Cannes, la città si trasforma

Un importante programma di lavori pubblici, del valore di 350 milioni di euro, orchestrato dalla città di Cannes, è stato realizzato in tutta la città e sta proseguendo:

la Croisette reinventa il suo mito, in 3 fasi da settembre 2018 a marzo 2020, con l’ampliamento delle spiagge e la completa ristrutturazione degli stabilimenti balneari, aperti 11 mesi su 12 all’anno.

Boccabana, il rinnovamento dei 5,7 km della costa occidentale di Cannes. Marciapiedi più ampi per le passeggiate, spazi verdi, aree sportive per tutta la famiglia.
– Rue Félix Faure, una nuova passeggiata che collega la zona dello shopping e il centro storico, lifting totale per la pedonalizzazione e terrazze ristorante ampliate e armonizzate.

– Cura di giovinezza a est! Abbellimento e ampliamento della passeggiata pedonale sul lungomare, creazione di una pista ciclabile.

LE STRUTTURE ALBERGHIERE SI RINNOVANO!

Più di 900 milioni di euro sono stati investiti nella ristrutturazione, nell’abbellimento e nella modernizzazione degli hotel più famosi di Cannes. Sistemazioni all’altezza delle ambizioni della città, dai Palace agli hotel di charme, agli alberghi a due e tre stelle, b&b e residence. Con quasi 8.000 camere in 130 strutture, la destinazione Cannes conta: 7 Hotel 5*, 35 hotel 4*, 32 Alberghi 3*, 25 Alberghi 2*, 5 hotel non classificati e 25 residence.

Ecco qualche hotel che ha avviato un ampio lavoro di restyling:
– il Croisette Beach hotel 4* dopo 6 mesi di chiusura, 5 milioni di euro di investimenti, è stato interamente ridisegnato con un look bohemien-chic. Riaperto nel maggio 2019, offre ora una sala fitness, una spiaggia rinnovata, 94 camere eleganti e rilassanti.
– l’hotel Marriott 5* sulla Croisette, dopo un importante progetto di ristrutturazione volto a ridisegnare tutte le aree comuni dell’hotel, hall, ristorante, spiaggia privata e galleria commerciale al piano terra, riaprirà i battenti a metà giugno 2020.
– il Verlaine 4*. Acquisito nel 2017 dal Gruppo Boucau, questo hotel centenario è stato completamente ristrutturato nel 2018 per offrire tutti i comfort del 21° secolo.

In un’architettura “Belle Epoque” con il parquet in rovere originale, un’atmosfera dinamica e rilassante, che combina stile classico e informale. Sette diverse atmosfere, un luogo cosy e originale.

CANNES, CITTÀ SOSTENIBILE

Cannes è impegnata nella dinamica delle “Destinazioni responsabili”, una città pilota in Francia con altre 8 destinazioni per ottenere la certificazione Iso 20121. Da dieci anni ormai persegue di fronte alle sfide locali, nazionali e internazionali un processo di eccellenza in termini di qualità ambientale e di rispetto per le generazioni future. La destinazione si distingue per azioni forti e innovative, per le quali è pioniera in Francia e all’estero.

Per quanto riguarda l’ambiente, tre iniziative di rilievo:
– campagne per combattere l’inciviltà, iniziate nel 2014 e da allora riprese da diverse città
– una “Carta dell’ambiente” per il divieto di oggetti di plastica monouso nei chioschi in riva al mare a partire dal 1° giugno 2019, anticipando l’applicazione della legge sulla transizione energetica per la crescita verde, la cui entrata in vigore è stabilita il 1° gennaio 2020
– la “Charte Croisière”, la prima carta in Francia per la riduzione delle emissioni inquinanti delle navi da crociera, che impegna i crocieristi a un nuovo approccio alla tutela dell’ambiente (luglio 2019).

UN AMBIENTE NATURALE ECCEZIONALE

Gioielli di Cannes, candidate all’iscrizione nel Patrimonio mondiale dell’UNESCO, le Isole di Lérins offrono ai visitatori un totale cambiamento di scenario e deliziano gli amanti della natura,della pace e del relax, della storia e del patrimonio, dei misteri e delle leggende. Di fronte alla baia, a 700 m dalla punta della Croisette, il piccolo arcipelago è formato da due isole, Sainte-Marguerite e Saint-Honorat.
– Il parco forestale naturale della Croix-des-Gardes è classificato area naturale sensibile. I suoi 80 ettari di foresta, in gran parte di proprietà del Conservatoire du littoral, sono gestiti da un’eco-guardia della città di Cannes, che ha tracciato 20 km di sentieri, un percorso-salute e sei belvedere che offrono un panorama a 360 gradi.

– La posizione di Cannes in riva al mare e i suoi siti naturali hanno permesso alla città di ottenere il marchio Cannes, capitale dello sport all’aria aperta. La dolcezza del clima è uno dei punti di forza per incoraggiare la pratica dello sport e fare di Cannes una città conosciuta in tutto il mondo.

info:www.cannes-destination.fr

By | 2020-05-23T15:30:32+00:00 maggio 2020|Europa|