Il fascino della navigazione fluviale fai da te

Tutti gli esperti ci ripetono che, anche quando sarà possibile tornare gradualmente a muoversi fuori casa, bisognerà evitare affollamenti, e questo include anche treni, aerei e alberghi. Per chi non ha una seconda casa al mare o in montagna quale può essere una meta poco lontana, magari raggiungibile con mezzi propri e poco affollata?

Un’ottima risposta a questa domanda potrebbe essere una crociera fluviale a bordo di una houseboat di Le Boat. Una houseboat è facile da guidare perché non è necessaria una patente. L’equipaggio a bordo è formato dalla propria famiglia o dagli amici, la maggior parte delle destinazioni europee d’imbarco sono comodamente raggiungibili con la propria auto, i canali sono facilmente navigabili, si sceglie giorno per giorno dove e se fermarsi.

Con i vantaggi e le garanzie che soltanto una grande realtà sa offrire: non a caso Le Boat è leader di mercato nel settore delle crociere fluviali, con una flotta di 900 imbarcazioni e 38 basi in 9 paesi in Europa e in Canada.

Tenendo conto del particolare momento, Le Boat ha introdotto la formula “Naviga con fiducia” che consente la cancellazione della vacanza fino a 48 ore prima della partenza senza penali, ottenendo un voucher valido per successive prenotazioni fino al 2021. La formula è valida su tutte le partenze prima del 30 giugno 2020.

In più, Le Boat ha adottato delle nuove misure di sanificazione a fine crociera: ogni imbarcazione viene pulita e disinfettata con speciali prodotti, una misura aggiuntiva alle consuete e puntuali operazioni di ripristino per una maggiore protezione e sicurezza del successivo cliente.

Tutte le aree di navigazione proposte da Le Boat offrono la possibilità di fare scalo in piccole città, via dalla folla di turisti per godersi il verde della campagna. Grazie alla attrezzata cucina di bordo è possibile cucinare e anche organizzare un barbecue. Infine, una vacanza in houseboat è anche sostenibile, perché i borghi e piccoli villaggi che si trovano lungo i corsi d’acqua navigabili hanno artigiani e commercianti che dipendono dal turismo per sopravvivere: è importante sostenerli anche con un piccolo acquisto o una spesa per preparare una cena a bordo.

Sono tantissimi gli itinerari e le soluzioni proposte da Le Boat per una vacanza itinerante self-drive a bordo di una vera e propria casa galleggiante dotata di tutti i confort che, secondo il modello, può ospitare da 2 fino a 12 persone, oltre naturalmente agli animali domestici. Per condurre una houseboat non è richiesta alcuna patente di guida: prima della partenza, però, lo staff di Le Boat dà agli ospiti un brief completo di tutto ciò che è necessario sapere per sentirsi sicuri al timone.

Facilmente raggiungibili con la propria auto sono i percorsi proposti da Le Boat in Italia, Francia, Paesi Bassi e Germania. 

ITALIA

Le Boat propone navigazioni nei canali nella laguna veneta, con possibilità innanzitutto di vedere Venezia da un altro punto di vista e di percorrere canali navigabili e lagune che caratterizzano le coste dal Veneto al Friuli. Grado, Lignano Sabbiadoro, Caorle, Torcello, Murano e Chioggia sono soltanto alcune delle destinazioni che si possono visitare durante la crociera in houseboat. Punti di partenza o di arrivo (ma è possibile anche il round trip) sono Precenicco e Casale, dove si prende possesso o si lascia la houseboat.

Partenza da Precenicco e fine della crociera a Casale. Quote a partire da € 2.259 per 7 notti a bordo di houseboat di tipo Elegance, 6 posti letto, in giugno/luglio.

Per maggiori informazioni: https://www.leboat.it/vacanze-in-barca/italia/venezia

FRANCIA – Canal du Midi

Il Canal du Midi è una delle vie navigabili più famose al mondo, con 350 km di corsi d’acqua tra il Mediterraneo e l’Atlantico. Collega il fiume Garonna con il Mar Mediterraneo, tra le città di Tolosa e Sète. Costruito nel XVII secolo dispone di 328 strutture (chiuse, acquedotti, ponti, gallerie, ecc.) ed è una delle più straordinarie opere di ingegneria civile dell’era moderna, riconosciuto patrimonio culturale UNESCO nel 1996. Gli itinerari proposti da Le Boat lungo il Canal du Midi toccano tantissime città e borghi, tra i quali spicca la storica città di Carcassonne, altro patrimonio mondiale dell’umanità, tra le  più grandi e meglio conservate città medievali d’Europa. Tra le altre, degne di nota sono Minerve, Trèbes, Homps, Narbonne.

Crociere settimanali e quote a partire da 2.649 € con imbarcazione Crusader,  6 posti letto, in giugno/luglio.

Per maggiori informazioni: https://www.leboat.it/vacanze-in-barca/francia/canal-du-midi

FRANCIA – Camargue

Il fascino della Camargue conquista per tanti motivi. Al primo posto la natura, visto che metà del territorio è un parco naturale con lagune, saline, foreste dove si possono ammirare fenicotteri rosa, cavalli allo stato brado. Per i villaggi diversi l’uno dall’altro, per le feste tradizionali, per la cultura gitana.  Aigue- Mortes con la sua splendida laguna ricca di fauna, St. Gilles, con la chiesa abbaziale iscritta al Patrimonio Unesco, che fa parte, tra edifici, insiemi e sezioni di sentieri  di uno dei 78 elementi del pellegrinaggio di San Giacomo di Compostela, Béziers, ricca di arte e cultura.

Crociere a partire da 5 notti a bordo di houseboat del modello Caprice. Quote da 1629 su base 6 persone, in giugno/luglio.

