Destinazioni

Four Seasons Private Jet, per la prima volta in Ruanda

Per la prima volta il Four Seasons Private Jet, atterrerà in Ruanda portando i propri ospiti a vivere emozionanti avventure.

Svelata dunque la nuova destinazione del jet dedicato ai viaggi di lusso, per il programma World of Adventures che tra il 19 ottobre e l’11 novembre 2018, condurrà i propri ospiti in un viaggio emozionante che toccherà sette paesi.

Grazie al successo degli itinerari del Four Seasons Private Jet, siamo entusiasti di annunciare questa nuova inedita avventura per il 2018; World of Adventures unisce, per la prima volta, lo storico servizio Four Seasons alla scoperta di alcune delle più desiderate meraviglie del mondo, dove la nostra ospitalità non è presente, come il Ruanda e le Galápagos. É così che Four Seasons continua a creare esperienze straordinarie senza rinunciare agli standard del suo iconico servizio. J. Allen Smith, Presidente e CEO di Four Seasons Hotels and Resorts.

Partenza di questo incredibile viaggio è prevista da Seattle con prima sosta a Kyoto. I passeggeri in questa prima tappa, potranno andare alla scoperta della foresta di bamboo Kikaku-ji, potranno scoprire i segreti dei samurai e l’antica città dei “mille templi”, prima di un’indimenticabile cena nel cuore dell’antico Zen Kenninji.

Bali e poi le Seychelles dove l’ospitalità Four Seasons riesce ad essere insuperabile, prima di atterrare in Ruanda. E’ qui, nell’affascinante Africa Orientale, che gli ospiti saranno attesi dal Parco Nazionale dei Vulcani per un’avventura che li porterà ad ammirare i gorilla.

Sarà poi la volta di Marrakech, con i caratteristici mercati locali e i celebri Jardin Majorelle, prima di atterrare nel cuore pulsante della Colombia: Bogotà.

C’è spazio ancora per vivere emozioni indimenticabili in questa lunga avventura, cambiando completamente scenario con un tuffo tra le mante e i leoni marini delle Galápagos.

Il rientro è previsto in Florida a Orlando.

Un viaggio a bordo di un Boeing 757 totalmente adattato all’ospitalità di alto livello, dove sono solo 52 gli ospiti previsti. Una vacanza all’insegna del lusso e di una maniacale attenzione alle esigenze degli ospiti sia in volo, che nelle soste a terra. A rendere ancor più speciale il viaggio, un alto livello di personalizzazione della vacanza. Grazie alla conoscenza di ogni ospite prima della partenza, gli addetti di Four Seasons creano itinerari su misura per soddisfare i desideri di tutti gli ospiti.

Il gruppo Four Seasons Hotels and Resorts, fondato nel 1960, è costantemente impegnato nella ricerca dei più elevati standard di qualità che contraddistinguono l’ospitalità di alto livello.

Attualmente il gruupo gestisce 105 strutture tra hotel, resort e residenze private in 43 paesi.

Four Seasons risulta, dagli ultimi sondaggi, tra gruppi alberghieri più apprezzati, forse è anche per questo che il programma International Intrigue previsto a settembre 2017 è sold-out già da diverso tempo.

Per il 2018, sono diversi gli itinerari da scoprire del Four Seasons Private Jet, tutti destinati a stupire i propri ospiti con tappe in tutto il mondo.

Emanuele Scigliuzzo.

Articoli simili

Lisbona, panorami, arte e cultura

anna.rubinetto

Nel regno del golf con il Royal Scotsman

anna.rubinetto

Con la Carta dei sentieri Giroparchi, si cammina sicuri nei parchi della Valle d’Aosta

redazione1
Please enter an Access Token