Viaggiare News
Hotel

Pasqua all’Hotel Duquesa de Cardona, per scoprire Barcellona

Pasqua è un’occasione perfetta per un soggiorno a Barcellona, città molto amata dai turisti per la bellezza e la ricchezza del patrimonio storico-artistico: da Casa Vicens, la prima opera importante di Gaudì, patrimonio dell’Umanità UNESCO, ripaerta al pubblico, a Casa Battlò, Casa Milà detta “la Pedrera”, Parc Güell e la cattedrale della Sagrada Familia. Per vivere in toto l’atmosfera pasquale e andare alla scoperta della città, la location ideale è l’Hotel Duquesa de Cardona, situato in posizione privilegiata sul Lungomare, un hotel di lusso ampliato e rinnovato (Camera doppia nel periodo pasquale a partire da euro 270). Ospitato in un antico palazzo nobiliare del XVI secolo, offre 59 camere rinnovate nel 2015, un ristorante che mantiene lo stile della struttura originaria unita all’arredamento moderno, un’ampia terrazza-solarium dove si possono gustare ottime tapas d’autore e una selezione di piatti cucinati alla brace.

La Semana Santa, cioè la Settimana Santa spagnola, che inizia con la Domenica delle Palme e termina il Sabato Santo, è rinomata in tutto il mondo per il suo fervore mistico e la partecipazione della popolazione alle cerimonie religiose e alle processioni. Sono processioni diverse dalle nostre, molto suggestive, con penitenti incappucciati e spettacolari carri che portano effigi raffiguranti la crocifissione e la resurrezione di Gesù. In questo periodo molti sono i dolci della tradizione, come le torrijas, fette di pane bagnate nel latte, lo zucchero e le uova e quindi fritte nell’olio ed irrorate con vino, sciroppo o liquore, o i flores de Semana Santa, dolci fritti e croccanti a forma di fiori. Ma le più popolari sono le monas de Pascua, ciambelle dolci farcite di marmellata, ricoperte di cioccolato e glassa, adorne di uova e figure di cioccolato, disegni di personaggi celebri e piume. Per tradizione si comperano il Lunedì di Pasqua e poi si regalano ai bambini, ma saranno un originale souvenir da portare a casa!

Barcellona inoltre ha una lunga tradizione di produzione di cioccolato, tanto è vero che ha anche un Museo dedicato, ospitato in un duecentesco ex convento nel quartiere del Born: il Museu de la Xocolata, al quale si accede con un biglietto costituito da una tavoletta di cioccolata. Oltre alla storia del prezioso alimento, troverete anche numerose  sculture in cioccolato, tra cui una riproduzione della Pietà Vaticana, Asterix, Don Chisciotte, il carro di Ben Hur. Pasqua all'Hotel Duquesa de Cardona, per scoprire Barcellona

Chi ama il salato, invece, deve assolutamente provare un piatto tipico rurale: i calçots. Si tratta di una varietà locale di cipolle fresche cotte sulla brace, che si mangiano con le mani, accompagnati da una saporita salsa romesco a base di pomodori, peperoni arrostiti, pane raffermo, aglio e frutta secca. Una piatto catalano saporitissimo, preparato dallo chef del Ristorante sulla terrazza dell’Hotel Duquesa de Cardona, da gustare sulla terrazza panoramica.

 Per informazioni:  www.hduquesadecardona.com

 

Cinzia Dal Brolo

CONDIVIDI:

Articoli simili

Le migliori family spa per godersi il wellness in Italia

Redazione111

Mandarin Oriental Palace riapre a Luzern dopo il restyling

anna.rubinetto

Wellnessresort AMONTI e LINDERHOF****S, riapre il 28 luglio 2018

redazione1
Please enter an Access Token