tour operator

Le Boat – vacanze in houseboat a partire da Pasqua e primavera

C’è un modo di viaggiare originale, che consente di osservare i luoghi da un punto di vista insolito, fermarsi dove ci si sente ispirati, senza dover cambiare hotel ogni giorno, perché si viaggia in una casa accogliente e con tutti i comfort: è il turismo fluviale.

Lo propone Le Boat, leader europeo nel turismo fluviale e specialista del noleggio di houseboat, puntando su una formula di vacanza innovativa, adatta a famiglie, gruppi di amici e coppie e a tutti coloro che desiderano visitare alcune delle più belle località europee navigando lungo l’ampia rete di canali e fiumi.  Tra i vantaggi di una vacanza in houseboat c’è in primis il fatto non è richiesta alcuna patente nautica; il primo giorno viene impartita una lezione dimostrativa con prove di manovra e di ormeggio e ai partecipanti viene fornito un manuale di istruzione per navigare al meglio e godersi la vacanza. Poi le houseboat, sono eleganti, confortevoli, luminose, e di varie dimensioni secondo il numero delle persone e il budget: ci sono barche per coppie e piccole famiglie, quelle della categoria Horizon, novità per la stagione 2018, fino alle più grandi che, dotate di 5 cabine, possono ospitare fino a 12 persone a bordo.
Last but not least, una vacanza fluviale permette di gestire il proprio tempo e di gustare il fascino della navigazione. La primavera è sicuramente uno dei periodi migliori per una vacanza in houseboat; per la Pasqua, in particolare, Le Boat propone una serie di itinerari adatti in questa stagion, vale a dire il Canal du Midi e la Borgogna in Francia e il Nord Est dell’Italia.
La “Mini crociera di andata e ritorno del Languedoc”, consigliata per 3 notti, è ideale per chi è alle prime armi. Il percorso è di 40 chilometri, le chiuse sono automatiche e manovrate da un guardiano. Dal 4 al 7 aprile, costa da € 414 a bordo della Caprice, o da € 793 sulla Royal Mystique A. Quote per 6 persone.

La “Crociera Pierre-Paul Riquet” (180 km) prevede almeno 7 notti per l’itinerario di andata e ritorno da Trèbes, vedere Carcassonne con la sua roccaforte medievale del XIII secolo, i vigneti e i paesaggi intorno a Marseillette, la cittadina di La Redorte, Homps con i suoi viali fioriti e Argens-Minervois. Dall’1 all’8 aprile costa da € 1.187 sulla houseboat Caprice, per 6 persone e dall’8 al 15 aprile da € 1.603 a bordo della Horizon, per 4 persone.
Gli amanti del buon cibo e della buona tavola possono optare per la Borgogna, con una “Mini crociera della Petite Saône”, consigliata per 3 notti (130 km). Per il viaggio dal 4 al 7 aprile le quote vanno da € 409 a bordo della houseboat Tango, fino a 6 persone e dall’11 al 14 aprile da € 437 su Classique, fino a 8 persone.
In alternativa si può scegliere la “Crociera vini e formaggi di Borgogna”, di 7 o 14 giorni, andata e ritorno da Saint-Jean-de-Losne, via Chagny, nella zona enogastronomica della regione vinicola di Côte de Beaune. Le quote partono da € 1.112 dal 7 al 14 aprile a bordo della Caprice e da € 1.614 dal 6 al 13 aprile sulla Horizon. In totale si percorrono 154 chilometri.

E per chi vuole restare in Italia, la “Minicrociera Friuli” di 3 notti almeno, conduce alla scoperta di meravigliosi paesaggi naturali, da Lignano a Marano Lagunare, paesino di pescatori con un caratteristico mercato del pesce. Per la soluzione dal 4 al 7 aprile, quote da € 402 a bordo della Caprice (6 passeggeri) e da € 891 sulla Vision 3 che può ospitare fino a 10 persone, oppure formula dall’11 al 14 aprile da € 588 sulla Magnifique, fino a 10 persone a bordo.
Infine, la crociera lungo il Sile porta alla scoperta di Venezia e della parte nord della laguna con le isole di Burano e Murano: “Crociera classica veneziana”, consigliata per 7 notti. La soluzione dal 7 al 14 aprile costa da € 1.196 sulla Caprice per 6 persone a bordo o sulla Salsa per 10 persone. I costi non includono la cauzione per il noleggio della barca, l’assicurazione, il costo del carburante, gli ormeggi privati nella Laguna veneta.Le Boat - vacanze in houseboat a partire da Pasqua e primavera

Ma quale è il valore aggiunto di una vacanza con Le Boat? 

– Noleggio senza patente
– Nessuna esperienza richiesta
– Corso di guida e di manovra prima della partenza
– Ampia scelta di houseboat per ogni tipo di target (coppie, famiglie, amici) e budget (dalle barche essenziali a quelle di altagamma)
– Le barche sono dotate di biancheria, cuscini, coperte, frigo, forno e piano cottura, utensili da cucina, riscaldamento, attrezzature per ormeggio e sicurezza
– Possibilità di servizio provviste per richiedere in anticipo la fornitura di alimenti
– Pack extra per crociere in Francia, Belgio, Olanda e Germania che include il costo carburante (fino a 55 ore di navigazione) una bicicletta, riscatto della cauzione e pulizia barca)
– Animali ben accetti a bordo (massimo 2 per barca, da € 50 per animale)

Cinzia Dal Brolo

Articoli simili

Isole Canarie: un angolo di Spagna al largo delle coste africane

anna.rubinetto

A ritmo di swing con Webtours

anna.rubinetto

Cina e Himalaya da 40 anni il grande impegno di Mistral Tour

redazione1
Please enter an Access Token