Marsiglia, eco-destinazione, eventi e mostre

Marsiglia, eco-destinazione, eventi e mostreMarsiglia è una città che affascina per il suo straordinario paesaggio, esteso tra mare e colline. Alle porte della città si trova Parco Nazionale delle Calanques, l’unico parco periurbano d’Europa, in cui è possibile ammirare una grande biodiversità sia di flora che di fauna. 

IL PROGETTO “CLEF VERTE”

Per preservare questi preziosi punti di forza, la città di Marsiglia si impegna a mantenere e ripristinare la sua biodiversità.
In vista dei grandi eventi previsti, in particolare il Congresso IUCN 2020, il Campionato Mondiale di Rugby 2023, i Giochi Olimpici 2024 (per vela e sport acquatici), l’Ufficio Metropolitano del Turismo e dei Congressi e il Ministero della Transizione Ecologica e Solidale hanno avviato il progetto Clef Verte, « chiave verde », marchio di turismo sostenibile per le strutture turistiche, per valorizzare Marsiglia come eco-destinazione.

GRANDI EVENTI

– Finali della Rugby Champions Cup e della Challenge Cup – 22 e 23 maggio 2020.
– Manifesta 2020 – dal 7 giugno al 1° novembre 2020 – Marsiglia è la prima città francese a ospitare Manifesta, la grande biennale europea di arte contemporanea.

GRANDI MOSTRE

– 150 anni del Palais Longchamp – per tutto il 2020. Sede del Musée des Beaux-arts, è l’occasione per una nuova esposizione della collezione con la presentazione dei capolavori restaurati, alcuni dei quali non vengono esposti da più di mezzo secolo.
– Man Ray e la moda – Museo, della Moda e delle Arti Decorative fino al 7 marzo 2020. I capi-icona delle grandi case di moda, degli anni ‘20 e ‘30, in sintonia con le fotografie dell’artista. 

–Mucem 22 gennaio – 4 maggio 2020. Il viaggio è sempre stato fonte di ispirazione per gli artisti. Viaggio, per scopi artistici, storici, le migrazioni e gli sconvolgimenti del mondo… Dipinti, opere grafiche, sculture, installazioni, fotografie e video di ottanta artisti internazionali, tra cui Gauguin, Matisse, Klee.
– Faraoni superstar – Mucem 29 aprile – 17 agosto 2020. Alcuni re e regine dell’antico Egitto sono diventati icone, come Ramses, Nefertiti, Tutankhamon e Cleopatra, mentre altri sono quasi sprofondati nell’oblio. Una riflessione sulla memoria e la celebrità.

– La Provenza di Giono – Museo Regards de Provence fino al 19 maggio 2020. Molte opere di Jean Giono sono ambientate nel mondo provenzale. La mostra fa luce sulla terra natale di Giono attraverso opere dell’Ecole des Paysagistes de Marseille, e brani dello scrittore.
– Mostra Giono – Mucem – fino al 17 febbraio 2020. Alla vigilia della commemorazione del 50° anniversario della morte, una grande retrospettiva dedicata a Jean Giono (1895-1970).

NOVITÀ

– New Hôtel le Quai 4* – Inaugurato nel novembre 2019 – Ex New Hotel Vieux-Port, trasformato in 4 stelle di charme, look ispirato al periodo coloniale, 48 camere, in un edificio dell’800, una “maison du Midi », la casa delle vacanze”!
-Hotel ChâteauForm’ Longchamp 4* – Apertura gennaio 2020 – Un palazzo privato nel cuore della città, a 15 minuti dal Vieux Port e a 10 minuti a piedi dalla stazione Gare Saint-Charles. 51 camere in stile Art Déco e 10 sale riunioni intorno a un giardino di 300m2 .

– Le Baou Rooftop – Nuovo rooftop di oltre 200 mq che può ospitare più di 1500 persone da mercoledì a domenica da aprile a novembre, privatizzabile il resto dell’anno, con gioco di pétanque, e bar sulla terrazza, lunga più di 150 metri, con vista mozzafiato su Marsiglia.

TUTTA NATURA

Marsiglia è stata scelta per ospitare il Congresso mondiale dell’IUCN (International Union for Conservation of Nature) dall’11 al 19 giugno 2020, più di 10.000 partecipanti provenienti da tutto il mondo. Il congresso comprende anche il Forum Mondiale della Natura. Per il 2020 sono previste visite guidate sul tema della natura a cura dell’ufficio del turismo.

www.marseille-tourisme.com

By | 2020-04-14T16:55:36+00:00 aprile 2020|Destinazioni|