi d’antiquariato. Le suite sono inoltre ispirate a celebri artisti, e tutte le camere sono dotate di canali TV SKY, di sistema WiFi in fibra ottica in tecnologia FTTH, televisore al plasma, cassaforte, minibar, armadio e di una comoda scrivania.

L’hotel offre anche la disponibilità di una camera per ospiti diversamente abili e si sta impegnando per rendere il loro soggiorno impeccabile sotto ogni aspetto.

Prova la cucina del Ristorante “I Carracci”

Grand Hotel Majestic “già Baglioni”: l’arte dell’ospitalità bolognese

 

Per finire, oltre che dal servizio impeccabile dell’hotel, durante il vostro soggiorno a Bologna non potrete non farvi conquistare anche dalla cucina proposta al Ristorante “I Carracci“, che si trova in un magnifico salone del XV secolo annesso all’hotel solo agli inizi del ‘900. Il ristorante ha un aspetto sontuoso e davvero aristocratico, con i suoi meravigliosi dipinti e affreschi originali. In particolar modo, il soffitto del locale è caratterizzato dai meravigliosi affreschi della scuola dei fratelli Carracci, che vi lasceranno davvero senza fiato.

E i piatti proposti non sono da meno. Sono infatti il frutto di una cucina raffinata, connessa all’enogastronomia del territorio. Insomma, in questo suggestivo luogo potrete i piatti più gustosi e classici della cucina emiliana. 

Grand Hotel Majestic “già Baglioni”: l’arte dell’ospitalità bolognese

Se volete saperne di più sul Grand Hotel Majestic “già Baglioni”, vi consigliamo di visitare il sito web Grandhotelmajestic.duetorrihotels.com, dove troverete tutti i dettagli su questo splendido luogo e la sua storia.
Foto da Grandhotelmajestic.duetorrihotels.com

By | 2020-04-03T06:30:36+00:00 giugno 2020|Europa, Hotel|