Viaggiare News
Europa

A Pasqua mini-crociera nell’Epiro con Webtours

Un viaggio in Grecia da vivere tra panorami mozzafiato e monasteri appesi alle montagne. Si tratta di un viaggio di quattro giorni in una regione unica, immersi in un paesaggio silenzioso e profondamente spirituale. Per PasquaWebtours propone l’occasione imperdibile di una minicrociera nell’Epiro,    un angolo di paradiso sospeso tra cielo e terra. Si tratta di andare alla scoperta di cittadine circondate da fitti boschi, borghi che si affacciano sulle rive di piccoli laghi, guglie e pinnacoli di pietra scolpiti dall’acqua e dal vento.
La partenza è prevista per venerdì 14 aprile dal porto di Ancona con una delle modernissime navi Superfast*. La mattina seguente si attraccherà al porto di Igoumenitsa e da qui si partirà alla scoperta della Grecia continentale verso la città di Ioannina. Il piccolo centro si è sviluppato nel tempo intorno al lago Pamvotis e sembra quasi custodito dalle cime montuose innevate che lo circondano. Il tour di mezza giornata darà la possibilità di visitare la Casa di Ali Pasa, la fortezza dell’ultimo regnante ottomano Alì Pascià, costruita su un isolotto proprio in mezzo al lago.
Quindi, nel primo pomeriggio i viaggiatori raggiungeranno il pittoresco villaggio di Metsovo, posto all’estremo oriente dell’Epiro, a due passi da Tessaglia e Macedonia. Dopo la sistemazione in albergo, potranno rilassarsi e visitare il centro, che si trova nel bel mezzo della foresta Valia-Kalda, parte nord del parco nazionale Pindos. Gli abitanti coltivano vigneti in questo paradiso naturalistico. E fin dal 1732 il vino viene prodotto nelle cantine Katogi Averoff, che prendono il nome dal suo fondatore Evangelos Averoff. Prima della cena nell’omonimo ristorante, è previsto un tour di questa suggestiva struttura , recentemente restaurata e abbellita tanto da rendere la sua visita un’esperienza davvero suggestiva. Al termine della serata sarà possibile partecipare alla Celebrazione della Resurrezione nella Chiesa Greco-Ortodossa locale.
Mentre, domenica 16 sarà dedicata alla visita dei famosi monasteri bizantini delle Meteore, Sito Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Nella selva pietrificata appaiono come 24 antiche sentinelle di una delle più importanti comunità monastiche del mondo ortodosso di cui soltanto sei sono aperte al pubblico. Per gli ospiti, con Webtours sarà possibile accedere a due di questi. Il paesaggio che li circonda è quasi irreale, uno straordinario gioco della natura fatto di vette spettacolari e strette che si affacciano su vertiginose pareti.
Arrivo previsto in serata ad Igoumenitsa, appuntamento presso un ristorante tipico del luogo. Quindi la partenza dal porto della cittadina e l’arrivo ad Ancona nel pomeriggio di lunedì.
Con 1 pernottamento con prima colazione in Hotel*** a Metsovo. Animazione a bordo ed assistenza durante tutto il viaggio.
Quota a partire da €379 p.p.
La quota comprende: viaggio in nave* A/R in cabina doppia, tripla e quadrupla interna; pernottamento con prima colazione in Hotel*** a Metsovo; trasferimento in Bus GT e guida parlante italiano per tutto il tour; cena del 15/04 presso ristorante Katogi Averoff a Metsovo; cena del 16/04 in ristorante tipico a Igoumenitsa.

www.webtours.it

CONDIVIDI:

Articoli simili

Design e ambiente marino rendono speciale La Grande Motte

anna.rubinetto

Estate 2015: il successo del sud Italia e del turismo attivo.

anna.rubinetto

Croazia : I 10 tesori nascosti della Croazia da scoprire fuori stagione

anna.rubinetto
Please enter an Access Token