TripBarometer 2019: curiosità e informazioni su come i viaggiatori da e sull’Italia ricercano e prenotano i loro viaggi

Si è conclusa l’edizione di #Bit2019 – Borsa Internazionale del Turismo, con 46 mila visitatori, 2.550 esponenti accreditati dei media italiani e internazionali – di cui più di 500 travel blogger – e 1.500 i top buyer profilati italiani ed esteri provenienti da 79 Paesi.

In un momento di profondo cambiamento del Travel, dove il digitale riveste un ruolo primario, i diversi attori del settore hanno avuto modo di confrontarsi sull’evoluzione dello scenario turistico, sia in termini di mercato ed impresa che di definizione del Nuovo Digital Travel. 

In questo mondo da sempre è protagonista #TripAdvisor, il più grande sito travel al mondo che rappresenta la più grande community di viaggiatori : 490 milioni di visitatori unici al mese, tutti alla ricerca del meglio per i loro viaggi. 

TripBarometer 2019: curiosità e informazioni su come i viaggiatori da e sull’Italia ricercano e prenotano i loro viaggi

Valentina Quattro_Tripadvisor

In Bit abbiamo incontrato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor in Italia, per commentare la presentazione dei dati dello studio TripBarometer, condotto dall’agenzia indipendente di ricerca Ipsos, che analizza le risposte di più di 23.000 intervistati globali da 33 mercati nel mondo svelando diverse curiosità in 5 ambiti:

Ispirazione, Destinazione, Ricerca e Prenotazione, Budget.

Il report  offre una panoramica, unica e dettagliata, dei trend e comportamenti globali di viaggio e del ruolo di TripAdvisor all’interno del processo di viaggio. Per la prima volta evidenzia le abitudini di viaggio sia dei viaggiatori italiani sia degli stranieri che hanno viaggiato in Italia ed i dati non si differenziano troppo se non nel ruolo che rivestono i media nell’influenzare l’ispirazione degli italiani con una percentuale del 8% rispetto al 4% sugli stranieri”.

Per quanto riguarda il ruolo di TripAdvisor nella fase di ispirazione, quasi 7 italiani su 10 (69%) e due terzi dei viaggiatori stranieri in Italia (64%) visitano regolarmente TripAdvisor senza avere ancora in mente alcun viaggio, e TripAdvisor è la fonte di ispirazione più utilizzata dal 40% degli italiani e dal 51% dei viaggiatori in Italia. Un elemento interessante da rilevare è che il sistema ufficiale di classificazione (le stelle) è usato solo dal 15% sia degli italiani sia degli stranieri dimostrando che sempre di più la scelta è orientata da altri aspetti ed infatti soprattutto  gli italiani sembrano essere più volubili: tendono a cambiare maggiormente la destinazione di viaggio durante le loro ricerche (11%) mentre chi visita l’Italia cambia meno idea (7%): trovare un prezzo migliore è la ragione principale per cui entrambe le tipologie di viaggiatori cambiano la destinazione durante le ricerche (39% Italiani, 37% visitatori stranieri).

Quali sono le maggiori evidenze nella ricerca e prenotazione della destinazione? Come vi differenziate dagli altri operatori?

“Se da un lato i motivi dietro la scelta di un destinazione sono sempre legati alla cultura, al buon prezzo e alla ricerca di nuovi itinerari si evidenzia che in Italia il clima non riveste alcuna importanza né per i viaggiatori italiani né per  viaggiatori stranieri mentre si conferma che nella ricerca della destinazione TripAdvisor è risultato essere la fonte di informazioni più usata dal 55% degli italiani e dal 57% degli stranieri che viaggiano in Italia. Si registra un notevole distacco tra TripAdvisor e la seconda posizione, che è occupata da recensioni sui motori di ricerca, sia per gli italiani (28%) sia per i visitatori dell’Italia (33%). Inoltre TripAdvisor è la fonte di informazioni più influente per i viaggiatori nella scelta degli alloggi: circa due quinti degli italiani (39%) e il 31% degli stranieri che viaggiano in Italia lo considerano tale e le OTA sono in seconda posizione per entrambe le tipologie di viaggiatori.  Il viaggiatore riconosce fiducia al sito TripAdvisor oltre che per il fatto di essere presenti da 19 anni anche perché siamo un vero e proprio contenitore specializzato nel settore viaggi”.

Quali sono i fattori determinanti nella scelta dell’alloggio?

La posizione è il fattore più importante nella scelta dell’alloggio (22% italiani e 21% stranieri) seguita dalle tariffe (13% italiani e 12% stranieri) e dai punteggi delle recensioni sui siti (8% italiani e 10% stranieri) mentre sulla spesa i viaggiatori stranieri confermano una maggiore propensione verso gli alloggi di lusso.”

Per ulteriori informazioni su TripBarometer visitare https://www.tripadvisor.it/TripAdvisorInsights/key

Buon viaggio a tutti!

Monica Basile

By | 2019-02-18T09:57:14+00:00 febbraio 2019|News|