Destinazioni Suggeriti

Vacanza senza barriere nei masi Gallo Rosso

Gallo Rosso, associazione da sempre particolarmente sensibile verso il tema della disabilità, volendo dare l’opportunità di vivere la natura in montagna e il mondo contadino anche a chi ha un impedimento fisico, impone ad alcuni masi specializzati nell’accoglienza di persone disabili il possesso di specifici requisiti per rientrare in questa categoria, come ad esempio essere dotati di:

 – ingressi con rampe utilizzabili senza difficoltà da persone in sedia a rotelle e senza l’aiuto di terzi;
 – vie e percorsi con pendenze non superiori all’8%;
 – porte e corridoi sufficientemente larghi, pavimentazioni antisdrucciolo e arredo rispondente alle esigenze dei disabili;
 – interruttori della luce, prese e impianti telefonici facilmente accessibili;
 – sufficiente spazio di movimento lungo i letti e un’attrezzatura da cucina adeguata negli appartamenti;
 – bagni e wc attrezzati per disabili.

Questi accorgimenti tecnico-strutturali consentono a tutti una vacanza al maso tra le montagne, senza barriere ed ostacoli, per una vera full immersion nel mondo contadino: aria frizzante e pura, prodotti genuini, ricche colazioni, affiancamento del contadino nelle mansioni quotidiane.

L’Alto Adige, infatti, è perfettamente attrezzato affinchè persone con disabilità, famiglie con passeggini o persone anziane con difficoltà di deambulazione, riescano a fare escursioni nella natura o visitare i musei. 

I masi Gallo Rosso specializzati nell’ospitalità a disabili sono:

Oberhauserhof a Velturno (frazione di Snodres), maso a 5 fiori a 1065 metri di altitudine, in una posizione soleggiata con una splendida vista sulle Dolomiti. L’appartamento Geisler, dedicato proprio alle persone con handicap, ha camere spaziose e il giardino davanti alla porta di ingresso, oltre ad un bagno funzionale per ogni necessità.

Il maso Stacherhof, nel cuore della Valle di Casies, ha arredato l’appartamento Arnika di 48 mq per permettere alle persone diversamente abili di vivere al maso una vacanza senza difficoltà. L’appartamento è situato al piano terra, con il parcheggio facilmente raggiungibile; il bagno è arredato a norma con maniglie di sostegno e un campanello d’allarme, doccia e lavandino agibili anche con la sedia a rotelle. La zona intorno al maso, inoltre, si adatta molto bene a piacevoli passeggiate in sedia a rotelle.
 
Il Mesnerhof a Campo Tures, un maso con più di quattro secoli di storia, è una tipica fattoria con allevamento di mucche e tanti altri animali, in una posizione tranquilla e pittoresca. Per i disabili hanno attrezzato l’appartamento Alpenrosedi 55 mq, dotandolo di tutto il necessario per una vacanza senza ostacoli.  

Ogni informazione è reperibile sul sito www.gallorosso.it,mentre per trovare i masi attrezzati è sufficiente cliccare la voce Facilitazioni per portatori di handicap” nella parte dedicata all’equipaggiamento. Si consiglia di prenotare con un certo anticipo, perchè queste strutture non sono numerose; infine, è possibile ricevere a casa gratuitamente il catalogo Agriturismo – le vacanze diverse 2017” richiedendolo al numero 0471/999308, oppure via email a info@gallorosso.it.

Cinzia Dal Brolo

Articoli simili

Vivi l´Inverno a Piancavallo e Dolomiti Friulane

anna.rubinetto

Dall’Italia a Catania in nave

anna.rubinetto

Le meravigliose spiagge di Tahiti

anna.rubinetto
Please enter an Access Token