Il Parco Nazionale Gran Paradiso festeggia 97 anni!

Il Parco Nazionale Gran Paradiso festeggia 97 anni!

Il Parco Nazionale Gran Paradiso celebra la ricorrenza del 97° anno dalla fondazione il prossimo 8 settembre, durante la Festa della Buleta.

Continua il conto alla rovescia verso il centenario del Parco Nazionale Gran Paradiso con una festa che si sposta di anno in anno nelle diverse valli. Una scultura in legno di stambecco fa da “testimone” di un legame che è partito da Cogne, per passare a Ceresole, poi a Rhemes e quest’anno a Ribordone.

Il Santuario di Ribordone festeggia nel 2019 i 400 anni dall’Apparizione della Madonna di Prascondù che, secondo quanto ufficialmente riconosciuto dalla Chiesa Cattolica, apparve in questo luogo al pastorello Giovannino Berrardi nel 1619.

Il Parco ha quindi scelto di festeggiare proprio qui il suo 97° compleanno, l’8 settembre in occasione della Festa della Buleta, un piatto tipico della zona, la cui ricetta viene passata di padre in figlio da secoli: una sorta di palla di polenta ripiena di formaggi fatta poi abbrustolire su una piastra di ghisa, che veniva anticamente preparato nelle giornate di festa.

La festa della Buleta rappresenta quindi ancora oggi una tradizione antica capace di unire gastronomia e fede; conoscere un territorio significa apprezzarne i paesaggi, gli ambienti e le bellezze naturalistiche, ma anche prendere contatto con la storia e la cultura del luogo, riconoscendo il valore profondo della storia degli uomini che hanno abitato le valli dell’area protetta.

La Festa della Buleta si terrà domenica 8 settembre presso il Santuario di Prascondù: ospite d’onore il Comune di Introd.

 

By | 2019-08-14T00:41:17+00:00 agosto 2019|Montagna, News|