Per maggiori informazioni: https://www.leboat.it/vacanze-in-barca/francia/camargue

 FRANCIA – Borgogna

La Borgogna è innanzitutto grandi vini e raffinata gatronomia: qui si vendono oltre 200 milioni di bottiglie di vino all’anno e non mancano ristoranti stellati e specialità gourmet. Ma è anche natura rigogliosa perché lungo i suoi canali vivono tantissime specie di mammiferi e di volatili (anche il martin pescatore) e ci sono decine di piccoli borghi e villaggi tutti da visitare: come la città fiorita di Dole, Gray, la dolce Besançon, Chagny con i meravigliosi vigneti Grand Cru. E nelle vicinanze luoghi imperdibili come Beaune, per visitare l’Hôtel-Dieu, gioiello dell’architettura medievale, costruito nel XV secolo per aiutare i malati più poveri. Facile navigare in Borgogna, perché la petite Saône, la Saône e il fiume Seille e i canali adiacenti sono tutti corsi d’acqua adatti ai principianti.

Crociere di 7 notti a bordo della houseboat di modello Crusader a partire da 1959 su base 6 persone, in giugno/luglio.

Per maggiori informazioni: https://www.leboat.it/vacanze-in-barca/francia/borgogna/franche-comte

 FRANCIA – Alsazia – Lorena

Al confine con la Germania, l’Alsazia – Lorena è un patrimonio di foreste e paludi che si trovano nel delta del fiume Sauer (ben 21 le riserve naturali in questa sola zona). E luoghi ricchi di storia come Saarbrücken con la basilica di St. Johann e Saverne con il Rohan Plalace, chiamato anche la Piccola Versailles alsaziana, per via del suo palazzo neoclassico che si trova sul canale della Marna-Reno. E provare alcune delle specialità gastronomiche, sulle quali trionfa la choucroute alsaziana, per esempio, è un piatto preparato con crauti e salsiccia, carne di maiale o prosciutto. La navigazione sul Canal de la Marne au Rhin e il Canal des Houillières de la Sarre è facile e adatta ai principianti.

Quote da 1869 per houseboat di tipo Crusader, per 7 notti a bordo su base 6 persone, in giugno/luglio.

Per maggiori informazioni: https://www.leboat.it/vacanze-in-barca/francia/alsazia

  PAESI BASSI

Se c’è un paese dove il turismo fluviale è sinonimo di eccellenza e perfezione, questa è l’Olanda. La rete idrica olandese è molto estesa, circa 269 corsi d’acqua per un totale di 3.732 km. La gamma è molto vasta, dall’enorme Canale del Mar del Nord che si estende per 24 chilometri dal mare fino ad Amsterdam, ai tranquilli canali che attraversano lussureggianti campi verdi. La navigazione è adatta a tutti, soprattutto ai principianti. C’è da perdersi nei canali di Amsterdam, da rimanere a bocca aperta ammirando i tulipani di Lisse e provare a vedere se da qualsiasi punto della città di Utrecht è possibile vedere la Torre del Duomo, alta ben 112 metri. O Haarlem, borgo antico circondato da mura con i suoi mulini a vento, le sue chiese.

Quote da 1269 per 7 notti su base 4 ospiti a bordo di houseboat di tipo Cirrus B, in giugno/luglio.

Per maggiori informazioni: https://www.leboat.it/vacanze-in-barca/paesi-bassi/olanda

 GERMANIA

Un vero e proprio labirinto di fiumi, canali e laghi di ogni dimensione, ideale per gli amanti della navigazione fluviale: è questo il biglietto da visita della regione del Meclemburgo che offrirà oltre a spunti paesaggistici naturali, anche la possibilità di navigare tranquillamente tra fiabeschi castelli e villaggi medievali, praticare sport sul lago Müritz. Chi sceglie di andare più a sud, nella regione del Brandeburgo, oltre a visitare Berlino dall’houseboat, ci si può spingere nella Spreewald, che fa parte della biosfera UNESCO dal 1991, dove si trovano foreste, paludi e naturalmente canali navigabili.

Quote da 1049 a persona per 7 notti di navigazione su base 4 persone a bordo di housebot modello Cirrus B, in giugno/luglio

Per maggiori informazioni: https://www.leboat.it/vacanze-in-barca/germania/meclemburgo-brandeburgo

 Le Boat è il leader europeo nel turismo fluviale, con oltre 50 anni di esperienza nel settore; gestisce una flotta di circa 900 imbarcazioni in ​​una rete di 38 basi di partenza in nove Paesi europei e in Canada. I clienti possono dormire a bordo di barche di varia tipologia, dalle più semplici fino alla classe premium, diverse per stile e livello di comfort, ottima sistemazione alternativa a un hotel, con il vantaggio di spostarsi in autonomia e sicurezza sull’acqua. Tutte le barche dispongono di una cucina completamente attrezzata, arredamento confortevole, bagni, docce e riscaldamento, aria condizionata, a seconda del modello. Non è necessaria la patente nautica o una precedente esperienza; alla partenza, gli istruttori Le Boat impartiscono ai clienti le lezioni fondamentali per pilotare e condurre la houseboat. A differenza delle altre crociere su fiumi e canali che seguono un itinerario programmato, Le Boat offre ai suoi clienti numerosi suggerimenti sugli itinerari che consentono di visitare le città e le attrazioni più interessanti lungo il percorso.

Per info: www.leboat.it  – tel. 02 36026564 oppure nelle Agenzie di Viaggi.

Ugo Dell’Arciprete

By | 2020-04-13T09:54:18+00:00 aprile 2020|Crociere, Proposte, tour operator|