Viaggiare News
Destinazioni

Le migliori 10 cose da vedere a Boston secondo Air lingus

Air lingus ha redatto una guida per visitare la città di Boston, capitale del Massachusetts, una delle più antiche città degli Stati Uniti D’America, teatro di numerosi eventi della rivoluzione americana. Boston, che è una città a misura d’uomo, considerata la più europea tra le città americane, può essere visitata, facilmente, a piedi, per poterne godere appieno la ricca offerta di luoghi storici, che hanno fatto la storia della federazione, e chicche all’avanguardia.

Ecco le 10 cose da vedere e fare a Boston:

  1. The Freedom Trail: il sentiero della libertà Percorso di 4,8 km che accompagna i visitatori alla scoperta di 16 luoghi storici che raccontano la battaglia di indipendenza combattuta dai patrioti. Tra le tappe la Reverse House, la struttura più antica nel centro di Boston, la nave da guerra USS Constitution, la Massachusetts State House, tuttora la sede del governo dello stato e la Statua di Benjamin Franklin, che sorge sul sito dove fu fondata la prima scuola degli Stati Uniti d’America.
  2. Cambridge – Cambridge, celebre città universitaria, è famosa in tutto il mondo per i suoi luoghi protagonisti di numerosi film e telefilm e per alcuni studenti e frequentatori brillanti della Harvard University tra cui ben otto presidenti degli Stati Uniti e 75 premi nobel.
  3. Architettura del New England – La città di Boston è ricca di edifici che ricalcano le tradizioni architettoniche dei coloni. Ne sono un esempio le case del New England, risalenti ai primi anni del XVII secolo, caratterizzate da una struttura a doghe in legno a cui sono stati poi aggiunti – grazie all’apporto di correnti stilistiche successive – portici e verande, sostenute da robuste colonne bianche.
  4. Fenway Park – Una visita allo storico stadio della città è tappa obbligatoria per condividere lo spirito sportivo che unisce tutti i tifosi dei Red Sox. Assolutamente consigliata la partecipazione ad una partita dal vivo!
  5. The Institute of Contemporary Art – L’Istituto di Arte Contemporanea di Boston saprà soddisfare gli amanti dell’arte più esigenti con le sue collezioni permanenti e temporanee. Inoltre, la sua collocazione strategica sul lungomare consente anche di concedersi una passeggiata lungo la panoramica Harbour Walk, che si estende lungo il fiume Charles.
  6. Parchi – Una visita ai verdissimi parchi della città per riposarsi o semplicemente ammirarne la bellezza. Da non perdere il Boston Public Garden con il suo giardino botanico più antico della nazione e le sue imbarcazioni a forma di cigno, il Boston Common e l’Arnold Arboretum.
  7. Quincy Market – Questo mercato è tappa obbligata per tutti i buongustai. Luogo ideale per degustare delizie, sedersi al ristorante, acquistare souvenir e divertirsi con le esibizioni degli artisti di strada.
  8. Sam Adams Brewery – Gli appassionati di birra e dei processi di produzione non possono mancare un tour presso la distilleria fondata da Samuel Adams, grande patriota della storia americana. La birreria, situata nel quartiere Jamaica Plain, è anche sede del Beer Museum di Boston.
  9. New England Aquarium – Il famosissimo parco ospita un’ampia varietà di leoni marini, lontre, otarie e pinguini che popolano enormi vasche esterne. L’acquario mette a disposizione la possibilità di effettuare tour di whale watching con catamarano.
  10. Granary Burying Ground – Uno cimiteri più antichi e suggestivi della città, ospita a sepoltura diversi eroi della rivoluzione.

Con i voli Aer Lingus è semplice raggiungere Boston, via Dublino, partendo dagli aeroporti italiani di Milano Linate, Roma Da Vinci, Venezia, Pisa e Napoli. Sul sito della compagnia, www.aerlingus.com, è possibile acquistare i biglietti e scoprire le migliori offerte: attualmente, la compagnia offre voli a partire da 209 Euro per volare in Nord America dal 1° settembre al 31 ottobre 2017.

Aer Lingus offre il servizio doganale statunitense per i viaggiatori in partenza per gli Stati Uniti che hanno la possibilità di sbrigare le procedure di dogana e immigrazione a Dublino, già prima dell’imbarco, evitando, così, lo stress all’arrivo.

Info, acquisto biglietto, voucher regalo, prenotazione albergo e assicurazione di viaggio, noleggio auto.: www.aerlingus.com.

Giovanni Scotti

CONDIVIDI:

Articoli simili

Alla scoperta delle sponde italiane del lago di Lugano

ugo

Oman:Nuovo aeroporto e nuovo sito web

anna.rubinetto

VISITARE LA SPAGNA È CONVENIENTE NEGLI HOSTELSCLUB

redazione1
Please enter an Access Token