Viaggiare News
Destinazioni

In Spagna un 2018 ricco di eventi

Nel 2018 la Spagna propone un ricco programma per i turisti che  visiteranno  il paese iberico: anniversari, eventi gastronomici, manifestazioni sportive e culturali… tutta una serie di buone ragioni per visitarla, perché la Spagna offre tanto ed è … a portata di mano!

Siviglia, la regina del 2018

Non c’è dubbio, il 2018 sarà l’anno di Siviglia. La celebre guida Lonely Planet l’ha scelta come la migliore città al mondo da visitare nel 2018, in particolar modo, considerando la trasformazione della città negli ultimi dieci anni (per la valorizzazione del suo patrimonio artistico, pedonalizzazione del centro storico rendendolo fruibile a tra e biciclette), la celebrazione della 31° edizione degli EFA- European Film Awards( la città è stata set cinematografico del fenomeno “il Trono di Spade”, la serie tv più vista di sempre) e il ricco programma di attività per il 400° anniversario della nascita del pittore barocco Bartolomé Esteban Murillo.

Murillo e Siviglia. 400 anni dalla nascita di un pittore universale (1617-2017) Siviglia, città natale del pittore Esteban Murillo, rende omaggio a uno dei principali rappresentanti della pittura barocca spagnola. Il programma prevede numerose mostre temporanee, rassegne, eventi musicali e l’organizzazione di diversi itinerari attraverso i luoghi legati alla vita e all’opera di Murillo.

Presso il Museo delle Belle Arti di Siviglia si potrà visitare fino al 1o aprile 2018 la ricostruzione della serie pittorica del Retablo dei Cappuccini. Questa mostra prevede un evento unico giacché la serie è formata da opere in prestito o di proprietà di altri musei, come il dipinto principale “El jubileo de la Porciúncula”. Dal 1 dicembre 2017 lo Spazio di Santa Clara ospiterà un’interessante mostra sui discepoli di Murillo.

Il IV Centenario di Murillo si commemora con 8 mostre, itinerari, concerti, programmi audiovisivi, attività di divulgazione e un gran congresso sulla figura e l’opera dell’artista. Si potranno vedere oltre 60 opere originali di Murillo, grazie alla collaborazione, ad esempio, della National Gallery, del Prado, Louvre o del Wallraf-Richartz che ha offerto “El Jubileo d la Porciúncula” per 10 anni e si potrà assistere, eccezionalmente, al suo restauro in diretta.

Per maggiori informazioni:  www.murilloysevilla.org/ www.sevilla.org/murillo www.andalucia.org

Bilbao, un’agenda ricca di appuntamenti 

Bilbao si prepara a vivere un anno emozionante, pieno di appuntamenti importanti. Dalla musica alla gastronomia, passando per lo sport e la musica, tanti sono gli eventi che vedranno protagonista la città basca. Fra gli eventi più importanti emergono:

Maggio, le finali della Challenge Cup e Champions Cup di rugby allo Stadio San Mamés 

L’incontro decisivo per la Challenge Cup si disputerà venerdì 11 maggio 2018 alle ore 21.00, mentre la finale della Champions Cup si terrà il sabato 12 maggio alle ore 17.45. Entrambe le competizioni si giocheranno allo Stadio di San Mamés, “casa” della squadra di calcio dell’Athletic Club Bilbao. I biglietti per le due finali, che celebreranno il meglio del rugby europeo a livello di club professionistici, sono già in vendita al pubblico. www.epcrugby.com/bilbao2018.php

Giugno, i World’s 50 Best Restaurant 2018

Dopo due anni in giro per il mondo, prima a New York e poi a Melbourne, iWorld’s 50 Best Restaurants tornano in Europa. La prossima celebrazione, in cui sarà annunciata la lista dei 50 migliori ristoranti del mondo, si svolgerà il mese di giugno a Bilbao. La Spagna è da sempre all’avanguardia per la gastronomia e i Paesi Baschi, in particolare, hanno un’incredibile cultura culinaria. La zona fra Bilbao e San Sebastian è famosa per la sua alta concentrazione di ristoranti straordinari – da quelli acclamati nel panorama internazionale ai più sofisticati pintxos bar – che la rendono una delle destinazioni gastronomiche più interessanti del mondo.

A parte la consueta cerimonia – per cui ancora non è stata comunicata la data precisa – sempre nella regione dei Paesi Baschi si svolgeranno eventi correlati come i 50 Best Talks e la Chefs’ Feast.

Novembre, gli Europe Music Awards (EMAs) 

Il 4 novembre Bilbao ospiterà la cerimonia di

consegna dei premi europei della MTV, gli Europe

Music Awards (EMAs), che si svolgeranno presso il

Bilbao Exhibition Center (BEC) di Barakaldo. Questa sarà una edizione speciale, giacché sicelebrerà il loro 25o anniversario.

#MTVEMA 2018 

Per maggiori informazioni: www.bilbaoturismo.net

León, Capitale Spagnola 2018 della Gastronomia 

Dopo Logroño, Burgos, Vitoria, Cáceres, Toledo e Huelva, nel 2018 León sarà l’epicentro culinario della gastronomia spagnola con lo slogan “León, Manjar de Reyes” (“León, il cibo per i re”). Infatti la città è stata designata Capitale Spagnola della Gastronomia per tutto il 2018.

Si tratta di un riconoscimento mirato a promuovere la gastronomia spagnola come uno dei maggiori elementi di attrazione turistica a livello nazionale ed internazionale, la cui giuria è costituita da associazioni, istituzioni e professionisti di rinomato prestigio nell’ambito gastronomico, turistico e della comunicazione.

León può vantare una lunga storia di prodotti eccellenti quali il “chorizo” di León, la cecina (carne di mucca stagionata, seccata e affumicata), formaggi e piatti tipici come il cocido maragato di Astorga (zuppa di carne e ceci) o i legumi di El Páramo, la cecina di caprone di Vegacervera, i fantastici peperoni del Bierzo, i porri di Sahagún e la selvaggina.

León vanta una grande offerta culturale e per il tempo libero, superabile solo dalla qualità e la varietà gastronomica, una grandiosa cattedrale gotica, ben 1775 metri quadrati di vetrate policrome, la Collegiata di San Isidoro, il Parador di San Marcos, antico ospizio per i pellegrini o la Casa Botines, opera stranamente sobria di Antonio Gaudí.

La città, uno dei punti di partenza preferiti dei pellegrini del Cammino di Santiago, conta con un ricco programma di attività durante tutto  il 2018. Saranno 155 le iniziative in programma nell’anno. Il “tapeo” (un’abitudine che consiste nell’andare di bar in bar assaggiando “tapas” con un bicchiere di vino o di birra in ognuno di questi) sarà uno degli argomenti maggiormente presenti, in una città che è tra le principali città spagnole per numero di bar (oltre 5 bar ogni 1.000 abitanti) e conta oltre 1.200 ristoranti.

#LeónCapitalGastro18 #LeónManjardeReyes

Per maggiori informazioni:  www.leon.es www.turisleon.com

 

 

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

MIRABILANDIA VI ASPETTA CON TANTE NOVITA’

claudia.dimeglio

Il MESSICO per gli innamorati

claudia.dimeglio

Con Margò a Minorca: un viaggio nell’isola sito UNESCO

claudia.dimeglio
Please enter an Access Token