Decolla il servizio ETCD fornito da Hit Rail a UIC

L’Unione Internazionale delle Ferrovie (UIC) ha affidato a Hit Rail, la società specialista in informatica dell’industria ferroviaria europea, un contratto per la fornitura del suo database di controllo dei biglietti elettronici (ETCD).

Il nuovo servizio aumenta grandemente la capacità degli operatori ferroviari di emettere e controllare i biglietti per i passeggeri ferroviari su viaggi internazionali, aumenta la sicurezza e aiuta a prevenire frodi.

Hit Rail B.V. è una società privata olandese a responsabilità limitata creata nel 1990 e posseduta da varie compagnie ferroviarie europee. Lavora su una base non-profit. La sua missione è di aiutare le compagnie ferroviarie europee a condurre progetti internazionali nei settori della tecnologia Data Communication and Information, di cui ETCD è adesso un esempio.

Il contratto ha una validità di cinque anni, a partire dal 1 gennaio 2020. In forza del nuovo servizio ETCD la UIC adesso offre un sistema centralizzato e in tempo reale di controllo dei biglietti dei passeggeri, per l’utilizzo da parte delle compagnie ferroviarie di tutto il mondo. Lo scopo è lo scambio on-line di informazioni per il controllo dei biglietti tra i soggetti che emettono biglietti e gli operatori che trasportano i passeggeri. Questi scambi aumentano la sicurezza dei biglietti, prevengono frodi e aumentano la possibilità di emettere biglietti in forma elettronica.

Il servizio ETCD è fornito da Hit Rail in modalità Software as a Service (SaaS). È operativo da febbraio 2020 e già numerosi emettitori di biglietti e operatori di servizi passeggeri europei si sono connessi al sistema.

La UIC è l’organizzazione mondiale per la cooperazione internazionale tra ferrovie e per la promozione del trasporto ferroviario a livello mondiale, in modo da rispondere alle sfide della mobilità e dello sviluppo sostenibile. L’organizzazione ha 200 membri su tutti i cinque continenti ed ha il quartier generale a Parigi. È un’organizzazione non-profit governata dai suoi stessi membri.

I membri della UIC hanno definito di comune accordo una specifica per lo scambio dei dati di controllo dei biglietti tra emettitori di biglietti e operatori ferroviari che controllano i biglietti dei passeggeri. Il servizio ETCD fornisce una implementazione centralizzata delle specifiche di controllo dei biglietti, che consente ai membri UIC di scambiare informazioni con il sistema centrale, richiedendo così dal lato loro una minore complessità e minori costi di implementazione. L’ETCD diventerà un supporto importante per il traffico passeggeri basato su una crescente adozione della biglietteria elettronica.

Il servizio ETCD fornito da Hit Rail risponde agli stringenti requisiti di scalabilità, prestazioni e sicurezza definiti dall’UIC. L’architettura che supporta il servizio si basa sulle potenti tecnologie del cloud ed è progettata fin dall’inizio per raggiungere un grande volume di biglietti e di downloads e per essere in grado di supportare servizi futuri dell’UIC che richiedono la memorizzazione e il controllo dei dati dei biglietti.

Le componenti tecniche della soluzione sono sviluppate in un ambiente cloud completamente virtualizzato e di avanguardia, per avere un alto grado di flessibilità in risposta a carichi variabili e cambiamenti futuri. Queste tecnologie sono concepite per un uso industriale, offrendo alta scalabilità, prestazioni e disponibilità, pur mantenendo un costo ragionevole.

Enrique Ruiz, Direttore tecnico e Project manager di ETCD, ha affermato: “L’ETCD è un importante passo avanti tecnologico verso l’utilizzo di servizi cloud di avanguardia, come applicazioni serverless e database cloud, in grado di fornire un servizio resistente e sicuro con la capacità potenziale di gestire milioni di biglietti ferroviari”.

Il Direttore Passeggeri dell’UIC Marc Guigon ha aggiunto: “L’ETCD è una nuova soluzione informatica dell’UIC e costituisce una delle più importanti applicazioni nell’ecosistema della distribuzione ferroviaria dell’UIC. In effetti, in combinazione con MERITS (orari), PRIFIS (prezzi) e HERMES (prenotazioni), l’ETCD (controllo) completa il quadro della distribuzione informatica dell’UIC per offrire a tutte le ferrovie europee nostri membri una soluzione standard, robusta e a costo contenuto per la gestione della biglietteria ferroviaria internazionale”.

Per informazioni su Hit Rail visitare www.hitrail.com , per UIC www.uic.org .

Ugo Dell’Arciprete

By | 2020-05-22T18:01:46+00:00 maggio 2020|Trasporti, Treni|