Viaggiare News
Destinazioni

Natale a Terme Merano: tra nuovi eventi e classiche iniziative

 

Il Natale di Terme Merano è sempre stato speciale. La città, già di per sé così peculiare, assume in questo periodo i contorni del magico e del fiabesco. Gli imeresi lo sanno bene, e ci hanno sempre messo del loro per valorizzarlo. Tra nuovi eventi e iniziative ormai classiche, passiamo in rassegna gli appuntamenti cardine del Natale imerese.  

A segnare le tappe di avvicinamento al giorno di Natale quest’anno ci penserà il Palais Mamming Museum, in piazza Duomo, che verrà adibito a grande calendario dell’Avvento: ogni giorno una delle finestre della sua facciata principale si aprirà fino al 25 dicembre. Proprio di fronte al Palais, c’è la Casa di Goldy, dove i bambini troveranno un vero paradiso di divertimento e creatività, grazie alla cura delle associazioni locali.

Una delle grandi novità del Natale 2017 sarà l’apertura, il 24 novembre, del nuovo Sky Bar. “Sky” di nome e di fatto: il locale si troverà infatti sulla terrazza del nuovo padiglione natalizio, in alto dunque, dando l’impressione di poter “toccare il cielo”. Lo Sky Bar offrirà un punto di vista inedito sulla piazza Terme, che per la prima volta sarà visibile dall’alto e da chiunque. Sotto questo aspetto, in effetti, sarà qualcosa di più di un semplice esercizio commerciale: in un solo colpo d’occhio si potrà godere della vista del fiume Passirio, con la sua passeggiata, e della piazza, come sempre “vestita a festa” per Natale. Per quanto riguarda gli interni, lo Sky Bar è stato realizzato in legno, l’arredamento e l’atmosfera in generale sono all’insegna della raffinatezza e della “località”, rifacendosi allo stile delle Terme Merano.

Come da tradizione, tutta la piazza si vestirà a festa: il grande albero di Natale illuminerà una scenografia composta dal grande presepe con statue a grandezza naturale, dalla pista di pattinaggio, dalla giostra e dalla stalla con le pecore.

Anche quest’anno ci saranno inoltre le Kugln Terme. Si tratta di sei punti di ristoro molto particolari, a forma di grandi palle di Natale dal diametro di 3 metri ciascuno, con al centro un tavolo di legno rotondo che può ospitare fino a 10 persone. L’atmosfera all’interno di questi confortevoli ristorantini riscaldati è deliziosa e quanto mai natalizia. Le Kugln Terme, proprio come lo Sky Bar, apriranno il 24 novembre e saranno attive per tutte le festività.Natale a Terme Merano

Per quanto riguarda le Terme, nel periodo natalizio prolungheranno l’orario di apertura fino alle 23. Nella sala bagnanti, da cui si gode il meraviglioso panorama altoatesino, gli ospiti potranno abbandonarsi al tepore dell’acqua calda delle piscine. Nell’area sauna potranno invece vivere i nuovi ambienti, fra cui la sauna al fieno biologico dell’Alto Adige. Nel centro Spa & Vital infine potranno usufruire dei classici trattamenti con prodotti locali. Anche a Natale, dunque, l’attività delle Terme rimarrà costante, e garantirà come sempre quell’oasi di pace e ristoro che l’ha resa famosa nel mondo.

In questa rassegna sulle iniziative, vecchie e nuove, del Natale di Merano, non poteva mancare il Mercatino. Il Mercatino di Natale di Merano Terme è una vera e propria istituzione, e quest’anno compie 25 anni. Da sempre grande animatore delle feste, è uno dei 5 Mercatini originali dell’Alto Adige. Si distingue dagli altri tanto per la collocazione originale, che asseconda la direzione del fiume Passirio, quanto per il caleidoscopio di sapori e profumi che lo contraddistingue. Tra le sue bancarelle si possono trovare souvenir e decorazioni, prodotti alimentari e artigianali, tutti rigorosamente locali.

Per maggiori informazioni: www.termemerano.it

CONDIVIDI:

Articoli simili

Vipiteno e Colle Isarco, sciare a carnevale a prezzi da bassa stagione

claudia.dimeglio

Dresda, per un’estate piena di eventi e divertimento

anna.rubinetto

Spiagge Grecia: la vacanza al mare per tutti

redazione 22
Please enter an Access Token